NanoPress
Vai a Team World Shop

5 motivi per non perdere New York Academy – Freedance al cinema

Ecco 5 motivi per non perdere New York Academy - Freedance al cinema. Nel cast l'amato attore Thomas Doherty nei panni di un sexy coreografo.

New York Academy – Freedance è al cinema con Thomas Doherty, l’amato attore che interpreta Hook nel musical Disney, Descendants 2.

I film dedicati alla danza sono sempre una garanzia, soprattutto se il cast di attori, ballerini, coreografi e produttori è di primo livello. Ed è proprio il caso di Freedance.

I film New York Academy toccano tutte le note giuste. Sempre ambientato a New York, New York Academy – Freedance mette in luce il competitivo mondo di Broadway. È una storia di giovani artisti che sono disposti a rischiare tutto per realizzare i propri sogni, anche se ciò significa mettere la loro arte davanti all’amore (leggi la trama completa qui).

>> Trova QUI il cinema più vicino a te per vedere il film! <<

5 MOTIVI PER VEDERE FREEDANCE AL CINEMA

Ecco 5 motivi per scegliere di vedere New York Academy – Freedance al cinema.

MOTIVO #1 – C’E’ THOMAS DOHERTY

Thomas Doherty attore film Freedance

Thomas Doherty attore protagonista del film New York Academy – Freedance

Come non citare, tra i motivi più validi per catapultarsi al cinema, la presenza nel cast di Thomas Doherty. Classe 1995, Thomas oltre ad essere un attore è anche ballerino, musicista e cantante. Un talento a 360° reso ancor più interessante da una fisicità e da uno sguardo che non passa inosservato.

MOTIVO #2 – NON PUOI RIFIUTARE L’INVITO DI THOMAS

Ed è lo stesso attore ad invitare, attraverso un video-messaggio, il pubblico italiano a vedere New York Academy – Freedance al cinema. Noi non ce la sentiamo di deluderlo…

MOTIVO #3 – SE AMI LA DANZA E’ IL FILM PER TE

Tra cinema e piccolo schermo, sono circa 10 anni che la danza gode di una grande visibilità, programmi – come per esempio Amici di Maria De Filippi,  per citare un caso italiano – hanno riacceso i riflettori sulla disciplina con un grande aumento di iscrizioni alle scuole di danza.

“La danza è universale” osserva Michael, regista del film “è un linguaggio internazionale che attraversa tutti i confini”.

Fondendo la musica, e i numerosi stili di danza, all’interno di una storia connotata da romanticismo e dalla lotta per il successo, capace di trascinare gli spettatori in uno straordinario crescendo, i Damians sono riusciti a ricreare quel fenomeno che il pubblico di tutto il mondo desidera vedere:

“Speriamo di ispirare chiunque stia perseguendo un sogno. Non è una strada facile. Devi perseverare ed essere sia creativo sia tenace, ma è come gestisci le sfide che ti definisce veramente .”

MOTIVO #4 – SI BALLA ANCHE FUORI DALLE SALE

L’energia, la musica e i balli spettacolari diNew York Academy – Freedance prenderanno vita fuori dallo schermo, con la partecipazione spontanea di tanti giovani dancers italiani.

Con la presenza straordinaria del regista Michael Damian, e sotto la guida del celebre Steve LaChance e il suo corpo di ballo, centinaia di ragazzi porteranno le spettacolari coreografie del film fuori dalle sale cinematografiche, con quattro emozionanti flash mob:

ROMA – Giovedì 13 settembre alle ore 16.30 piazza Cavour fronte Cinema Adriano
MILANO – Venerdì 14 settembre alle ore 16.30 presso il The Space Cinema Odeon
GENOVA – Sabato 15 settembre alle ore 16.30 presso l’UCI Cinemas Fiumara
BOLOGNA – Domenica 16 settembre alle ore 16.30 presso The Space Cinema

MOTIVO #5 – IL CAST

Il talento dei ballerini del film non è “finzione”, non recitano un ruolo ma mettono in scena le loro straordinarie capacità. Ogni singolo nome del cast è stato scelto tra i più grandi ballerini e coreografi al mondo.

Nel film sono presenti numerosi stili di danza e quindi sono stati necessari diversi coreografi per portare a compimento il progetto. A dirigere la squadra è stato il vincitore agli Emmy Tyce Diorio (SO YOU THINK YOU CAN DANCE).

“Abbiamo anche avuto Myles Thatcher del San Francisco Ballet, un giovane e straordinario coreografo che sta facendo cose fenomenali a livello internazionale e ha vinto numerosi premi”, afferma Michael, regista del film insieme a Janeen Damian, “E abbiamo Phillip Chbeeb con il suo dinamico hip-hop – ed anche lui balla nel film, è incredibile. E anche Nakul Dev Mahajan (SO YOU THINK YOU CAN DANCE) che ha creato un autentico numero di Bollywood che è un puro concentrato di energia.”

Solo il meglio del meglio poteva far parte del progetto, per questo è stata scelta nuovamente come direttrice del cast Carolyn McLeod (NEW YORK ACADEMY), che eccelle nel selezionare musicisti, attori e ballerini di talento.

“Abbiamo fatto provini a Londra, Los Angeles e New York,” spiega Janeen. “Abbiamo anche fatto ricerche su Internet, una fonte importante per trovare ballerini a livello internazionale. Abbiamo contattato la straordinaria Melissa Chapski (Dutch National Ballet) ad Amsterdam, scegliendola per interpretare il ruolo di Emma.”