Se ti stai chiedendo cosa significa videochiamata o videocall, sappi che è un termine utilizzato per indicare una chiamata non solo vocale, ma anche video.

La videochiamata è un modo per restare virtualmente in contatto con le persone care, i colleghi o con chiunque si trovi fisicamente lontano, non solo attraverso la voce ma anche il video, consentendoci quindi di vedere l’altra persona.

Continua a leggere per scoprire come funziona questo modo di effettuare una chiamata.

Cosa significa videochiamata

Con il termine videochiamata si intende una chiamata video effettuata con un dispositivo mobile oppure un computer in possesso di una videocamera. Si tratta di un mutamento della classica chiamata che arricchisce l’esperienza con la possibilità di vedere il proprio interlocutore attraverso lo schermo.

Questo modo di restare in contatto con i propri interlocutori viene spesso chiamato anche con il termine inglese video call che significa letteralmente videochiamata. 

Le videochiamate, al giorno d’oggi, vengono utilizzate per moltissimi scopi, dal semplice bisogno di collegarsi con parenti e amici alla necessità di utilizzare lo strumento della videochiamata per lavorare in smart working (scopri qui cosa significa smart working) o per la didattica a distanza (scopri qui cosa si intende per didattica a distanza).

Le applicazioni per effettuare le videochiamate

Nel corso degli anni, sono state sviluppate diverse applicazioni e programmi per effettuare videochiamate utilizzando una connessione a Internet (sia dati che Wi-Fi), per restare sempre al passo con il continuo cambiamento delle richieste degli utenti.

Esistono quindi numerose piattaforme, studiate per ogni tipo di esigenza. Ecco una lista di alcune tra le più famose:

  • Microsoft Teams, per le organizzazioni in smart working,
  • WhatsApp, con possibilità di creare video call di gruppo fino a 8 partecipanti,
  • Messenger Rooms, la piattaforma di Facebook per le videochiamate fino a 50 partecipanti,
  • Google Meet, per le riunioni e la didattica a distanza,
  • FaceTime, per tutti i possessori di dispositivi Apple (utilizzabile soltanto con i contatti che hanno a utilizzano a loro volta i dispositivi Apple),
  • Instagram, con possibilità di utilizzare la funzione co-watching per guardare i post insieme ai tuoi amici,
  • Zoom Meeting, per le videoconferenze e le lezioni online,
  • Skype, per utilizzo lavorativo, scolastico o privato.
2020-03-10