Vai a Team World Shop

Libri sulla mafia: i migliori da leggere

Testi avvincenti che spiegano il fenomeno mafioso. Ecco una lista di libri sulla mafia per ragazzi e non solo

ragazza-in-libreria-sfoglia-libri-bestseller

I libri sulla mafia per ragazzi sono in verità testi che possono essere letti a tutte le età. La differenza con altri libri sta probabilmente solo nel linguaggio più semplice e diretto, e nel fatto che spesso non scendono nei dettagli delle sentenze e dei processi. Sono testi però molto avvincenti e che riescono a spiegare senza troppi fronzoli un fenomeno pericoloso e devastante, e fare capire come la mafia riesca spesso a infiltrarsi anche in strati della società e dell’economia a prima vista immuni da questo fenomeno.

Per questo abbiamo deciso di elencare alcuni dei migliori libri sulla mafia per ragazzi, perché riteniamo sia formativo leggerli quando si è ragazzi, ma non solo.

Libri sulla mafia per ragazzi

Cosa nostra spiegata ai ragazzi

Un testo sulla mafia scritto oltre 30 anni fa, ma ancora attualissimo e avvincente è Cosa nostra spiegata ai ragazzi. Il libro ha un autore che ha fatto la storia dell’antimafia e che ha dato la vita per lo Stato: Paolo Borsellino.
Nel 1989 il magistrato Borsellino tiene un discorso a dei ragazzi di una scuola del Nord, Bassano del Grappa. La platea è geograficamente e culturalmente lontana dalla Sicilia delle guerre di mafia dell’epoca, ma Borsellino sa che la mafia ha tentacoli anche al Nord e che questi giovani ragazzi non hanno i mezzi per riconoscerla e quindi combatterla. Borsellino racconta così il fenomeno mafioso con parole chiare e dirette, mostrando ancora una volta la grande speranza che il giudice coltivava nelle nuove generazioni.

Un testo assolutamente da leggere, un testamento e una missione che Paolo Borsellino ha lasciato ai ragazzi italiani.

L’altra storia

Se Cosa nostra spiegata ai ragazzi nasce da un discorso di Paolo Borsellino, L’altra storia è la storia proprio di Paolo Borsellino e Giovanni Falcone. Non una storia qualsiasi, ma quella che l’autrice Laura Anello ha raccolto tra i sopravvissuti degli attentati che portarono via i due magistrati e tra i parenti dei due membri del pool antimafia. Ne esce fuori un quadro di coraggio ma anche di isolamento. Falcone e Borsellino dovettero non solo combattere contro la mafia, ma spesso dovettero difendersi da dicerie maligne nei loro confronti, invidia dei colleghi e, cosa incredibile a dirsi, a volte anche dall’isolamento delle istituzioni. Il valore morale dei due uomini ne esce però ancora più forte e l’invito implicito ai ragazzi, e non solo, che leggono il libro è di non voltarsi dall’altra parte e fare finta di non vedere.

Libri sulla mafia, la ‘ndrangheta e la camorra

Baby killer

Se finora abbiamo parlato dei migliori libri sulla mafia per ragazzi parlando di chi la malavita organizzata l’ha osteggiata, Baby killer di Giuseppe Ardica ci racconta chi questa guerra l’ha combattuta dalla parte sbagliata, fin da giovanissimo. La storia è quella, purtroppo vera, di un gruppo di ragazzini di Gela, nati e cresciuti in ambienti mafiosi. Già adolescenti vengono così usati da Cosa nostra per incrementare i loro affari e, in alcuni casi, anche per uccidere i nemici del clan, tra cui non solo mafiosi avversari ma anche semplici e onesti commercianti che non volevano pagare il pizzo. Il destino di questi ragazzi è già segnato e finiranno dietro le sbarre. Il racconto delle loro azioni ai magistrati ci narra di un fenomeno che non rispetta nemmeno l’infanzia e che non si fa scrupolo di condannare i suoi stessi giovani figli al carcere o alla morte.

Fiumi d’oro, il libro sulla ‘ndrangheta

Se finora ci siamo occupati per lo più di mafia, un testo che merita di essere assolutamente letto è Fiumi d’oro. Come la ‘ndrangheta investe i soldi della cocaina nella vita reale. Il testo scritto dal giudice Nicola Gratteri e dal giornalista Antonio Nicaso racconta la nascita della ‘ndrangheta con i sequestri di persona, ma da lì spiega come i clan calabresi investono i soldi sporchi nell’economia legale, sfruttando i buchi nelle leggi degli Stati esteri. Un’organizzazione potentissima la ‘ndrangheta di cui si parla poco e su cui questo testo lancia finalmente luce.

Gomorra di Roberto Saviano

Se non l’avete ancora letto, Gomorra è sicuramente un testo da leggere a qualsiasi età. Avvincente e illuminante, il best seller di Roberto Saviano narra il fenomeno camorristico, spiegando le sue guerre e i suoi affari, ma narrando anche delle tante persone che vi sono opposte. Non solo magistrati, ma anche persone qualunque che però hanno fatto una scelta di campo.