Oggi scorrendo tra le storie di Instagram hai notato una nuova funzionalità, ma non sai di cosa si tratta. Guardando una storia ti sei accorto che un tuo amico sovrapponeva all’immagine o ad un video di Instagram un elemento tridimensionale. Hai anche notato che in alto a sinistra, sotto al suo nome, c’era una strana dicitura ovvero un nome e un creatore. Se ti stai domandando di cosa si tratta ti diciamo che probabilmente quello che hai visto è un filtro Instagram.

I filtri di Instagram sono degli effetti speciali che rendono più carina e divertente una foto o un video. Devi sapere che esistono diverse tipologie di filtri. Quelli creati dalla piattaforma, disponibili per tutti, che aiutano a migliorare una foto, aggiungere sfumature di colore o esaltarne i particolari. Sempre all’interno delle stories sono presenti i filtri facciali di Instagram, per intenderci un esempio quello con le orecchie da cagnolino. Visto il successo dei filtri facciali utilizzati nelle stories, Instagram ha deciso di consentire ai propri utenti di creare dei filtri personalizzati con effetti in realtà aumentata. Si tratta dei cosiddetti filtri AR di Instagram stories. Poiché questi filtri non sono presenti su Instagram e vengono creati su altre piattaforme, se si desira averli è necessario salvarli. Ora che sei sicuro che il filtro che hai visto non è incluso nella galleria del social network, in questa guida, ti diremo come fare per salvare i filtri su Instagram.

Come salvare i filtri su Instagram di un amico

Per salvare un filtro Instagram usato da un amico o da un influencer segui questi passaggi:

  1. Apri la storia dove hai visto il filtro;
  2. Clicca in alto a sinistra sul nome del creatore;
  3. Fai tap su “Provalo” oppure clicca su “Salva l’effetto” (in basso a destra) per salvarlo nei filtri delle stories.

Se decidi di provarlo, Instagram ti consente di vedere l’effetto di quel filtro nella tua Instagram stories. Una volta che l’hai provato e ti piace puoi procedere con il salvataggio dell’effetto. Solo in questo modo potrai avere questo filtro ogni volta che lo desideri. Per riutilizzarlo in seguito, ti basta entrare nuovamente nella modalità di pubblicazione di una nuova storia, dopodiché scorrere verso sinistra sul simbolo della faccina e scegliere il filtro AR appena salvato.

Il procedimento che ti abbiamo mostrato è valido solo utilizzando l’app ufficiale per smartphone. Infatti, pur accedendo da browser alla versione di Instagram per PC non potrai utilizzare il filtro. Ricordati, inoltre, che le stories durano 24 ore, per cui se un filtro ti piace particolarmente ti consigliamo di salvarlo. Solo nel momento in cui deciderai di salvarlo sarai sicuro di poterlo utilizzare in futuro.

Salvare i filtri su Instagram tramite il profilo utente

Instagram permette di salvare un filtro a realtà aumentata anche direttamente sul profilo dell’utente. A tal proposito, la piattaforma ha inserito una nuova scheda nel feed della galleria. Grazie a questo nuovo feed di effetti Instagram, quando visiti il profilo del creator, troverai una nuova sezione. Si tratta, appunto, dei filtri a realtà aumentata.

Per salvare i filtri su Instagram tramite il profilo utente segui questi passaggi:

  1. Cerca su Instagram il nickname dell’utente;
  2. Fai tap sulla scheda effetti (si trova accanto alla sezione IGT);
  3. Sfoglia la galleria e tra i filtri a realtà aumentata quello di tuo interesse;
  4. Fai tap “Provalo” oppure premi l’icona della freccia verso il basso per salvarlo immediatamente.

Qualora decidessi di non utilizzarlo immediatamente, la piattaforma ti consente di provare il filtro. In questo modo potrai decidere se salvarlo oppure non utilizzarlo solo in quella storia.

Guarda che i filtri li puoi creare anche tu. Se sei una persona creativa e vuoi cominciare a crearli, leggi la nostra guida su come creare filtri Instagram.

2020-03-10