NanoPress
Vai a Team World Shop

Soluzioni per recuperare le email cancellate per sbaglio

Sei in panico perché hai cancellato per sbaglio un'email importante? Prima di piangerti addosso prova a recuperare il messaggio di posta elettronica con uno dei nostri metodi.

posta inviata in una casella

Attraverso i servizi di posta elettronica riceviamo tantissimo spam, ma anche tanti documenti e messaggi per noi di vitale importanza. Poiché anche le mail occupano spazio, a tutti prima o poi è capitato di dover fare un po’ di pulizia e, per un click sbagliato, di aver eliminato anche messaggi e allegati importanti. Sembra un dramma, ma con un po’ di fortuna è possibile recuperare le mail cancellate!

Per farlo non bisogna essere nerd o specialisti di informatica, ma semplicemente avere gli strumenti giusti. Vediamone allora alcuni che possono tornarvi utili e saranno di grande aiuto per recuperare email cancellate!

Come recuperare le mail cancellate nel cestino

Per nostra fortuna, tutti servizi di posta elettronica prevedono un doppio passaggio per eliminare una mail. Innanzitutto, dovete selezionarla e cancellarla. Dopodiché la mail viene semplicemente spostata nel cestino. Per eliminarla del tutto dal vostro account di posta, dovrete selezionarla di nuovo, cliccare su elimina e dare l’ok al messaggio “In questo modo il messaggio sarà eliminato definitivamente”.
Insomma, per cancellare una mail, dovrete fare non un click sbagliato, ma più di uno. Perciò prima di andare in panico perché credete di avere eliminato una o più email importanti, andate a controllare nel cestino. Se i vostri messaggi di posta elettronica sono ancora là, il problema è risolto. Basterà cliccare sulla mail che vi interessa recuperare, o selezionare tutte quelle che volete ripristinare, e cercare l’opzione “Sposta in” o “Muovi in”. Scegliendo Posta in arrivo, quei messaggi saranno di nuovo nel vostro Inbox, a vostra completa disposizione.

Ovviamente, può darsi che non siate stati così fortunati, o che la vostra posta elettronica sia impostata in modo che, dopo un po’ di tempo, le mail del cestino vengano automaticamente eliminate. Niente panico!

Dovete sapere che tutto ciò che passa sul vostro pc, in verità non viene cancellato subito, ma appare come eliminato (e quindi non visibile) ma sta là, almeno fino a quando il file non viene sovrascritto. Se, quindi, usate il vostro account di posta dal vostro PC attraverso un client apposito (Outlook Express, Mozilla Thunderbird e simili) allora possiamo provare un’altra strada per recuperare le mail eliminate.

Come recuperare le mail cancellate dal computer

Come detto, i file cancellati dal PC non appaiono più ai nostri occhi, ma in verità restano lì fin quando non vengono sovrascritti da altri file. Questo principio vale non solo per le email cancellate, ma per tutti i tipi di file. Per questo, sono nati dei programmi appositi che, una volta installati, ti danno la possibilità di far riapparire mail e file che apparentemente erano persi per sempre. Vediamone alcuni.

Recuva

Creato dagli stessi inventori di CCleaner, Recuva è nato proprio per recuperare tutti i file cancellati per errore dal nostro PC. Il programma è gratuito e molto accurato. Ovviamente, dovete fare in modo di non sovrascrivere le mail che avete cancellato, quindi prima lo scaricate e meno attività fate con la posta elettronica e con il computer, maggiori saranno le possibilità di recupero!

Recuva si scarica e si installa come un qualsiasi altro programma. Una volta lanciato, Recuva vi chiederà quali file cancellati volete recuperare. Nella lista troverete:

  • video;
  • immagini;
  • musica;
  • email;
  • e tanto altro.

Chiaramente cliccate su email e attendete la fine della ricerca. Il programma vi mostrerà un elenco di mail cancellate e non sovrascritte che potete recuperare. Cliccate sul tasto recupera e riavrete i vostri messaggi di posta cancellati per sbaglio.

Un limite di Recuva è che funziona solo su Windows, perciò vediamo adesso un programma molto simile, ma che va bene sia per Mac che per Windows.

EaseUs data recovery

EaseUs data recovery offre due tipi di servizi per il recupero file ed email cancellate:

  • uno gratuito;
  • uno a pagamento.

La versione gratuita permette di recuperare mail fino a un peso di 500 MB che possono però diventare due Giga, se condividete il programma sui vostri social. In pratica, in cambio di pubblicità, vi danno la possibilità di recuperare una mole maggiore di file. Essendo le mail poco pesanti, la limitazione della versione gratuita non rende questo programma meno efficace. Una volta installato e lanciato sul vostro PC, selezionate i file che volete provare a recuperare (in questo caso le email) e il disco dove il programma deve cercare (in genere il disco C). In teoria EaseUs può ricercare qualsiasi file cancellato e su qualsiasi disco, quindi anche video e foto e anche su una chiavetta Usb o un disco esterno. Lasciate che il programma faccia la sua ricerca. Se sarete fortunati, le vostre mail cancellate non sono state ancora sovrascritte e le potrete recuperare con un semplice click!