Vai a Team World Shop

Trama libro Piccole Donne di Louisa May Alcott

Leggi la trama del romanzo Piccole Donne di Louisa May Alcott e scopri i film dedicati a Jo, Meg, Amy e Beth.

“Piccole Donne” (titolo originale “Little Women”) è il romanzo più famoso di Louisa May Alcott ed è stato pubblicato per la prima volta in America in due volumi: il primo nel 1868 e il secondo nel 1869. Nel 1880 le due parti sono state riunite in un unico libro.

Attualmente in commercio si trova, sia la versione unica del romanzo, sia la suddivisione in due parti: “Piccole donne” e “Piccole donne crescono”.

il primo libro oggi è considerato un classico della letteratura per l’infanzia ed è un testo di riferimento nella pedagogia. Il tema principale di “Piccole Donne” non è solo la famiglia e come gli insegnamenti dei genitori si riflettano sui figli, ma soprattutto la crescita e la trasformazione interiore da adolescenti ad adulti.

Trasposizioni cinematografiche del romanzo Piccole Donne

Le trasposizioni cinematografiche più note di “Piccole Donne” sono quella del 1949 di Mervyn LeRoy con June Allyson, Peter Lawford, Elizabeth Taylor e Janet Leigh. Quella del 1994 del regista Gillian Armstrong con Winona Ryder, Gabriel Byrne, Susan Sarandon, Trini Alvarado, Samantha Mathis, Claire Danes, Kirsten Dunst.

Attesissima la versione di “Piccole Donne” (guarda il trailer qui) di  Greta Gerwig al cinema nel 2020.

Piccole Donne – film 2020

Il 30 gennaio 2020 uscirà al cinema “Piccole Donne” scritto e diretto dalla regista Greta Gerwig (Lady Bird). Nel cast stellare: Emma Watson, Meryl Streep, Timothèe Chalamet, Saorise Ronan. Florence Pugh, Eliza Scanlen e Laura Dern. 

Piccole donne trama romanzo

Jo, Meg, Amy e Beth: negli Stati Uniti della Guerra di Secessione le giovani sorelle March vivono i piccoli conflitti e i grandi slanci della loro età, nonostante la preoccupazione per il padre al fronte e le ristrettezze economiche. Divenuta subito un classico, la loro storia di una piccola comunità femminile – che la Alcott narra attingendo alla propria esperienza personale e dipinge con un linguaggio immediato e realistico – ha affascinato intere generazioni di lettrici con la sua freschezza e vivacità.