Se ti stai chiedendo come salvare le chat di WhatsApp per non rischiare di perdere le conversazioni a cui tieni di più o che hai necessità di avere sempre a disposizione, sappi che puoi farlo tramite il backup disponibile direttamente dall’app di messaggistica. Continua a leggere se vuoi sapere nel dettaglio i passaggi da compiere.

Se si cambia cellulare o si vuole essere sicuri di non perdere le conversazioni effettuate su WhatsApp, il modo più sicuro è quello di eseguire il backup salvando la cronologia delle chat. Questa funzione è disponibile di default pertanto il salvataggio avviene in maniera automatica sul telefono. È bene però farlo manualmente nei casi in cui, per esempio, si cambia il cellulare o si disinstallare l’applicazione.

WhatsApp: come salvare le chat

Ecco come salvare la cronologia chat su WhatApp:

  1. apri WhatsApp;
  2. tocca Altre opzioni;
  3. Impostazioni;
  4. chat;
  5. backup delle chat;
  6. esegui backup.

Sappi che puoi anche inviarti determinate chat per email esportandola direttamente dalla chat:

  1. apri WhatsApp;
  2. apri la chat che vuoi esportare;
  3. tocca Altre opzioni;
  4. altro;
  5. esporta chat;
  6. scegli se includere i file multimediali;
  7. invia la chat per email sotto forma di file .txt.

Sappi che dal 15 ottobre 2021 è disponibile il backup delle chat con crittografia end-to-end: scopri come funziona qui.