Ogni volta che pubblichiamo qualcosa su internet, lasciamo una traccia. Anche se poi eliminiamo ciò che abbiamo pubblicato, quella traccia può restare sul web per sempre. Per questo cancellarsi definitivamente da Facebook può essere un’operazione lunga e frustrante. Inoltre, anche se non paghiamo, in verità siamo clienti di Facebook. Quindi il social più famoso del mondo non è affatto felice di perderci e certo non ci aiuterà ad andarcene.

La decisione di eliminare l’account Facebook può essere dovuta a diversi motivi: magari ti sei iscritto per gioco o perché tutti i tuoi amici utilizzavano questo social network ma adesso non hai più intenzione di continuare a pubblicare post sul tuo profilo. Finora però, non sapendo come fare o pensando forse che la procedura possa essere troppo complicata, hai sempre rinunciato o rimandato l’eliminazione del tuo account Facebook. Non preoccuparti, al contrario di ciò che puoi pensare, cancellare il profilo Facebook seguendo la nostra guida ti ruberà solo pochi minuti!

Per te che hai deciso di dire addio al signor Zuckerberg, infatti, abbiamo pensato ad una semplice guida che ti indichi in pochi passaggi come cancellarsi da Facebook, senza correre il rischio che il tuo profilo o i tuoi dati continuino ad essere sul web. Inoltre se vuoi pensarci ancora un po’, potrai semplicemente sospendere il tuo account, mettendolo in “letargo” per poi cancellarlo in futuro se ti va. Facebook ti offre anche questa possibilità, quindi prenditi qualche minuto per leggere con calma la nostra guida all’eliminazione dell’account Facebook e capire a cosa vai incontro. Prima di entrare nello specifico voglio ricordarti che non puoi eliminare l’account Facebook senza email e password, ma per completare l’operazione dovrai necessariamente effettuare il login e portare a termine il processo all’interno del tuo account.

Leggi anche | Come recuperare la password di Facebook

Operazioni preliminari sui tuoi dati Facebook

Se hai deciso realmente di toglierti da Facebook e vuoi eliminare l’account definitivamente sappi che dovresti fare attenzione a delle operazioni preliminari per assicurarti che non venga lasciata alcuna traccia sulla piattaforma e su internet del tuo profilo!

Ad esempio, cancellarsi da questo social network, innanzitutto, comporterà la perdita di tutti i dati inseriti fino al momento dell’eliminazione. Ti sto parlando di numerosi post, foto, album, video e altri contenuti che negli anni ti hanno visto coinvolto nella community. Per questo motivo prima di scoprire come ci si cancella da Facebook ti consigliamo di effettuare due operazioni:

Dopo aver seguito la procedura illustrata al punto uno nell’articolo dedicato al backup, puoi cominciare ad eliminare i tuoi dati. Inizia dalle tue informazioni personali: clicca sul pulsante “Modifica profilo” posizionato sulla tua immagine di copertina per aprire una finestra con le informazioni di contatto, come biografia, lavoro, istruzione, foto in evidenza etc. Rimuovi dal pannello i dati che vuoi cancellare. Non dimenticare di cancellare anche le relazioni di parentela che hai indicato su Facebook, così che nessuno possa trovare traccia di te attraverso i familiari iscritti al social!

Infine, dedicati al grosso del lavoro, ovvero alle foto. Quelle negli album le potrai eliminare in un solo colpo, le altre dovrai cancellarle una alla volta.

Leggi anche | Come cancellare foto su Facebook

Ecco, adesso che hai cancellato tutti i tuoi dati, puoi passare a cancellare definitivamente il tuo profilo!

Come cancellarsi da Facebook

Come detto, Facebook non è felice del fatto che tu voglia cancellare il tuo profilo perché sei fonte di soldi per l’azienda. Di conseguenza Facebook cercherà di farti cambiare idea in tutti i modi e di riconsiderare l’idea di disiscriverti. Uno di questi è, ad esempio, nascondere quanto più possibile il pulsantino “Cancella il mio profilo Facebook”. Un altro è quello di mostrarti tutto ciò a cui stai rinunciando eliminando il tuo profilo e Facebook sa essere molto persuasivo, perciò prima di proseguire richiama a te tutta la tua forza di volontà e comincia!

Il modo più semplice per trovare la pagina che ti permetterà di eliminare il profilo Facebook è di cliccare sull’icona del punto interrogativo in alto a destra e digitare la query “Eliminare account Facebook”, tra i primi risultati ti comparirà la pagina “Come faccio a eliminare il mio account in modo permanente”. Cliccandoci sopra ti sarà spiegato innanzitutto cosa ti perdi cancellandoti da Facebook oltre al procedimento di eliminazione permanente del tuo profilo che ti riassumo brevemente:

  1. Clicca sull’icona in alto a destra che trovi in qualsiasi pagina di Facebook per visualizzare il menu a cascata principale, come visto in precedenza;
  2. Clicca su Impostazioni;
  3. Clicca su “Le tue informazioni su Facebook” nella barra laterale a sinistra;
  4. Clicca su “Disattiva ed eliminazione”, quindi su “Elimina il mio account”

 

Infine, per confermare questo processo ti sarà anche chiesto di aggiungere la tua password per permettere a Facebook di essere sicuro che si tratta realmente di te.

password-eliminazione-account-fb

Il vero problema è che Facebook ci metterà novanta giorni per cancellare definitivamente il profilo. Questo è probabilmente un altro piccolo espediente per sperare che tu cambi idea e torni sui tuoi passi.

Un’opzione simile, e fortunatamente più veloce, è la sospensione temporanea dell’account Facebook.

Se non hai idea di cosa stiamo parlando non temere. Nel prossimo paragrafo ti spiegherò cosa significa sospendere temporaneamente il profilo Facebook, quindi continua a leggere!

I siti web e gli strumenti menzionati in questo testo non intrattengono alcuna relazione commerciale con TeamWorld srl. È esclusa ogni responsabilità dell’Azienda e/o suoi aventi causa per le informazioni, dati e messaggi accessibili tramite i servizi web menzionati, la responsabilità dei quali é e rimane pertanto a carico dei soggetti che forniscono dette informazioni, detti dati e detti messaggi. Si consiglia di accertarsi al momento dell’utilizzo di questi strumenti che essi non siano affetti da virus o malware e di dotare il proprio dispositivo di un antivirus o antimalware regolarmente licenziato e aggiornato.