Vai a Team World Shop

I più bei libri sulla moda

Un universo affascinante e ipercompetitivo, raccontato in maniera esemplare nei migliori libri sulla moda da leggere assolutamente.

sfilata di moda

Dimmi come ti vesti e ti dirò chi sei. Sembra una banalità, ma la moda e il modo in cui ci presentiamo dicono molto di noi, della nostra visione del mondo e anche di chi siamo. Per questo è nata una vera e propria letteratura sulla moda, con best seller e libri assolutamente da leggere. Testi che ci immergono in un universo tanto affascinante, quanto a volte ipercompetitivo, ma che sa decisamente colpirci con quelle creazioni fashion che tanto ci fanno sognare.

Abbiamo così deciso di stilare una lista con alcuni di quelli che, secondo noi, sono i migliori libri sulla moda da leggere, raccontandola da diversi punti di vista: romanzi che narrano del dietro le quinte delle sfilate, testi che parlano degli effetti che la moda può avere sugli appassionati, fino a chiudere con un esempio di stile senza tempo.

5 libri da leggere assolutamente sulla moda

Il diavolo veste Prada

Libro iconico, da cui è stato tratto anche l’omonimo film, Il diavolo veste Prada di Lauren Weisberger è sicuramente un grande classico dei libri sulla moda e va assolutamente letto. La storia è abbastanza nota. Andrea Sachs è una giovane laureata con il sogno di fare la giornalista. Viene assunta come assistente personale di Miranda Priestly, direttrice della più importante rivista di moda del mondo. Andrea non conosce niente del mondo della moda e Miranda è a dir poco diabolica con richieste capricciose e impossibili, dove fallire non è ammesso.
La protagonista terrà duro, ma rischierà di perdere l’amore, la sua visione della vita e se stessa. Alla fine capirà quanto difficile sia, anche per Miranda, vivere in questo mondo e troverà la sua strada.

I love shopping

Se Il diavolo veste Prada ci porta dietro le quinte del mondo della moda, I love shopping indaga sugli effetti che l’eccessivo amore per il fashion portano sulla casse di una giovane e talentuosa donna. Scritto da Sophie Kinsella (pseudonimo di Madeleine Wickham), il romanzo racconta di Becky, giornalista di una rivista economica con il sogno di lavorare per una rivista di moda. Becky non riesce a trattenersi dal comprare sempre nuovi e costosi abiti, cosa che la fa indebitare pericolosamente. La passione per lo shopping le fa perdere l’amore e anche la sua migliore amica.
Decisa a rimettersi in carreggiata e a smetterla di fare compere, sceglie di vendere tutti i suoi capi di abbigliamento, tra cui anche la sciarpa verde che l’ha resa celebre in TV. Alla fine Becky ritroverà la sua tanto agognata sciarpa, il suo amore e, soprattutto, il suo equilibrio nella vita.

Glamorama

Il romanzo di Bret Easton Ellis, Glamorama, ci porta nella vita di un giovane modello: Victor Ward. Victor vive in un mondo incantato, fatto di sfilate, vita glamour e amanti. In poche ore, però, questo universo va a rotoli e si ritrova in viaggio verso l’Europa alla ricerca di una modella, sua ex fidanzata. Nell’intreccio della storia, l’autore fa una lucida analisi della società contemporanea e la sua cultura dell’immagine. Lo stile e i dialoghi, poi, rendono questo romanzo unico nello stile e profondo nella riflessione.

Le signore in nero

Il romanzo di Madeleine St John Le signore in nero ci ricorda, invece, l’importanza che la moda può rappresentare anche nell’emancipazione di interi gruppi sociali. Lesley, Patty, Fay e Magda sono 4 impiegate di una catena di grandi magazzini nella Sydney degli anni ’50. Per loro il lavoro non è solo consigliare alle signore l’ultimo abito alla moda, ma anche un modo per sentirsi libere. Ognuna di loro coltiva un sogno, ma ognuna deve lottare contro ostacoli insormontabili, da un marito che la ignora a un padre che la opprime. Grazie alla madre di Magda, però, vengono spronate a trovare una loro via, sia nel vestire, mostrandosi finalmente per come si sentono, sia nella vita inseguendo i loro sogni.

Elisabetta, lo stile di una regina

Jane Eastoe ci porta ad analizzare e ammirare una donna decisamente particolare e dallo stile unico: la regina d’Inghilterra Elisabetta II. Nel libro, assolutamente da leggere, si propongono 60 anni di stile monarchico, mai eccessivo e mai fuori luogo. Pubblicato nel 2012 in occasione del Giubileo di Diamante (sessantesimo anno di regno) di Elisabetta, il libro mostra sia ritratti ufficiali della regina, sia foto meno note, svelando i segreti di uno stile. Ne viene fuori il ritratto di Elisabetta II come il simbolo di una classe senza tempo, come solo una regina può essere.