Marina Rose Joyce

Sono stati oltre 3 milioni i tweet che il pubblico del web ha dedicato nella giornata del 27 Luglio alla Youtuber inglese Marina Rose Joyce tanto da portare l’hashtag #savemarinajoyce ai vertici degli argomenti più discussi su Twitter in Italia.

AGGIORNAMENTO 28 LUGLIO 2016 ore 16:00

MARINA JOYCE: ECCO TUTTA LA VERITA’
>> GUARDA IL VIDEO QUI <<

Marina video verita

AGGIORNAMENTO 28 LUGLIO 2016 ore 11:00

Data l’incredibile mobilitazione a livello mondiale e le migliaia di telefonate ricevute, Scotland Yard ha invitato un agente a casa di Marina per accertarsi delle sue condizioni di salute e soprattutto per scongiurare uno stato di abuso e reclusione.

La Youtuber è risultata “safe and well”. 

Restano ancora avvolte nel mistero le motivazioni che hanno portato Marina a questo drastico cambiamento d’immagine su Youtube: dalla spensieratezza che l’ha sempre contraddistinta, il suo canale ha iniziato ad “ospitare” una serie di video apparentemente innocui ma caratterizzati da sempre più frequenti “dettagli” inquietanti.

E’ tutto studiato a tavolino? Nel giro di 24h effettivamente i profili di Marina hanno raggiunto numeri da capogiro: Su Youtube è ora seguita da quasi 1MILIONE e mezzo di persone e il suo ultimo video ha totalizzato oltre 15MILIONI di visualizzazioni.

L’ipotesi più attendibile, stando a quanto si dice in rete in queste ore, è che Marina sia schizofrenica. Un ex fidanzato pare confermare questa versione. Se così fosse, quelle pause inquietanti e quei suoni gutturali, potrebbero essere riconducibili ad allucinazioni uditive, sintomo molto frequente della psicosi.

COSA E’ SUCCESSO IL 27 LUGLIO 2016

Il motivo per cui tutti stanno parlando di lei è perché i suoi follower sono convinti che Marina sia in pericolo e che sia obbligata a mantenere “viva” la sua immagine pubblica, attraverso la pubblicazione di video che però sembrano contenere alcuni dettagli inquietanti.

Lei appare spesso spaventata, occhi sbarrati e fissi verso un punto imprecisato. Sembra quasi che qualcuno la stia dirigendo, tanto da costringerla a fare pause “innaturali”. Spesso la sua voce è rotta dall’emozione e sul suo corpo sono apparsi vistosi lividi.

2020-03-10

ECCO COSA NON E’ SFUGGITO AI FAN…

https://www.youtube.com/watch?v=FqhFUbtpiB4

L’ansia e la preoccupazione dei suoi fan ha fatto in breve tempo il giro del web tanto che sempre più persone hanno iniziato a riversarsi sul suo canale: nel giro di 3 settimane gli ultimi video hanno ottenuto oltre 2 milioni di visualizzazioni.

La goccia che ha fatto traboccare il vaso – e che ha portato all’attenzione di tutti #savemarinajoyce  – è stato un invito rivolto da Marina Joyce ai suoi seguaci: “incontriamoci a Londra alle 6:30 del mattino”.

Un orario decisamente insolito per un MeetUp, tanto da destare il sospetto di altri noti Youtuber che hanno sentito il dovere di mettere in guarda gli utenti “non andate all’incontro”.

Da quel momento è stato un susseguirsi di tweet, tanto da portare la stessa Marina a tranquillizzare i suoi follower “Sto assolutamente bene ragazzi”. Ma non è bastato, troppe cose non tornano a chi la segue da tempo… motivo per cui, forse, la Youtuber ha deciso di fare una Live su www.younow.com seguita da centinaia di migliaia di persone.

Nel chat Marina ha più volte ribadito di non aver alcun problema, di non essere stata rapita, che il fucile che compariva sullo sfondo di un video è finto e che i lividi sono dovuti ad un fatto che preferisce non condividere pubblicamente.

MARINA DURANTE LA LIVE: UNA PAUSA SOSPETTA

Lo stream dei commenti è stato così un susseguirsi di richieste di conferme sul suo stato di salute e sicurezza e, anche qui, non mancano i momenti “inquietanti”: “toccati il naso se sei in pericolo” e Marina tocca il naso. “Unisci le mani a cuore se c’è qualcosa che non va” e puntualmente Marina restituisce questo esatto gesto a chi è davanti lo schermo. Coincidenze? Panico collettivo? Noi ci auguriamo che la 19enne Marina stia VERAMENTE bene. 

Voi cosa ne pensate?