Se ami trascorrere il tempo sui social, condividere le giornate con i tuoi follower e interagire con loro, devi sapere che hai la possibilità di trasformare questa passione in un lavoro e che in questo articolo troverai alcune dritte su come guadagnare in estate con i social network.

Grazie alla diffusione di Internet, negli ultimi anni le tipologie di lavoro messe a disposizione per i ragazzi sono diventate più numerose, aprendo a questi ultimi nuove incredibili possibilità. Se prima, infatti, era possibile svolgere lavori solamente in presenza, oggi abbiamo la possibilità di lavorare ovunque e in qualsiasi momento, avendo a disposizione una vasta gamma di impieghi che possono essere svolti direttamente online. Dopo averti illustrato come guadagnare vendendo online e più in generale i migliori lavori per ragazzi per guadagnare in estate, in questo articolo vogliamo concentrarci in particolar modo sui social network e su come sfruttarli al meglio per guadagnare.

Come guadagnare con i social in estate

Instagram, Twitch, YouTube, TikTok, Onlyfans… sono tanti i social network che ad oggi ci permettono non solo di restare in contatto con i nostri amici e con tante altre persone, ma anche di avere un guadagno concretoPoter guadagnare sui social, però, richiede un impegno costante che ti consenta di raggiungere gli obiettivi necessari per cominciare a trarre del profitto dal tuo tempo trascorso sul cellulare.

Per aiutarti in questo percorso, in questo articolo ti illustreremo nel dettaglio come guadagnare con i principali social network, qualsiasi sia l’argomento che vuoi trattare sui tuoi social e la piattaforma che desideri utilizzare.

Come guadagnare con Instagram

Il primo social network di cui vogliamo parlarti è Instagram: una delle piattaforme più utilizzate dagli utenti. La prima cosa che devi sapere è che per guadagnare con Instagram è necessario essere seguiti da un buon numero di follower attivi, che interagiscano con i tuoi post e le tue stories.

Per riuscire a raggiungere più persone possibili e dar vita alla propria community, è importante scegliere un argomento di cui parlare sul proprio profilo (ad esempio libri, cibo o vestiti) e creare un piano e un calendario editoriale, scegliendo cosa postare e quando. Inoltre, è di fondamentale importanza offrire ai propri follower foto di buona qualità, postate regolarmente e accompagnate da una caption interessante con una call to action che funzioni (ad esempio, invitando i tuoi seguaci a dire la loro nei commenti su un determinato argomento).

Una volta ottenuto un buon numero di follower e aver dato vita alla propria community, i modi a tua disposizione per guadagnare con Instagram sono differenti:

  • Chiedere e/o accettare collaborazioni con le aziende
  • Iscriversi a programmi di affiliazione
  • Vendere i propri prodotti online

Guadagnare con Instagram grazie alle collaborazioni con le aziende è uno dei metodi più utilizzati dagli utenti. Se hai raggiunto un buon numero di follower attivi è molto probabile che siano proprio le aziende a contattarti per offrirti una collaborazione, che può consistere nell’invio di un prodotto in omaggio da sponsorizzare sul proprio profilo oppure in un guadagno in denaro. Puoi anche scegliere di contattare tu stesso le aziende alle quali sei interessato e in linea con gli interessi dei tuoi follower, visitando il loro profilo e inviando un’e-mail contenente i tuoi dati e quelli del tuo profilo.

Guadagnare attraverso i programmi di affiliazione è molto semplice, e consente di avere un guadagno ogni volta che uno dei tuoi follower acquista un prodotto utilizzando il link da te condiviso. Per poter guadagnare con i link di affiliazione è importante avere una community fidata e attiva, che si fidi di te e dei tuoi consigli di acquisto. Gli e-commerce che offrono la possibilità di guadagnare attraverso i programmi di affiliazione sono davvero numerosi, tra cui possiamo trovare anche AmazonAliExpress. Scopri qui come guadagnare soldi con l’affiliazione ad Amazon.

Infine, è possibile guadagnare su Instagram vendendo i propri prodotti online. Se sei uno scrittore, un fotografo, realizzi corsi, crei articoli home made o altro, puoi sfruttare il social network vendendo i tuoi prodotti alla community, pubblicizzandoli sul tuo profilo e promuovendo i tuoi post relativi ai prodotti, così da permettere a questi ultimi di raggiungere un maggior numero di persone al di fuori dei tuoi follower.

Come guadagnare con Twitch

Se invece ti piacerebbe guadagnare utilizzando Twitch, devi sapere che è possibile. Twitch, infatti, ha creato un suo programma di affiliazione (Twitch Affiliate) che consente agli streamer di avere un guadagno trasmettendo dal proprio canale. Proprio come Instagram, però, anche Twitch richiede molto impegno per iniziare a guadagnare, in quanto per poter richiedere l’affiliazione è necessario aver trasmesso almeno 500 minuti totali negli ultimi 30 giorni, essere seguiti da almeno 50 persone, avere almeno 7 giorni di trasmissioni uniche e una media di 3 o più spettatori simultanei.

Se sei in possesso di questi requisiti potrai cominciare a guadagnare con Twitch grazie agli abbonamenti al tuo canale e alle diverse forme promosse dalla nota piattaforma, come i bit, gli annunci pubblicitari e la vendita di merchandising. Inoltre, come per Instagram, su Twitch puoi guadagnare attraverso le collaborazioni e i programmi di affiliazione.

Se vuoi saperne di più, scopri qui come guadagnare soldi con Twitch.

Come guadagnare con Onlyfans

Se sei un creator e hai più di 18 anni, un altro social con il quale puoi guadagnare è senza dubbio OnlyFans, ovvero il sito web di intrattenimento lanciato nel 2016, che consente ai creator di guadagnare attraverso le loro pubblicazioni grazie alle iscrizioni dei fan, che devono sottoscrivere un abbonamento per poter vedere i contenuti pubblicati nei profili Premium. Cominciare a guadagnare con Onlyfans è davvero molto semplice in quanto, durante la creazione di un account, puoi scegliere di rendere il tuo profilo accessibile solamente attraverso un abbonamento.

Anche in questo caso, per guadagnare con Onlyfans è necessario molto impegno e una community alla quale rivolgersi che andrà ad acquistare i tuoi contenuti. Per questo, puoi utilizzare gli altri social per pubblicizzare il tuo account, oppure puoi rendere gratuiti alcuni contenuti che diano ai tuoi follower un’anteprima di ciò che offri (ad esempio, se vuoi vendere un corso di fitness, potrai offrire gratuitamente i primi esercizi da svolgere per poi offrire l’allenamento completo nella versione a pagamento).

Se vuoi saperne di più, scopri qui come funziona Onlyfans.

Come guadagnare con YouTube

Passiamo ora a YouTube, la piattaforma per i contenuti multimediali lanciata nel 2005. Questa piattaforma è una delle più utilizzate dagli utenti per guadagnare, perfetta per tutti coloro che amano fare video per condividere qualcosa con i propri utenti, e consente di monetizzare i contenuti grazie alla pubblicità e non solo.

Per guadagnare con YouTube è necessario iscriversi al suo programma partner e, per farlo, sono richiesti alcuni requisiti come: rispettare le norme sulla monetizzazione, vivere in un paese o in un’area geografica in cui è disponibile il programma, avere più di 400 ore di visualizzazioni pubbliche nell’ultimo anno, avere più di 1000 iscritti e avere un account AdSense collegato.

Una volta essere stato accettato nel programma di YouTube, è possibile guadagnare attraverso la pubblicità, gli abbonamenti al canale, la vendita di merchandising, le superchat e i super sticker e le entrate da YouTube Premium. Scopri di più qui.

Per attivare le varie funzioni è necessario soddisfare diversi requisiti:

  • Avere almeno 18 anni (o un tutore legale maggiorenne) e creare contenuti che non violino le linee guida per le entrate pubblicitarie
  • Avere almeno 18 anni e più di 1000 iscritti per gli abbonamenti al canale
  • Avere almeno 18 anni e più di 10mila iscritti per lo scaffale di merchandising
  • Avere almeno 18 anni e vivere in un paese/area geografica in cui è disponibile Superchat per Superchat e Super Sticker
  • Creare contenuti che vengano visti da un utente in possesso di un account YouTube Premium per entrate da YouTube Premium.

Inoltre, come per gli altri social, è possibile guadagnare con YouTube anche attraverso le collaborazionii programmi di affiliazione.

Come guadagnare con TikTok

Infine, se trascorri le tue giornate su TikTok e ti piacerebbe monetizzare il tuo tempo, devi sapere che per guadagnare con TikTok è necessario essere seguiti da un buon numero di follower e, per riuscirci, è importante postare con costanza contenuti di qualità che siano interessanti per il tuo pubblico. Per avere la possibilità di fare delle live, quindi dei video in diretta, durante i quali è possibile ricevere regali dai profili di follower maggiorenni, convertibili in denaro, infatti, è necessario avere almeno 1000 follower.

Inoltre, anche su TikTok è possibile guadagnare attraverso le collaborazioni con le aziendei programmi di affiliazione e la vendita di prodotti.

Insomma, qualsiasi sia il social che vuoi utilizzare, con impegno e costanza avrai la possibilità di trasformare la tua passione in un vero e proprio lavoro.