Grey’s Anatomy ha debuttato su Disney+ con la sua diciottesima stagione lo scorso 27 ottobre e, per l’occasione, in questo articolo abbiamo voluto raccogliere alcune curiosità che forse non sapevi su questo titolo così apprezzato dal pubblico.

In onda dal 2005, Grey’s Anatomy è la serie ideata da Shonda Rhimes, divenuta una delle più longeve della TV, che nel corso delle sue stagioni racconta le vicende della protagonista, Meredith Grey, e dei suoi colleghi al Seattle Grace Hospital, tra vita privata e lavorativa.

4 curiosità su Grey’s Anatomy

Di genere medical drama, nel corso degli anni Grey’s Anatomy ha appassionato una moltitudine di spettatori in tutto il mondo, divenendo così una delle serie più famose.

Se anche tu ami questa serie, oppure ti piacerebbe cominciarla, ecco alcune curiosità da sapere:

I titoli degli episodi si ispirano alla musica

La prima curiosità che forse non sapevi su Grey’s Anatomy è che i titoli degli episodi sono ispirati a quelli di note canzoni, fatta eccezione per il nono episodio della quattordicesima stagione, intitolato “1-800-799-7233” (in Italia Quattro stagioni in un giorno), ovvero il numero per la violenza domestica in America, tema trattato all’interno dell’episodio.

Questa particolarità è presente sin dal Pilot di Grey’s Anatomy, intitolato A Hard Day’s Night (come il brano dei Beatles) e continua anche a distanza di anni, con la diciottesima stagione, dove gli episodi prendono ancora il loro nome da brani famosi, come Here Comes the Sun e Hotter Than Hell.

Inizialmente avrebbe dovuto avere un titolo diverso

Un’altra curiosità che forse non sapevi su Grey’s Anatomy riguarda il titolo della serie. Quest’ultimo, infatti, non solo gioca tra la somiglianza dei cognomi tra la protagonista della storia, Meredith Grey e l’autore del manuale medico-chirurgico di anatomia umana “Gray’s Anatomy“, Henry Gray, ma inizialmente sarebbe dovuto essere diverso. Infatti, prima di scegliere Grey’s Anatomy come titolo definitivo, la serie ha cambiato nome per ben tre volte: Doctors, Surgeons e Complications.

È la serie più longeva in onda in prima serata su ABC

Come ti abbiamo già accennato, Grey’s Anatomy è ad oggi una delle serie più longeve della TV, ma non solo! Infatti, il medical drama vanta anche il titolo di serie più longeva di sempre in onda in prima serata su ABC, l’emittente televisiva statunitense sulla quale va in onda dal 2005.

Ha due spin-off

Infine, l’ultima curiosità che vogliamo svelarti su Grey’s Anatomy è che la serie non solo è composta da ben diciotto stagioni ma anche da diversi spin-off e adattamenti. I due spin-off di Grey’s Anatomy sono intitolati Private Practice e Station 19, il primo composto da sei stagioni andate in onda dal 2007 al 2013 e il secondo attualmente composto da 5 stagioni e in onda dal 2018.

Station 19 è anch’esso disponibile in streaming su Disney+.

Dove vedere Grey’s Anatomy in streaming

Grey’s Anatomy è ora disponibile su Disney+ con le sue prime diciassette stagioni. La diciottesima stagione ha debuttato sulla piattaforma il 27 ottobre con il suo primo episodio. I restanti episodi della stagione sono in uscita a cadenza settimanale ogni mercoledì.

Per accedere alla piattaforma streaming Disney+ è necessario attivare un abbonamento che può essere mensile o annuale. L'abbonamento mensile a Disney+ costa 8,99€/mese, più conveniente quello annuale pari a 89,90€/anno.

Disney+ è disponibile sui tuoi dispositivi preferiti: TV, Computer, mobile, tablet e console. Se vuoi saperne di più ti consigliamo di leggere la nostra guida: come iscriversi a Disney+, se invece vuoi procedere subito:

Abbonati ora a Disney+

Il tuo abbonamento ti consente di avere accesso a film, serie TV, documentari, cartoni animati, corti, live-action dei cataloghi Disney, Pixar, Marvel, Star Wars, National Geographic e Star. Scopri i vantaggi di Disney+.

Scopri qui tutto su Grey’s Anatomy 18 su Disney+.