Blackpink: la band k-pop si racconta ad Elle e appare sulla copertina di ottobre. Leggi qui le loro dichiarazioni tradotte in italiano.

La band coreana tutta al femminile, composta da Kim Ji-soo, Kim Jennie, Roseanne Park e Lalisa Manoban ha un ottobre ricco di sorprese per i fan. Con il primo album in studio pubblicato il 2 ottobre (scopri qui tutto su The Album) e un documentario originale Netflix uscito il 14 ottobre (scopri qui tutto su Blackpink: Light Up the Sky), il mese della band è davvero emozionante. Ad aggiungersi alle novità c’è anche un’intervista rilasciata al magazine Elle per il numero di ottobre, nel quale compaiono anche in copertina.

Scopri qui chi sono le Blackpink.

BLACKPINK, LA GUIDA NON UFFICIALE SULLA IDOL BAND

Il 2 luglio 2020 è uscita in tutti gli store “BlackPink. La guida non ufficiale”, la guida edita da HarperCollins che racconta la storia della nuova idol band sudcoreana dal debutto nel 2016 ad oggi. Leggi il nostro articolo dedicato per scoprire tutto su BlackPink. La guida non ufficiale. Inoltre, ecco dove puoi ordinarla:

La traduzione dell’intervista delle Blackpink per Elle

Il 17 settembre 2020, attraverso una serie di Tweet sul suo profilo ufficiale, il magazine Elle ha annunciato la sua collaborazione con le Blackpink per il loro numero di ottobre. Il gruppo di ragazze più grande del mondo, come le ha definite lo stesso magazine, si è raccontato ad Elle e ha posato per la copertina.

Nell’articolo di Elle, l’intervistatrice ha raccontato di aver parlato con il gruppo in una videochiamata su Zoom, a metà luglio, e di aver affrontato con loro diversi argomenti, tra cui quello dell’incontro con i fan, avvenuto durante il tour mondiale della band che si è svolto tra la fine del 2018 e l’inizio del 2019. Rosé ha detto che l’incontro è stato reale e genuino, perché non stavano più guardando uno schermo oppure ricevendo feedback attraverso Instagram, ma era lì, di fronte ai loro occhi. Jennie ha poi aggiunto che si tratta della sensazione più bella, e che ne hanno percepito l’energia.

Sempre riguardo ai fan, le ragazze hanno parlato della connessione che sentono con i BLINK. Jesoo ha detto che la band è commossa dai suoi fan e che riescono a sentire la loro tristezza e felicità.

Jennie ha poi raccontato un simpatico aneddoto di quando hanno incontrato Will Smith nel Backstage del Coachella, un momento che per lei ha significato un vero successo. Will Smith, infatti, si è complimentato con la band, dicendo loro che sono davvero brave.

Nel corso di una chiamata su Zoom con l’intervistatrice, le Blackpink hanno poi confessato di non avere neanche un momento libero. “Anche nei nostri giorni liberi, siamo fondamentalmente in studio a registrare. La vita è lavoro e il lavoro è vita!” ha detto Rosé, ridendo.

Le Blackpink hanno poi parlato dell’inizio della loro carriera quando, come la maggior parte dei gruppi k-pop, hanno dovuto superare un’audizione con YG, allenarsi per anni, e trasferirsi in un dormitorio. Jennie ha raccontato che hanno vissuto tutti insieme sin dall’inizio e che, durante il periodo di formazione, tornavano a casa insieme, ordinavano cibo e parlavano di quanto fossero spaventosi gli insegnanti e del lavoro di troppo. Jennie ha poi aggiunto che è stato facile e non dovevano davvero provare perché è stato come quando i bambini diventano amici a scuola.

Jennie, inoltre, ha raccontato che essendo il primo membro delle Blackpink ha visto tutte le altre arrivare, come Lisa che è riuscita a memorizzare tutti i passi del ballo in pochi secondi, come se fosse un robot. Di Jisoo ha detto che è arrivata desiderosa di imparare tutto e mettersi in pari, il che è stato molto motivante anche per lei. Rosé invece ha raccontato di essere nata e cresciuta in un paese di lingua inglese e che Jennie è stata di grande aiuto per aiutarla a colmare le differenze culturali. Inoltre, Rosé ha rivelato che non aveva mai ballato prima!

2020-03-10

Durante la chiamata, l’intervistatrice di Elle ha parlato con la band anche di moda, un altro argomento molto importante per le Blackpink, tanto che Jennie è stata soprannominata dai fan come Human Chanel, Jisoo è ambasciatrice della moda e della bellezza per Dior in Corea, Rosé è il volto globale di Saint Laurent per l’autunno 2020 e in seguito all’apparizione di Lisa allo spettacolo di Celine, #LALISAxCelinePFW è entrato in tendenza. Nel corso dell’intervista, Jennie ha asserito che la moda dà loro potere tanto quanto la musica e che musica e moda non si possono separare.

Rosé ha poi voluto celebrare la diversità globale del gruppo, esternando il suo orgoglio nei riguardi della band: “La musica [non] proviene sempre dal Regno Unito o dagli Stati Uniti. È globale, è l’Asia, è i luoghi più casuali che puoi immaginare. Sono molto orgogliosa che siamo tutti originarie di diverse parti del mondo”.

Blackpink: le copertine per Elle

Il profilo Twitter di Elle Magazine ha inoltre rilasciato le copertine del numero di ottobre, che vedono come protagoniste i membri della band.

Ecco le copertine di ottobre di Elle: