Se hai venduto dei vestiti usati online, o hai intenzione di farlo, e ti stai chiedendo in che modo puoi riceverne il pagamento, in questo articolo troverai i principali metodi di pagamento utilizzati dalle piattaforme di vendita di vestiti, scarpe ed accessori online per trasferire all’utente i guadagni derivanti dalle vendite.

La vendita di vestiti, scarpe ed accessori usati online è un fenomeno sempre più diffuso, sia nel mondo che in Italia, dove diverse piattaforme dedicate proprio a questo strano prendendo piede: Vinted, Vestiaire Collective e Rebelle per citarne alcune. Sono tantissime le persone che scelgono di liberare il proprio armadio vendendo i capi ancora in buono stato su internet, o acquistando capi usati da altri utenti, sia vintage che non, sia firmati che non.

In alcuni nostri articoli precedenti, abbiamo illustrato quali sono le migliori app per vendere vestiti usati online e i migliori siti per vendere vestiti usati online, e abbiamo spiegato perché secondo noi vendere vestiti usati online conviene. In questo articolo ci dedichiamo invece a spiegare nel modo più sintetico e chiaro possibile quali sono i metodi per ricevere i guadagni dei capi venduti.

Potrebbe inoltre interessarti anche la guida su come e dove vendere vestiti usati online: tutto quello che c’è da sapere.

Metodi per ricevere il pagamento nella vendita di vestiti online

Ogni piattaforma di vendita di vestiti usati online ha la sua tipologia di pagamento, ma di seguito ti indichiamo i principali:

  • PayPal
  • Conto corrente
  • Saldo sulla piattaforma

PayPal

PayPal è un servizio di pagamento universale utilissimo sia per i pagamenti online in sicurezza, sia per inviare/ricevere denaro, scambiare denaro con altri utenti. Se ti interessa saperne di più, leggi il nostro articolo dedicato a cos’è e come funziona PayPal.

Moltissime piattaforme di vendita di vestiti usati online utilizza PayPal come metodo di pagamento. Su Depop, ad esempio, è l’unico metodo di pagamento disponibile.

Versamento su conto corrente

Il metodo più diffuso per poter ricevere i guadagni delle vendite di vestiti, scarpe ed accessori online sulle diverse piattaforme è il versamento su conto corrente. Ti viene infatti richiesto il codice IBAN,  su cui periodicamente (es: ogni lunedì, o dopo tot giorni dalla vendita) viene versata la somma che ti è dovuta, che ti viene accreditato in circa 24/48 ore lavorative (dipende dal circuito bancario).

Saldo sulla piattaforma

Alcune piattaforme come ad esempio Vinted e Vestiaire Collective mettono a disposizione degli utenti un ulteriore metodo, quello del Saldo sulla piattaforma. Il saldo consiste in una somma di “punti” corrispondenti alla quantità di denaro, che puoi utilizzare o per fare altri acquisti sulla piattaforma, e quindi acquistare a tua volta vestiti, scarpe o accessori messi in vendita da altri utenti, oppure trasformarlo in denaro e trasferirlo sul tuo conto corrente.

Pagamento con contrassegno

Il pagamento con contrassegno è ormai poco utilizzato, disponibile su poche piattaforme. Una delle piattaforme che lo utilizza, ad esempio, è Lampoo.

2020-03-10