L’universo cinematografico Marvel è davvero vasto. Al momento sono 23 i titoli appartenenti all’MCU, ma tante sono anche le novità in arrivo. Se ti piacerebbe poter guardare in ordine cronologico i film Marvel ma non sai da dove cominciare, in questo articolo ti illustreremo il miglior ordine per capire e godere dei fenomenali film della Marvel Cinematic Universe. I titoli del Marvel Cinematic Universe sono disponibili in streaming su Disney+. Abbonati qui a Disney+ da 8,99 euro.

Spesso l’uscita cronologica dei film Marvel non segue quella delle varie trame, perciò qui sotto abbiamo proposto una successione di titoli che non segue l’ordine di uscita nelle sale, ma il filo logico delle storie. Prima di inoltrarci in questa breve guida è bene ricordare che il progetto Marvel parte nel 2008 e vuole svilupparsi in 4 fasi. Il primo film della fase quattro sarà Black Widow, in uscita nel 2021.

Film Marvel in ordine

Attualmente compost da 23 titoli imperdibili, l’Universo cinematografico Marvel offre agli spettatori storie incredibili che seguono le vicende dei supereroi nati sui fumetti. Se vuoi sapere qual è l’ordine corretto in cui guardare i film appartenenti all’universo cinematografico Marvel, continua a leggere.

L’ordine in cui vedere i film Marvel (prima fase)

La Prima Fase dell’universo cinematografico Marvel è composto da sei film usciti nelle sale cinematografiche tra il 2008 e il 2012.

  • Per quanto non sia stata la prima pellicola a essere rilasciata nelle sale, il nostro consiglio è di partire da Captain America – Il primo vendicatore. La storia è ambientata durante la seconda guerra mondiale dove Steve Rogers, giovane ragazzo di New York, cerca in tutti i modi di farsi arruolare nell’esercito per combattere i nazisti. Dopo vari tentativi, riesce nel suo scopo e viene inserito in uno speciale progetto, dove un siero gli sarà iniettato per trasformarlo in un super soldato. Nasce così Captain America.
  • A seguire abbiamo invece il primo film rilasciato nelle sale: Iron Man. Un ricco mercante di armi, Tony Stark, rimane ferito e fatto prigioniero durante un viaggio d’affari in Afghanistan. Costretto a lavorare per i terroristi, Tony riesce ad assemblare una speciale tuta che gli conferisce enormi poteri. Da lì la sua vita cambierà dedicandosi alla lotta al male.
  • Un siero per creare un super soldato è invece protagonista de L’incredibile Hulk. Qui è lo stesso scienziato Bruce Banner che se lo inietta per velocizzare i suoi esperimenti. Il risultato è che si trasforma nella famosa creatura verde inferocita. Spaventato dagli effetti di questa trasformazione, anche per i danni che ha fatto ai suoi cari, Bruce scappa cercando di mantenere sempre la calma. Ma l’esercito che vuole trasformarlo in una potente arma da guerra lo tallona.
  • Anche in Iron Man 2 l’esercito non ha un ruolo di amico, almeno inizialmente, perché cerca di farsi consegnare le armature di Iron Man. Tony Stark però si rifiuta, ma dovrà affrontare altri nemici e soprattutto fare fronte a un problema non da poco: da quando fu ferito in Afghanistan il suo cuore batte grazie a un reattore alimentato con il palladio, materiale che però lo sta uccidendo.
  • Il quinto film che vi invitiamo a vedere della prima fase è Thor, la storia del giovane dio del fulmine che a causa della sua arroganza e della sua smania di fare la guerra viene spedito da Odino sulla terra, dove incontrerà un gruppo di scienziati. Nel frattempo il malefico fratello di Thor, Loki, si è impossessato del trono di Asgard ed è pronto a invadere la terra. A chiudere la prima fase, un film che vede insieme tutti i supereroi che abbiamo elencato finora, più Occhio di Falco e Vedova Nera. Ancora una volta a minacciare la terra ci sarà Loki, alleato con altri due esseri misteriosi. Ma a rendere difficili i suoi piani malefici ci saranno i nostri supereroi, The Avengers, i vendicatori.
  • È proprio con il film The Avengers che vi consigliamo di chiudere la Fase 1 dell’MCU, in cui Nick Fury recluta Iron Man, Hulk, Thor, Capitan America, Occhio di Falco e la Vedova Nera per affrontare un nemico che solo una squadra di supereroi è in grado di sconfiggere.

L’ordine in cui vedere i film Marvel (seconda fase)

La seconda Fase dell’universo cinematografico Marvel è invece composto da 6 film usciti nelle sale cinematografiche tra il 2013 e il 2015. L’ordine con cui vedere i film Marvel della fase due segue tendenzialmente l’ordine cronologico di uscita dei film, a parte un piccolo innesto che vi illustreremo a breve.

  • Per iniziare godetevi Iron man 3, dove il protagonista Tony Stark si troverà a vivere uno stress post traumatico, ma poiché le disgrazie non capitano mai da sole, ecco presentarsi all’orizzonte un nuovo nemico: Il Mandarino. Per fortuna Tony troverà un inaspettato aiutante.
  • A seguire consigliamo la visione di Thor: the dark world. Qui il dio del fulmine, liberatosi del fratello dovrà affrontare una vecchia conoscenza del regno di Asgard, Malekith e gli Elfi Oscuri.
  • A sfidare la pace di Captain America in The Winter Soldier è un misterioso soldato d’inverno che riesce a infiltrare nello S.H.I.E.L.D. (il servizio di intelligence addetto al mantenimento della pace) suoi uomini per piegarlo ai suoi voleri. Ad aiutare Captain America ci saranno Vedova Nera e Falcon.
  • Un gruppo di strani personaggi entra a far parte dell’universo cinematografico Marvel con i Guardiani della Galassia: Peter Quill, umano rapito da pirati spaziali da piccoli, ma anche un procione geneticamente modificato, un umanoide dalla forma di albero e la letale combattente Gamora. Al centro del film la misteriosa e potentissima sfera Orb, contesa da spietatissimi personaggi. A questo punto vi consigliamo di fare un piccolo salto cronologico nella saga Marvel e godervi direttamente Guardiani della Galassia Vol. 2 (film appartenente alla fase 3 dell’MCU).
  • Finita questa pellicola, ecco di nuovo i nostri superiori insieme a combattere contro un mostro che hanno involontariamente creato loro. Avengers: Age of Ultron, infatti, vede impegnati i nostri vendicatori contro Ultron, intelligenza artificiale costruita da Tony Strak con l’obiettivo di difendere il pianeta. Peccato che Ultron diventa presto autonomo e non ha nessuna voglia di proteggere la Terra.
  • Infine, la seconda fase dei nostri film Marvel finisce con l’arrivo di un nuovo eroe: l’uomo formica, Ant-man. In realtà il personaggio principale è tutto fuorché un eroe. Scott Lang è uno scassinatore professionista che in uno dei suoi colpi, invece di trovare gioielli o denaro, si imbatte in una strana tuta che lo trasformerà in un super eroe che, suo malgrado, si troverà a dover salvare il mondo.

L’ordine in cui vedere i film Marvel (terza fase)

Veniamo poi alla fase tre dell’universo cinematografico Marvel, composto da ben undici film usciti nelle sale tra il 2016 e il 2019.

La terza fase vede il ritorno di diversi eroi che già abbiamo incontrato, ma anche la prima comparsa sugli schermi di tre nuovi personaggi. I tre nuovi eroi sono Doctor Strange, Black Panther e Captain Marvel. Il primo è un famoso neurochirurgo che perderà l’uso delle mani, ma che grazie alla scienza otterrà poteri ben maggiori della semplice manualità. Il secondo, invece, sarà colui che difenderà Wakanda, un piccolo stato africano particolarmente avanzato grazie alla presenza del vibranio, materiale con eccezionali proprietà su cui molte persone vogliono mettere le mani. Infine Captain Marvel, storia di una donna, Carol Danvers, con enormi superpoteri. Carol non ricorda il suo passato, ma quando le tornerà la memoria capirà di star combattendo dal lato degli oppressori e deciderà mi mettersi invece al servizio degli oppressi.  Presentati i tre nuovi personaggi, vediamo l’ordine con cui godersi questi film (vi ricordiamo che I Guardiani della Galassia Vol.2 nonostante sia appartenente a questa fase dell’MCU è consigliabile vederlo subito dopo la visione del Vol.1):

  • Cominciamo con Doctor Strange, che vede al centro della narrazione Stephen Strange, un neurochirurgo che, dopo essere stato privato dell’utilizzo delle mani, parte per cercare una misteriosa cura, scoprendo così l’esiste di forze che vogliono distruggere il mondo. Forze che porteranno il dottore a scegliere se riprendere la sua vita di sempre, una volta essere venuto in possesso di incredibili poteri magici, oppure diventare un supereroe.
  • Passiamo poi a Spiderman: Homecoming, il film dedicato al giovane uomo ragno che, dopo aver combattuto al fianco dei Vendicatori, vede in Tony Stark il suo mentore. Ancora troppo giovane secondo Stark, che infatti lo chiama bimbo ragno, mentre torna a vivere una vita normale Peter cerca di trovare il modo per combattere ancora una volta contro il male.
  • Dopo Spider-Man: Homecoming vi consigliamo di vedere Captain America: Civil War. In questo film la nuova squadra degli Avengers, capitanata da Steve Rogers, si trova ancora una volta a lottare per proteggere l’umanità, ma stavolta controllata da un ente governativo.
  • Subito dopo vi consigliamo di guardare Black Panther, il film che vede T’Challa, figlio del re di Wakanda, prendere il posto di suo padre, lottando contro un potente nemico per dimostrare di essere in grado di governare.
  • Thor: Ragnarok è il titolo da guardare subito dopo, che vede il protagonista imprigionato senza la sua arma: il martello. Thor, però, deve trovare un modo per tornare al suo regno e salvarlo dalla distruzione. Per poterlo fare, il Dio dovrà sopravvivere a una serie di sfide che lo vedono lottare anche contro Hulk.
  • Subito dopo potete vedere Ant-man & the Wasp, che vede Scott Lang reclutato per una missione che lo vede tornare a vestire i panni del supereroe al fianco di Wasp.
  • Avengers – Infinity War è il titolo della terza fase da guardare subito dopo Ant-man & the Wasp, che vede i Vendicatori combattere contro Thanos per salvare il mondo dalla sua sete di distruzione.
  • A seguire consigliamo di vedere Captain Marvel, che vede come protagonista quella che è considerata una degli eroi più potenti dell’intero universo: Carol Danvers.
  • Avengers: Endgame è il penultimo film da guardare per quanto riguarda la terza fase dell’MCU e vede i Vendicatori alle prese con la resa dei conti contro Thanos. Per riuscire a sconfiggerlo, però, gli eroi dovranno compiere incredibili sacrifici.
  • L’ultimo film da vedere per quanto riguarda la terza fase dell’MCU è Spider-Man Far From Home. Questo secondo film sull’uomo ragno vede Peter Parker fare i conti con quanto è accaduto in Avengers: Endgame, deciso a lasciar perdere la vita da supereroe. Ma i suoi piani non vanno come previsto e Peter si troverà a dover aiutare Nick Fury a proteggere il mondo.

Bene, adesso che abbiamo ricostruito l’ordine dei film Marvel usciti sino ad ora, seguendo un “filo logico” nelle storie, non ci resta che augurarvi buona visione!

Film Marvel in streaming

I film appartenenti all’universo Marvel sono disponibili in streaming su Disney+ (fatta esclusione per alcuni titoli non ancora disponibili sulla piattaforma). Se non sei ancora iscritto ma non vuoi perderti le incredibili storie dei supereroi, ti ricordiamo che per poter accedere al catalogo di Disney+ è necessario sottoscrivere un abbonamento. L’abbonamento mensile a Disney+ costa 8,99€/mese, più conveniente è invece l’abbonamento annuale pari a 89,90€/anno con un risparmio di oltre il 15% rispetto alla sottoscrizione mensile.

DISNEY+ ABBONATI ORA

 Se vuoi saperne di più leggi i nostri articoli: “i vantaggi di Disney+: cosa offre” e “come iscriversi a Disney+“.

Spider-Man: Far From Home L’Incredibile Hulk, invece, sono disponibili all’acquisto e/o al noleggio su Prime Video Store.

2020-03-10

Spider-Man: Homecoming è disponibile in streaming su Prime Video. Ti ricordiamo che Prime Video è gratis per un mese per tutti i nuovi utenti e che per gli studenti è attiva la promozione Prime Student che dà diritto a 90 giorni di prova gratuita.

Iscriviti qui ad amazon prime VIDEO

Scopri qui anche dove vedere i film Marvel in streaming, i migliori film Marvel in streaming e dove acquistare il merchandising Marvel.