Hai messo la parola fine al tuo romanzo e ti piacerebbe pubblicarlo in self-publishing, ma ti stai approcciando a questo mondo per la prima volta? Niente paura! In questo articolo ti parleremo delle cinque cose da sapere per autopubblicare un libro.

Negli ultimi anni molti scrittori stanno scegliendo il self publishing per i propri romanzi, ovvero una tipologia di pubblicazione differente da quella “classica”, che vede l’autore pubblicare senza un editore. Questo significa che è proprio l’autore a dover curare il suo libro dalla stesura del manoscritto fino alla pubblicazione e alla promozione. Dopo averti dato 5 consigli utili per pubblicare in self publishing, vogliamo parlarti delle cose da sapere per autopubblicare, così da guidarti in un momento estremamente importante per ogni autore.

Cose da sapere per pubblicare in self publishing

Pubblicare un libro è un processo molto importante e delicato. Sono molte le cose da sapere prima di pubblicare, in particolar modo se si decide di non affidarsi a un editore ma di intraprendere la strada del self publishing, come quali sono le piattaforme che consentono di autopubblicarele immagini libere da copyright che possono essere utilizzate per la realizzazione della propria copertina.

Qui sotto abbiamo stilato per te una breve lista contenente le cinque cose più importanti da sapere quando si decide di pubblicare in self-publishing.

Non tutte le immagini che si trovano online sono utilizzabili per la copertina

La prima cosa che devi sapere se stai per autopubblicare il tuo libro e hai deciso di non rivolgerti a un grafico per la creazione della copertina, è che non tutte le immagini che trovi su Internet possono essere utilizzate. Infatti, le immagini che si trovano online spesso sono protette da copyright, ed è importante assicurarsi di star utilizzando solamente foto libere per uso commerciale.

Se vuoi saperne di più sui siti che ti consentono di avere accesso a una vasta gamma di foto libere per uso commerciale, puoi consultare il nostro articolo: dove trovare le immagini per la copertina del tuo libro.

Non tutti i font sono liberi per uso commerciale

Un’altra cosa importante da sapere quando si decide di autopubblicare un libro è che, proprio come le immagini, non tutti i font disponibili online sono utilizzabili per uso commerciale. Anche in questo caso, prima di scegliere il carattere del proprio libro è necessario controllare che quest’ultimo sia utilizzabile per uso commerciale e non solo personale.

Esistono diverse piattaforme che ti consentono di autopubblicare

Se ti piacerebbe autopubblicare il tuo libro, devi sapere che esistono diverse piattaforme che ti consentono di farlo, mettendo a tua disposizione molti strumenti preziosi in grado di guidarti durante tutto il percorso di pubblicazione. Tra le piattaforme più famose ci sono sicuramente Amazon KDP, YouCanPrint, Ilmiolibro.itLulu.com. Tutte incredibilmente valide, ognuna di esse offre agli autori qualcosa di diverso, per questo è importante scegliere la piattaforma di autopubblicazione più adatta alle proprie esigenze.

Se vuoi saperne di più, scopri qui quali sono le migliori piattaforme per pubblicare in self publishing.

Pubblicare in diversi formati ti consente di raggiungere più lettori

Quando si è in procinto di pubblicare un libro spesso ci si pone la domanda “è meglio il cartaceo o l’ebook?”. La risposta a questa domanda è sicuramente entrambi. In questo modo, infatti, potrai raggiungere un numero maggiore di lettori, andando a soddisfare sia gli amanti del cartaceo, che preferiscono tuffarsi in una storia toccando con mano le pagine di un libro, sia gli amanti della lettura digitale, che vogliono portare le proprie storie preferite sempre con sé sul loro e-Reader. Inoltre, il costo del libro digitale è inferiore rispetto a quello di un libro cartaceo e questo potrebbe invogliare un maggior numero di lettori ad acquistarne una copia.

Scopri qui tutto su qual è il formato migliore per pubblicare il tuo libro.

Ogni dettaglio del libro è importante

L’ultima cosa, ma non per importanza, che devi sapere per pubblicare un libro in self publishing è che ogni dettaglio del tuo libro è importante. Non è solo la storia, infatti, a decretare il successo di un libro, ma anche la copertina, l’impaginazione, l’editing, la promozione e la cura dei dettagli. Per questo motivo è sempre consigliabile rivolgersi a dei professionisti che ti supportino nella creazione del romanzo (come un editor o un grafico) e ti aiutino a far arrivare la storia al massimo delle sue potenzialità nelle mani dei lettori.

2020-03-10

 

Ora che conosci quali sono le 5 cose da sapere per autopubblicare, scopri qui anche gli errori da non commettere quando si pubblica un libro.