Vai a Team World Shop

Come aggiungere le storie in evidenza su Instagram

Aggiungere le storie in evidenza su Instagram ti permette di creare una collezione di ricordi da condividere con i follower

In un mondo fugace come quello che ci circonda, avere ricordi è tutto ciò che ci resta. Se anni fa poteva sembrare molto più “semplice” crearsi dei ricordi, raccogliendo in un album cartaceo le fotografie che scattavamo, con il digitale è diventato tutto così effimero. Per fortuna, grazie ai social network, la possibilità di crearsi ricordi digitali, mettere insieme foto e video, sembra essere nuovamente agevolata dai potenti server di questi siti web che conservano tutto in memoria. L’attività di posting che compiamo ogni giorno, infatti, non è soltanto un modo per condividere con gli altri i nostri pensieri, le nostre foto, ma anche un modo per collezionare momenti da rivivere in un tempo futuro.

Questo è possibile anche per chi utilizza frequentemente Instagram come social network su cui pubblicare momenti della propria quotidianità. Da un po’ di tempo, infatti, è stata aggiunta una nuova funzionalità alla piattaforma ed in pochi clic, per gli iscritti ad Instagram, è possibile accedere all’archivio dei post e delle storie pubblicate. Purtroppo, però, l’archivio è visibile soltanto a noi stessi perciò gli altri utenti non potranno vedere quello che abbiamo pubblicato nel tempo. Se vogliamo rendere partecipi anche gli altri dei nostri ricordi possiamo mettere le storie in evidenza su Instagram. La cosa entusiasmante è che possono essere raggruppate delle storie in un unico blocco, ricreando l’esperienza vissuta, o rivivendo momenti, addirittura lunghi un anno intero. Non temere! Se non sai come fare, tra poco vedremo come aggiungere le storie in evidenza su Instagram in poche mosse.

Le storie in evidenza possono tornare molto utili non soltanto per raccogliere quello che abbiamo pubblicato in un unico posto e creare la nostra collezione di ricordi, ma anche per chi utilizza Instagram per “promuovere sé stesso”, per mostrare agli altri le proprie passioni o, soprattutto, per chi usa Instagram per scopi lavorativi (ad esempio gli influencer). Scegliere dunque di mettere in evidenza una storia su Instagram vuol dire arricchire il proprio profilo con le esperienze e i momenti significativi, mostrare agli altri le nostre collaborazioni lavorative, i posti che abbiamo visitato, le feste o i concerti a cui siamo stati. Insomma, si tratta di un ulteriore modo che Instagram ci mette a disposizione per dire agli altri come siamo e cosa ci piace!

Cosa fare per mettere le storie in evidenza su Instagram

Per aggiungere le storie in evidenza su Instagram ci sono due procedimenti:

  • È possibile farlo dalle storie pubblicate se ancora non sono trascorse le ventiquattro ore;
  • È possibile farlo dal proprio profilo, creando un blocco totalmente nuovo con le stories che nel tempo hai condiviso.

Per mettere una storia in corso di pubblicazione tra quelle in evidenza il procedimento richiede veramente pochi passaggi:

  1. Apri la storia attualmente pubblicata;
  2. Se in corso di pubblicazione ne hai più di una, individua quella che vorresti mettere in evidenza;
  3. Dopodiché, fai tap sull’icona in basso a forma di cuore con la scritta “metti in evidenza”;
  4. Scegli il nome che etichetterà la storia in evidenza visibile direttamente nel tuo profilo, sotto la biografia e appena sopra i post.

Il secondo procedimento, invece, è molto più completo perché permette di inserire in evidenza più storie insieme. Avrai quindi la possibilità di creare una collezione di storie, pubblicate anche in momenti diversi dell’anno. Ecco i passi da seguire:

  1. Vai sul tuo profilo, poi premi sull’icona a forma di (+) che si trova nella sezione “Storie in evidenza” (è la sezione al centro, appena sotto la biografia e poco sopra i post pubblicati);
  2. Dall’archivio delle storie che si caricherà potrai selezionare più condivisioni da raggruppare in un’unica collezione;
  3. Cliccando su ognuna delle storie vedrai il cerchietto in basso a destra spuntarsi.
    Ricorda, ogni collezione può includere fino a 100 storie, ma non temere: mentre selezioni le storie, Instagram porta il conteggio degli elementi e una volta raggiunto il centesimo ti avvisa;
  4. Instagram ti suggerisce anche alcune collezioni che potresti creare in base ai luoghi che hai visitato, agli hashtag usati o ai formati usati;
  5. Una volta scelte le storie da aggiungere in evidenza pigia su “Avanti”;
  6. Scegli il titolo da dare al blocco di storie in evidenza, modifica la copertina per personalizzare l’anteprima e clicca su “Fine”.

Una volta creata una collezione puoi visualizzare le tue stories in evidenza direttamente nel tuo profilo: in qualsiasi momento potrai modificarle, eliminarle in blocco o soltanto alcune di quelle aggiunte alla collezione, ma anche aggiungerne di nuove.

Modificare la copertina delle storie in evidenza

Prima di salutarti, vogliamo dirti che ogni storia in evidenza ha una copertina. Nel momento in cui ci sono più storie in un blocco unico, di solito, la copertina è costituita dall’anteprima del primo contenuto selezionato. La cosa fantastica però è che puoi modificarla a tuo piacimento, personalizzando ancora di più la collezione di ricordi.

Probabilmente, se sei un assiduo utilizzatore di Instagram avrai notato spesso delle storie in evidenza con copertine molto particolari, accattivanti e belle da vedere. Puoi modificare la copertina sia prima di ultimare la creazione di un blocco (passo 6 del procedimento visto in precedenza) che dopo aver terminato. In questo caso dovrai tenere premuto sul blocco di storie messo in evidenza, fare tap su “modifica la storia in evidenza e al centro premere su modifica la copertina per selezionare un’immagine a tuo piacimento dalla galleria dello smartphone.

L’ideale sarebbe avere uno sfondo particolare con un simbolo o una scritta per distinguere meglio un blocco dall’altro, per creare dei veri e propri ricordi, separandoli per luogo o per esperienza o per anno della propria vita… in questo caso la parola d’ordine è: creatività!

2020-03-10