Vai a Team World Shop

X Factor 2015: vince Giosada, secondi Urban Strangers

X Factor Giosada Urban Strangers

Giosada è il vincitore di X Factor 2015, annunciato Giovedì 10 Dicembre da Alessandro Cattelan al Mediolanum Forum di Milano che lo ha incoronato davanti ai giudici Elio, Mika, Skin e Fedez, secondi gli Urban Strangers.

Giosada

“Il rimpianto di te” è l’inedito vittorioso di Giosada, che nella vita si chiama Giovanni, ha 25 anni ed è originario di Bari, dove lavorava come facchino e attore prima di arrivare a #XF9.
Le sue esibizioni più apprezzate lo hanno visto interpretare “Personal Jesus”, “Sex on Fire” e “Retrograde”, mentre in finale ha portato “Logico #1” di Cesare Cremonini, il suo inedito “Il Rimpianto Di Te” e “The Best Of You” dei The Foo Fighters.

La prima manche ha visto i quattro finalisti Enrica, Davide, Giosada e gli Urban Strangers esibirsi in un megamedley con il primo ospite della serata: Cesare Cremonini.
Giosada ha duettato su “Logico”, Davide ha interpretato “Mondo”, Enrica ha cantato “La Nuova Stella di Broadway” e gli Urban Strangers si sono esibiti con “Buon Viaggio”.

Dopo l’eliminazione di Enrica, nella manche dedicata agli inediti è stato eliminato Davide detto Shorty, che aveva cantato la sua “My Soul Trigger” ed è ufficialmente il terzo classificato di X Factor 9.

Urban Strangers

I giovanissimi Urban Strangers (classe 1995), al secolo Alessio Iodice e Gennaro Raia da Somma Vesuviana, si sono classificati secondi, ma il loro inedito “Runaway” è volato al primo posto di iTunes.