TikTok What’s Next Report 2022 – il 2022 si prospetta essere un anno entusiasmante su TikTok, sia per i creator che per le aziende. Il What’s Next Report 2022 ha analizzato i temi che più hanno interessato la community nel 2021, e presenta approfondimenti e casi studio utili e d’ispirazione per brand che vogliono investire in campagne sulla piattaforma.

Nel 2021 più di un miliardo di persone hanno scaricato e utilizzato TikTok per scoprire, apprendere cose nuove e per condividere i propri talenti, le proprie passioni, momenti di quotidianità, viaggi…L’ultimo anno è stato molto utile per far conoscere a TikTok la sua community, la sua cultura e il modo in cui i brand possono rivestire un ruolo significativo in piattaforma.

I trend del 2022 su TikTok

Il What’s Next Report 2022 pubblicato ad inizio anno su TikTok (lo trovi qui: TikTok What’s Next Report) ha esaminato i temi che hanno catturato l’attenzione della community nel 2021, e include anche approfondimenti su alcune delle categorie che hanno ottenuto le performance migliori, casi studio che potranno essere d’ispirazione per accelerare il successo su TikTok, e suggerimenti per i brand che stanno cercando nuove idee.

Dall’ascesa del community commerce e all’importanza della musica, alle collaborazioni autentiche con i creator e la costante attenzione per la brand safety, il 2022 sarà un anno ancora più interessante per le aziende su TikTok. Ecco i trend di quest’anno sull’app.

Il community commerce

Dal 2021, spiega TikTok, i mondi dell’intrattenimento e del commerce sono sempre più interconnessi. Il community commerce su TikTok è esploso, e la piattaforma è diventata il punto di partenza da dove scoprire nuovi prodotti e nuovi brand. Sull’app sono nate nuove tendenze d’acquisto e conversazioni, ed è stato dimostrato che il 73% degli utenti percepisce una connessione più profonda con i brand con cui interagisce su TikTok, e il 67% afferma che TikTok lo ha ispirato ad acquistare anche quando non era intento a fare shopping.

Il 2022 sarà inoltre il primo anno di TikTok Shopping, una suite di strumenti per lo shopping online che trasformano i video e le LIVE in un momento sia di intrattenimento che di acquisto. Queste soluzioni renderanno più semplice per i brand, i merchant e i creator sfruttare la potenza del community commerce, costruendo una shopping experience nativa, commercializzando i prodotti e gestendo le attività di e-commerce direttamente su TikTok.

Fonti dati: TikTok Marketing Science US,Holiday Shopping Behavior Custom Research,conducted by Walnut Unlimited e TikTok Marketing SciencePower of Soundconducted by Kantar.

L’evoluzione del suono

La musica è parte integrante dell’esperienza TikTok e sta cambiando il modo di raccontare le storie. Nel 2021, le canzoni che sono diventate trend di TikTok sono arrivate da un mix di artisti affermati, emergenti e completamente nuovi, in una vasta gamma di generi caratterizzati dalla stessa diversità che contraddistingue la Community.

Tantissime canzoni inoltre sono partite proprio dall’app, dove sono diventate virali, e hanno poi raggiunto i vertici delle classifiche sulle principali piattaforme streaming. Se ti interessa approfondire l’argomento, ne parliamo qui: da trend a tormentoni, come TikTok sta cambiando anche la musica.

L’88% degli utenti riferisce infatti che sull’app il suono è al centro dell’esperienza complessiva, e questo porta le persone a ricercare, ascoltare in streaming e acquistare le canzoni scoperte tra i diversi video su TikTok. Questo non solo apre a nuove possibilità sia per gli artisti sia per i brand, ma crea anche un nuovo paradigma per condividere, creare e trovare la musica. Nel comunicato, TikTok cita:

“Se vogliono continuare a far crescere la cultura musicale anche nel 2022, è importante che le aziende mettano gli artisti in primo piano e che ragionino (ed agiscano) in termini artist-first”

La ricerca di TikTok dimostra che la musica strumentale genera il richiamo più forte al brand, mentre l’R&B, il pop e il rap sono i più associati all’apprezzamento della marca. La musica creata appositamente per un brand, infine, è quella che intriga di più l’utente e che più genera track clicking.

Fonti dati: TikTokMarketing Science European Music in Ads Research conducted by Hotspex e TikTok Marketing Science European proprietary creative analysis 2021.

I creator

I creator di TikTok sono i protagonisti della scena, la chiave che apre ai brand la possibilità di andare oltre gli obiettivi della campagna, ottenendo risultati tangibili e di grande impatto.

Alcuni dati: le collaborazioni con i creator su TikTok fanno schizzare del 193% i tassi di visualizzazioni delle inserzioni e i branded content provenienti da collaborazioni con i creator mostrando un tasso di Ad Recall superiore del 27%. Il 62% degli utenti afferma inoltre che i creator sono il modo migliore per creare una relazione tra brand e consumatori.

Qual è la chiave di questo successo? I creator sono i massimi esperti di TikTok, e conoscono profondamente il loro pubblico, le tendenze culturali e il tipo di contenuti che risuona con l’unicità delle loro community.

Il TikTok Creator Marketplace lo strumento più adatto per le collaborazioni con i creator e rappresenta una modalità lineare e fluida per scoprire nuovi creator sulla base degli obiettivi di business, di settore e di investimento. I brand possono anche ricercare video che li citano, al fine di individuare i creator che già conoscono e amano i loro prodotti, favorendo un’integrazione con la marca percepita come nativa e autentica. Sul Marketplace, ora i brand possono entrare in contatto con oltre 100 mila creator in 24 mercati.

Fonte dati: TikTok Marketing Science Native vs Creative Advertiser Content Research conducted by Mindlab.

Scopri tutti i nostri creators nella pagina dedicata: TEAM WORLD TALENTS

Costruire la Brand Safety

Come abbiamo già evidenziato in diversi articoli sull’argomento, la sicurezza su TikTok è una priorità per la piattaforma, che ogni giorno lavora per garantire un’esperienza sicura e serena sull’app, sia per gli utenti che per i brand. Nel 2021 sono state introdotte policy, prodotti e iniziative volte a raggiungere proprio questo scopo, impostazioni di sicurezza e privacy in base all’età, strumenti per promuovere la gentilezza, combattere il bullismo e contrastare la diffusione della disinformazione oltre a campagne di sensibilizzazione su bullismo ed educazione digitale.

L’ultima novità lanciata è la nascita del Brand Safety Center, la prima di un programma volto ad aumentare sempre di più la sicurezza su TikTok anche per le aziende, programma che proseguirà anche quest’anno.