Vai a Team World Shop

Tutti i modi per mandare SMS Gratis

Gli SMS negli ultimi anni sembrano quasi abbandonati e le compagnie telefoniche hanno alzato i costi: ecco dei modi per inviare gratis SMS online o con App.

persona che sta inviando sms con il cellulare

Con l’arrivo dei programmi gratuiti di messaggistica istantanea come WhatsApp, Viber, Messanger etc, gli SMS sembrano essere un po’ passati di moda. Il risultato è che molti operatori telefonici hanno cominciato a non inserire gli SMS nei loro piani a tariffa fissa (gli abbonamenti con chiamate illimitate e un determinato numero di giga di traffico), con il risultato che se hai necessità di inviare un SMS devi pagarlo e i costi non sono sempre bassissimi. Per questo diventa essenziale trovare una soluzione alternativa per inviare SMS gratis.

In questo articolo, infatti, andremo a vedere cosa fare per ovviare al problema, mostrandoti alcune App per inviare SMS gratuiti.

Indice dei contenuti:

Skebby: il programma per inviare SMS gratis online

Per molti anni sono esistiti anche in Italia diversi servizi on line per inviare SMS gratuitamente. Purtroppo questi tipi di siti internet sono quasi scomparsi. Fa eccezione Skebby, un servizio nato in realtà non per i singoli utenti, ma per le aziende e le pubbliche amministrazioni per inviare SMS di servizio o pubblicità. Come puoi immaginare, Skebby è un servizio per business e quindi a pagamento. Tuttavia, ci si può iscrivere e provarlo gratuitamente ricevendo la possibilità di inviare 100 messaggi gratis.

Skebby ha tre tipi di messaggi: basic, classic e ADV. I classic sono sms che vengono inviati e ricevuti subito, gli ADV sono quelli per fare pubblicità, mentre quelli basic sono per invii di massa in cui non c’è necessità che il messaggio arrivi subito al destinatario.

Per avere accesso ai 100 messaggi gratis di prova, bisogna aprire un account sul sito. Una volta fatto questo, si possono inviare gli SMS da PC, oppure puoi scaricarti l’apposita App. Dall’applicazione sul telefonino, in pochi tap, potrai importare tutta la tua rubrica e inviare messaggi gratis a tutti i tuoi contatti. Finiti gli SMS gratuiti, per continuare a usare il servizio dovrai comprare dei pacchetti di SMS. Con 25 euro potrai avere 350 messaggi classic, al costo di circa 7 centesimi l’uno.

E-freesms per SMS gratuiti

Un sito internet che promette SMS gratis in tutto il mondo è E-freesms.com. Purtroppo questa pagina web funziona a singhiozzo e di tanto in tanto il servizio non è disponibile in Italia. Poiché la grafica e l’utilizzo è molto semplice, val la pena di tentare, nel momento in cui vogliamo mandare un SMS gratis, se il servizio è funzionante.

Inviare messaggi gratis con le App

Se è vero, come abbiamo accennato, che gli sms vengono usati sempre di meno, è perché nel frattempo si sono affermati i servizi gratuiti di messaggistica istantanea di alcune App. Queste applicazioni sfruttano il web e la rete internet per inviare messaggi di testo, foto, video, audiomessaggi etc. (per le App che permettono di chiamare gratis, ti invitiamo al leggere questo tutorial ).

Il limite di queste App è che per inviare messaggi, bisogna che anche il destinatario abbia installato la stessa applicazione. Tuttavia alcune di queste App sono così diffuse che oramai chiunque abbia uno smartphone, ne ha sul proprio dispositivo almeno una. Se non le hai mai usate è tempo di fare un piccolo aggiornamento per inviare messaggi gratis.

WhatsApp e Viber

Entrambe queste App sono di facilissimo utilizzo e molto diffuse. Una volta installate una delle due, basterà seguire la procedura di registrazione e inserire il proprio numero di telefono. Queste App importeranno automaticamente i tuoi contatti in rubrica, così se vorrai messaggiare qualcuno, basterà cercare il suo nome su WhatsApp (o su Viber). Se la persona che vuoi contattare ha la App installata sul suo cellulare, ti comparirà il suo nome e non dovrai far altro che scrivere il testo da inviare. Ovviamente potrai mandare messaggi vocali, foto, video o condividere la tua posizione a costo zero e sfruttando la rete internet.

Messenger

Un’altra App di messaggistica, gratuita e che sfrutta la rete internet, è Messenger di Facebook. In questo caso, non hai bisogno di inserire il tuo numero di telefono, né quello dei tuoi amici, perché essendo legata a Facebook, con questa applicazione puoi messaggiare tutti i tuoi contatti su questo social network, semplicemente digitando il loro nome nella barra Cerca.

iMessage

Un caso particolare di SMS gratuiti è rappresentato da iMessage. Quest’App funziona solo su iPhone e tra iPhone che hanno attivato questo servizio. Se hai un melafonino, per avviare iMessage basterà andare in Impostazioni e da lì cliccare su Messaggi (l’attivazione prevede un costo una tantum di circa 30 centesimi).

Una volta attivato iMessage, apri l’App Messaggi come se volessi inviare un normale SMS e digita il nome del destinatario. Se il contatto appare in blu, e compare la scritta Nuovo iMessage, significa che anche il destinatario ha iMessage sul suo iPhone e quindi l’invio di messaggi, foto, video e file con questo contatto sarà gratuita, perché sfrutta la rete internet. Se invece il contatto apparirà verde e comparirà la dicitura Nuovo Messaggio, allora o il destinatario non ha un iPhone oppure non ha ancora attivato iMessage sul suo melafonino. Stai quindi per inviargli un normale sms con i relativi costi.