Spider-Man: No Way Home è arrivato nei cinema italiani il 15 dicembre 2021 e, per celebrare la sua attesissima uscita, in questo articolo abbiamo voluto raccogliere alcune curiosità su questo titolo così amato, rigorosamente senza spoiler.

Sequel di Spider-Man: Homecoming (2017) e Spider-Man: Far From Home (2019), e ventisettesimo titolo dell’universo cinematografico Marvel, Spider-Man: No Way Home è il film che porta ancora una volta sullo schermo le vicende dell’omonimo supereroe interpretato da Tom Holland. Al suo fianco, nei panni di MJ, troviamo Zendaya.

Scopri qui tutto su Spider-Man: No Way Home.

4 curiosità su Spider-Man: No Way Home

Sono davvero numerose le curiosità che riguardano il film Spider-Man: No Way Home, ma in questo articolo abbiamo voluto selezionare per te le quattro più interessanti: dai record stabiliti prima di uscire al cinema al collegamento con Hawkeye, la nuova serie Marvel Studios.

Il teaser trailer è divenuto il più visto di sempre in sole 24 ore

La prima curiosità su Spider-Man: No Way Home che forse non sapevi è che il film ha stabilito un vero e proprio record ancor prima di approdare nelle sale cinematografiche.

Nel mese di agosto 2021, infatti, con il rilascio del primo attesissimo teaser trailer del film sono state totalizzate ben 355,5 milioni di visualizzazioni, che hanno portato quest’ultimo a diventare il trailer più visto nelle prime ventiquattro ore dal suo debutto, superando così il record di Avengers: Endgame (che aveva totalizzato 289 milioni di visualizzazioni) e contemporaneamente anche quello che ha ricevuto il maggior numero di commenti sui Social Network.

Ecco il teaser trailer da record di Spider-Man: No Way Home:

Nella scena d’apertura del film è presente un riferimento a Hawkeye

Un’altra curiosità che forse non sai, oppure che semplicemente non hai notato, è che nella scena d’apertura di Spider-Man: No Way Home, che riprende esattamente da dove Spider-Man: Far From Home si era interrotto, è presente un riferimento a Hawkeye. Mentre, infatti, Spider-Man e MJ stanno fuggendo, subito dopo la diffusione della notizia che Spider-Man è Peter Parker, possiamo vedere il cartellone dello spettacolo “Rogers: The Musical“, lo stesso spettacolo che Clint e i suoi figli vanno a vedere nel primo episodio di Hawkeye.

In Italia le prevendite hanno stabilito un nuovo record

Detentore di diversi record, in Italia Spider-Man: No Way Home ha stabilito un primato nel giorno di apertura delle prevendite. Non solo, infatti, gli spettatori hanno affollato i cinema e i siti delle grandi catene e non solo, mandandoli fuori servizio, ma hanno portato il nostro Paese a un risultato mai registrato prima: la vendita di oltre cinquantamila biglietti in sole dodici ore.

Scopri qui cos’è successo all’apertura delle prevendite di Spider-Man.

Anche il fratello di Tom Holland sarebbe dovuto apparire nel film

Infine, l’ultima curiosità che forse non sapevi su Spider-Man: No Way Home è che anche il fratello di Tom HollandHarry, sarebbe dovuto apparire nel film. Il ragazzo avrebbe dovuto interpretare il ruolo di uno spacciatore, proprio come nel film Cherry – Innocenza perduta con protagonista Tom Holland, ma la scena è stata successivamente tagliata e non è quindi presente nella versione diffusa al cinema di Spider-Man: No Way Home.

Ora che conosci le 4 curiosità che forse non sapevi sul film, leggi qui anche la nostra recensione di Spider-Man: No Way Home.