Il Prime Day 2020 di Amazon è stato rimandato: il periodo di sconti che il colosso dello shopping online organizza dal 2015 a luglio, sarà posticipato.

Amazon ha confermato che il periodo di sconti riservato agli abbonati a Prime, sarà più tardi del solito e, molto probabilmente, questo slittamento è dovuto ai problemi che Amazon ha avuto nel corso dell’emergenza Covid-19 e alla volontà di garantire la sicurezza dei proprio dipendenti.

Per poter beneficiare degli sconti del Prime Day è necessario essere abbonati al servizi: puoi sottoscrivere un abbonamento a Prime qui oppure informarti su quali sono i vantaggi di Prime. Ti ricordiamo che puoi provare Prime gratis per 30 giorni e se sei uno studente universitario per te la prova è di 90 giorni grazie a Prime Student.

Quando sarà il Prime Day 2020 in Italia?

Il Prima Day sarà in tutto il mondo sicuramente prima della fine dell’anno, tra le date già annunciate quella del 6 e 7 agosto che però interesserà solo Amazon India. Da quel momento in poi, a ruota, dovrebbero partire anche tutti gli altri Paesi.

Per l’Italia si legge in rete il 5 ottobre, ma non è una data ufficializzata da Amazon. Per ora non ci sono quindi altre date confermate oltre a quelle del Prime Day 2020 in India.

Amazon parla del Prime Day 2020

Ecco il comunicato di Amazon:

«Negli ultimi cinque anni, Prime Day è diventato una ricorrenza speciale e il periodo migliore per i clienti Prime per acquistare offerte incredibili sia per loro stessi, sia per gli amici sia per la famiglia – e ogni anno non vediamo l’ora che arrivi questo momento. Quest’anno organizzeremo il Prime Day più tardi del solito, garantendo la sicurezza dei nostri dipendenti e supportando i nostri clienti e i nostri partner commerciali. Siamo entusiasti del fatto che i clienti Prime in India potranno vedere le opportunità di risparmio nelle date 6-7 agosto e che i clienti di tutto il mondo potranno godersi il Prime Day entro la fine dell’anno. Non vediamo l’ora di condividere presto maggiori dettagli».

2020-03-10