Vai a Team World Shop

Android Tv: l’alternativa economica alla Smart TV

Stai cercando una valida alternativa alla Smart TV che costa tanto? Arriva l'Android Box TV...

Android box smart tv

Desideri avere un televisore che ti permetta di guardare tantissimi contenuti multimediali restando comodamente sul divano di casa tua? E allo stesso tempo vuoi una valida alternativa alla Smart TV che costa tanto? Sei nel posto giusto. La soluzione più economica che riesce a portare un’infinità di contenuti multimediali sul tuo vecchio televisore spendendo poco è l’acquisto di un Android TV Box.

Se non hai mai sentito parlare finora di questo dispositivo continua a leggere la nostra guida per scoprire cos’è e come funziona un Android TV Box.

Tranquillo, anche se non sei un esperto di tecnologia, potrai ottenere più o meno le stesse funzionalità dei costosi Smart TV configurando un Android TV Box sul tuo televisore molto facilmente. Infatti, se già utilizzi uno smartphone Android non avrai grosse difficoltà con il funzionamento di questo box perché è molto simile alle App che quotidianamente utilizzi sul tuo cellulare.

Cos’è un Android TV Box?

Gli Android TV Box sono dei dispositivi dotati di un sistema operativo Android che aiutano gli utenti a gestire le connessioni tra smartphone, tablet o Smart TV. Un Android TV Box si presenta come una scatoletta rettangolare che può essere collegata al televisore tramite un cavo HDMI e che sfrutta la connessione wireless per accedere ai servizi online.

Dunque, per vedere in streaming i film o ascoltare musica gratis basterà dotare il tuo televisore di un Android TV Box!

Un Android TV Box è un dispositivo esterno che, se connesso alla rete internet e al tuo televisore, ti consente di accedere al sistema operativo Android presente su smartphone, tablet o Smart TV. Grazie agli Android TV Box è quindi possibile avere tante funzionalità che prima erano disponibili solo su PC.

Una volta connesso il tuo televisore ad un dispositivo Android puoi usarlo per:

  • Vedere film o le serie TV in streaming;
  • Guardare video da chiavette USB;
  • Usare le applicazioni presenti su Google Play Store come YouTube, Infinity e Netflix;
  • Visualizzare foto e immagini;
  • Navigare su internet;
  • Giocare a tutti i giochi disponibili per Android;

Come configurare un Android TV Box

Ti sei finalmente convinto ad acquistare un Android TV Box ed ora per cominciare ad usarlo sul tuo televisore hai bisogno di aiuto perché non sai come configurare questo sistema? Continua a leggere la nostra guida ed in pochi minuti potrai goderti tutte le funzionalità di cui ti abbiamo parlato!

Configurare un Android TV Box è molto semplice perché ti basterà connetterlo al televisore attraverso un cavo HDMI per cominciare a trasmettere i segnali audio e video. Questi dispositivi sono dotati quasi sempre di un proprio telecomando per poter controllare a distanza smartphone o tablet.

Ecco i passaggi da seguire per configurare un Android TV Box:

  1. Connetti il dispositivo alla TV tramite il cavo HDMI. Per fare ciò dovrai inserire i due capi del cavo presenti in entrambi i dispositivi nelle porte HDMI. Successivamente imposta il tuo televisore su HDMI 1 o 2;
  2. Collega il tuo Android TV Box alla presa di corrente e accendilo;
  3. Configura la connessione Wi-Fi. In tal caso devi collegare il dispositivo alla rete internet entrando in Impostazioni > Wireless e Reti > WI-FI, selezionando la tua rete ed inserendo la password del tuo modem router;
  4. Per completare la configurazione ti verrà chiesto di attivare un account Google utile per accedere a Google Play Store, Google Play Giochi o YouTube. Il procedimento è semplice perché basta andare su Impostazione > Account > Aggiungi Account, qui potrai inserire le tue credenziali di accesso se già disponi di un account Google oppure crearne uno nuovo.

Bene, adesso che hai configurato il tuo Android TV Box non ti resta che goderti lo spettacolo di film e serie TV, giocare oppure ascoltare la tua musica preferita direttamente da YouTube o altre applicazioni Android.