Vai a Team World Shop

5G, di cosa si tratta e come cambierà la nostra vita

L'evoluzione tecnologia e i molteplici usi dei dispositivi connessi ad Internet richiedono connessioni sempre più potenti: la soluzione è la rete 5G pronta a rivoluzionare il nostro futuro. Ecco come.

rete 5g

Da tempo si fa un gran parlare di tecnologia e connessione 5g. In effetti, siamo di fronte a una vera e propria rivoluzione tecnologica che avrà numerosi risvolti sulla vita di tutti i giorni. Eppure, nonostante se ne parli tanto, a molti non è ancora chiaro di cosa si tratti, se le connessioni 5G sono già attive e quali saranno i vantaggi per i consumatori.
Vediamo allora di fare un po’ di chiarezza e illustrare questi aspetti in dettaglio.

Indice dei contenuti:

Cosa significa 5G?

5G sta per fifth generation, ovvero quinta generazione. I nostri cellulari, infatti, hanno avuto una loro evoluzione per le connessioni a internet. I primi cellulari si connettevano con rete 1G, poi c’è stata la rete GSM (2G), quella UMTS (3G) e infine quella LTE (4G). Ogni passaggio alla nuova tecnologia ha portato una velocità maggiore ai nostri smartphone, ma il salto da 4G a 5G è davvero impressionante.

La rete di quinta generazione, infatti, permetterà un download di circa 20 gigabit per secondo e un upload di 10 Gigabit per secondo. Ovviamente, stiamo parlando della velocità massima. Anche perché se hai un piano tariffario di 100 Gigabit sul cellulare, con queste velocità il tuo traffico finirebbe subito. Perciò è probabile che gli operatori metteranno delle limitazioni. Tuttavia, se considerate che il 4G promette una velocità massima di 100 megabit di download e 50 di upload, capisci che il gap è enorme, e che la 5G è circa 200 volte più rapida della 4G.

Ma a fare la differenza sarà anche il tempo di latenza, ovvero quello che passa tra l’emissione e la ricezione del comando. Attualmente la 4G ha un tempo di latenza di 20 millisecondi che con la 5G si ridurrà 4 millisecondi, che potranno scendere anche a un solo millisecondo. In pratica avremo una risposta immediata della rete ai nostri comandi.

Dove è attiva la rete 5G?

L’arrivo della rete 5G è prevista per il 2022. Tuttavia, esistono diverse città dove le sperimentazioni sono già in essere e c’è anche qualche fortunato che ne utilizza già i servizi.

Per la cronaca, il primo uomo ad aver avuto a disposizione una rete 5G è stato un cittadino americano di Houston, a cui la società Verizon ha installato il servizio in casa. Anche in Europa esistono diversi progetti pilota della rete 5G. In Italia questa tecnologia è attualmente in fase di sperimentazione a:

  • Milano;
  • Matera;
  • Prato;
  • Roma;
  • Catania;
  • Bari;
  • Genova;
  • Torino;
  • L’Aquila.

Cosa cambierà con la rete 5G?

Quante volte ci siamo trovati con il cellulare a voler guardare un video su YouTube, Facebook o qualsiasi altro sito internet e ci siamo innervositi perché il video si caricava troppo lentamente o andava a scatti? Bene la promessa della rete 5G è che questo non accadrà più! Anche quando ci troveremo di fronte a file pesanti e video lunghi, la velocità della 5G ci permetterà di vedere i video in HD senza problemi di sorta.
Questa rivoluzione non riguarderà solo gli smartphone. Diverse compagnie hanno già annunciato che stanno progettando i nuovi computer in modo che possano appoggiarsi a questa rete.

Ma le novità non si riducono alla velocità, seppur impressionante, di download e upload per PC e telefonini. La rete 5G renderà realtà quelli che molti chiamano Internet of Things, ovvero l’internet degli oggetti. Di cosa si tratta? In pratica già oggi molti elettrodomestici sono collegati a internet e con la rete di quinta generazione anche questi oggetti potranno avere una connessione più veloce. La cosa ha diversi risvolti sulla nostra vita di tutti i giorni. Pensiamo a un condizionatore collegato a internet, che quando lasciamo il lavoro e ci avviamo verso casa si attiva e ci fa trovare l’appartamento caldo in inverno e fresco in estate. Oppure alle auto, che grazie alla rete 5G potranno sapere in tempo reale com’è il traffico in città e suggerirci il percorso più breve e veloce. Sempre in tema di traffico le città diventeranno sempre più smart e anche gli odiati semafori, si regoleranno in base al flusso delle macchine e ridurranno i tempi di attesa degli automobilisti

Infine, anche nel tempo libero, la rete 5G porterà molte innovazioni, dal modo in cui potremo guardare le partite sul cellulare, con una qualità sempre maggiore, al modo in cui visitiamo i musei. Sarà sempre più facile, infatti, trovare la cosiddetta realtà aumentata e realtà virtuale, grazie alla quale potremo “interagire” con le opere d’arte semplicemente attraverso il cellulare. Queste sono solo alcune applicazioni, ma man mano che la rete 5G diventerà realtà cominceremo a vivere il mondo in modo non solo più veloce, ma probabilmente più entusiasmante.