Vai a Team World Shop

Come sapere chi ti ha nascosto le storie di Instagram

C’è un modo per vedere chi ti ha bloccato o nascosto le storie di Instagram? Scoprilo in questo articolo

Sei un assiduo frequentatore di Instagram e la cosa che più ami fare è guardare le storie pubblicate dagli altri utenti. In particolare, ti piace sbirciare nel profilo di un utente che non hai tra gli amici di Instagram. Lo fai perché questo utente pubblica con continuità storie divertenti, che ti mettono di buon umore. Purtroppo, però, da un po’ di giorni hai notato che questa persona non pubblica più storie su Instagram. Dopo esserti inizialmente preoccupato per la sua salute ti sei accorto che aveva pubblicato diversi post organici nel suo feed e ti sei tranquillizzato. Ma come mai non riesci più a vedere le sue stories? Non le sta più pubblicando o è successo qualcos’altro?

Quando non riesci a visualizzare le storie Instagram di un utente sappi che quest’ultimo, pur continuando a pubblicarle regolarmente, potrebbe aver nascosto la visualizzazione al tuo utente. Se è accaduto questo, difficilmente però saprai rendertene conto: quando qualcuno ti blocca nelle sue stories non potrai più vederle, ma continuerai a poter interagire regolarmente con i post del suo profilo.
Siccome non hai motivo di dubitare che questa persona possa averti bloccato, in quanto non lo conosci e non si è verificato alcun disguido tra voi, sei curioso di scoprire se effettivamente le cose stanno così.

Quello che ti spiegheremo in questo articolo è vedere chi ti ha bloccato nelle storie di Instagram. Sebbene non esiste una funzione su Instagram che ti dica chiaramente se sei stato bloccato o meno nelle stories di un utente, esistono comunque dei trucchetti per capirlo.

Come scoprire chi ti ha bloccato nelle storie di Instagram

Al fine di proteggere la privacy dei suoi utenti, Instagram non ti avvisa quando una persona ti ha nascosto le storie. Esistono però degli indicatori e dei trucchetti che ti aiutano a capire se effettivamente qualcuno ha deciso di nasconderti le storie. Cerchiamo allora di individuare i possibili “campanelli d’allarme” che possono confermare tua ipotesi!

Creare un altro account Instagram

Uno dei modi più intuitivi per capire se si è stati bloccati nelle stories è di creare un altro account. Questo metodo funziona soltanto se chi pensiamo ci abbia nascosto le storie ha un profilo pubblico. Se così non fosse, non vedremmo ugualmente i suoi post e le storie.
Dopo avere creato l’account nuovo, disconnetti il vecchio profilo personale (cioè quello che usi di solito sul quale sospetti di essere stato bloccato) ed entra con il nuovo. Se navigando per diversi giorni con il nuovo profilo continui a non visualizzare le storie di quell’utente allora probabilmente questa persona non sta pubblicando. Così facendo scongiurerai l’eventualità di un blocco legato al tuo profilo abituale.

Chiedere ad un amico

Ipotizzando che tu non voglia creare un nuovo account Instagram, un altro modo per capire se qualcuno ti ha nascosto le stories è chiedere ad un amico di verificare per te. Non solo, se hai delle conoscenze in comune con questa persona potresti chiederlo direttamente ad un amico a lui vicino. Infatti, può capitare che non essendo suo amico, l’utente abbia deciso di continuare a pubblicare le storie soltanto ad un gruppo ristretto di amici. Se ha optato per questa funzione, sicuramente è per questo che non visualizzi le sue stories. In questo caso probabilmente l’unico modo per capire se ha creato una lista di amici è, conoscendo un suo amico intimo, chiedere a lui se fa parte della sua cerchia di amici stretti e sta pubblicando.

2020-03-10