Vai a Team World Shop

Guida ai programmi per PC per il karaoke

Ti piace organizzare e trascorrere del tempo in famiglia o amici divertendoti a cantare con loro le hit del momento? Ecco una guida ai migliori programmi per karaoke da avere sul tuo PC.

microfono per cantare canzoni al karaoke

Il karaoke è un intrattenimento senza tempo per passare le serate in compagnia. Se si è in gruppo e si ha a disposizione un PC o una smart TV, non c’è niente di meglio che passare qualche ora divertendosi, improvvisando duetti o canti di gruppo, avendo i testi e le basi su un PC o proiettati sulla TV.

Per poterti divertire, oltre a sapere come organizzare una serata karaoke avrai bisogno dei programmi per il karaoke così da riprodurre basi musicali e testi sullo schermo!

Indice dei contenuti:

I programmi gratuiti per karaoke

Essendo un passatempo molto in voga, sono nati tantissimi programmi per realizzare il tuo karaoke a casa.
Tra quelli gratuiti sicuramente va citato GoSing. Questo programma sembra un po’ datato a prima vista (risale al 2005), ma è ancora compatibile con tutti i sistemi operativi e funziona decisamente bene. Inoltre pesa appena 300 KB. Una volta installato, ti basterà cliccare sulla schermata con il tasto destro e importare la canzone. GoSing supporta i file Kar, Mid e Mk1. Inoltre, ha un sistema a semaforo per indicarti quando cominciare a cantare le parole che scorrono sullo schermo, e quando fermarti.

Se GoSing ti sembra troppo intuitivo, un programma per il karaoke gratuito ma decisamente più professionale è Vanbasco. Una volta installato e lanciato il programma, visualizzerai una finestra dove potrai creare la tua playlist, un riquadro piccolo dove comparirà il testo (che potrai ingrandire per visualizzarlo a schermo intero), un player per la musica, dove mandare in play le canzoni, e un’altra finestra dove potrai controllare l’output del midi.
Qui, in pratica, potrai eliminare uno degli strumenti musicali, oppure usare solo quel particolare strumento come sottofondo (per creare un assolo di chitarra per esempio). Infine, potrai anche modificare la velocità della musica.

Un altro programma gratuito e che assomiglia per grafica più a un videogame che a un karaoke, è Play Ultra Star Deluxe. Una volta installato e lanciato il programma (che è disponibile solo in inglese) all’inizio ti potrà sembrare un po’ ostico. Una volta però che avrai preso confidenza con la sua grafica e le sue funzioni, ne apprezzerai sempre di più l’originalità.

Infine, un programma per il karaoke (che in verità non è propriamente un programma nato per il karaoke) è YouTube. Questa applicazione, infatti, contiene tra i suoi milioni di file, anche canzoni già in formato Midi e con i testi per essere cantati. Basterà semplicemente cercare il titolo della canzone e aggiungere la parola midi alla tua ricerca e ti troverai il video da usare per il karaoke. Ovviamente, YouTube ha meno funzionalità dei programmi gratuiti per karaoke che ti ho mostrato, ma ha il vantaggio di essere facile da usare anche sulla TV (per scoprire come collegare YouTube alla TV, leggi il nostro tutorial).

I programmi per karaoke a pagamento

I programmi per karaoke a pagamento, sono software professionali con tantissime funzioni, ma che in verità hanno anche una versione gratuita, ovviamente con diverse limitazioni.

Kanto Karaoke, per esempio, è un programma professionale molto versatile, ma che nella versione gratuita offre la possibilità di creare playist solo di cinque canzoni. La versione a pagamento non ha questo limite e permette anche di registrare le tue performance canore al karaoke.

Un discorso analogo vale per il programma Karaoke 5. Nella versione gratuita si tratta di un buon programma, ma con alcune limitazioni. Solo acquistando la versione Home, o addirittura quella Professional (da usare in luoghi pubblici) potrai miscelare e equalizzare le basi, usare l’applausometro e adoperare il doppio schermo, così da aver su PC gli strumenti per gestire il karaoke e sul televisore la musica con le parole che scorrono.

Dove trovare le basi e i testi per la serata karaoke

Una volta che hai scelto il tuo programma per fare una serata karaoke in casa, allora devi creare la tua playlist. Per farlo, devi trovare i file Midi, ovvero le basi musicali, o quelli Kar, ovvero quelli che hanno la base e il testo della canzone.

Molti dei programmi che ti abbiamo illustrato contengono già un database di canzoni incluso. GoSing, inoltre, collegandoti al suo sito, ti permette di scaricare altre canzoni, già nel formato giusto per essere usate per il karaoke. VanBasco, invece, offre la possibilità, sempre dal suo sito internet, di trovare il file per il karaoke che cerchi, affidandosi però ad altri siti (in qualche modo è un collettore di altre pagine web che offrono questo servizio). Molti di questi file sono scaricabili gratuitamente.

Esistono però anche siti a pagamento, che offrono file per il karaoke professionali e di ottima qualità. Tra questi val la pena di ricordare SongService, un portale specializzato in file per karaoke di musica italiana e hit del momento. Il costo per file va da uno ai due euro, e con un investimento di una piccola somma ti potrai creare la tua speciale playlist per delle indimenticabili serate Karaoke.