La piattaforma streaming Disney+ rende disponibile in catalogo la vera storia degli astronauti che hanno ispirato la serie The Right Stuff: Uomini Veri. Data di uscita 20 novembre 2020.

Dal produttore esecutivo Tom Jennings vincitore dell’Emmy® e del Peabody Award “La Vera Storia di The Right Stuff: Uomini veri” combina a regola d’arte materiali rari e mai visti prima con una coinvolgente colonna sonora del vincitore dell’Academy Award® Hans Zimmer.

Il documentario di National Geographic della durata di due ore fa seguito alla serie originale Disney+ The Right Stuff: Uomini veri, il cui finale di stagione arriverà sulla piattaforma lo stesso giorno, il 20 novembre 2020.

L’acceso a Disney+ richiede un abbonamento alla piattaforma streaming che può essere mensile o annuale. L’abbonamento mensile a Disney+ costa 6,99€/mese, più conveniente è invece l’abbonamento annuale pari a 69,99€/anno con un risparmio del 15% rispetto alla sottoscrizione mensile.

Potrebbe interessarti gli articolo: “i vantaggi di Disney+: cosa offre” e “come iscriversi a Disney+“. Se invece vuoi procedere subito clicca qui per abbonarti a Disney+.

DISNEY+ ABBONATI ORA

La sottoscrizione a Disney+ è attivabile e gestibile interamente online, dal sito ufficiale della piattaforma oppure dall’applicazione per dispositivi mobili scaricabile gratuitamente. Puoi inoltre revocarla in qualsiasi momento.

La Vera Storia di The Right Stuff: Uomini veri trailer

Ecco il trailer ufficiale del documentario che racconta la vera storia degli Original Mercury 7:

La Vera Storia di The Right Stuff: Uomini veri trama

La Vera Storia di The Right Stuff: Uomini veri racconta la straordinaria storia vera dei primi astronauti della nazione, noti come Original Mercury 7, e trae ispirazione da centinaia di ore d’archivio di filmati e trasmissioni radiofoniche, interviste, video amatoriali e altro materiale raro e inedito per catapultare gli spettatori alla fine degli anni Cinquanta.

Per sottolineare uno dei momenti più drammatici e tenaci della storia, La Vera Storia di The Right Stuff: Uomini veri comprende:

  • Video mai visti prima con nuovi audio sincronizzati – Vengono mostrati per la prima volta i momenti di tensione che hanno immediatamente seguito il volo del Mercury-Redstone 4 pilotato da Virgil “Gus” Grissom.
  • Prime e rare registrazioni radio e video – Gli spettatori vivranno, attraverso una vasta gamma di notizie, l’annuncio storico degli astronauti del Mercury 7, che hanno combattuto per far parte del primo team spaziale americano e saranno testimoni di una registrazione interna del governo che delinea la formazione della NASA ad opera del suo predecessore, il National Advisory Committee for Aeronautics.
  • Materiale di ricerca di Tom Wolfe mai visto prima – Gli spettatori sentiranno Wolfe parlare con Rene Carpenter, moglie di Scott Carpenter, astronauta del Mercury 7, e vedranno gli appunti privati, scritti a mano, compilati da Wolfe per il suo libro principale, “The Right Stuff” (“La stoffa giusta”).
  • Nuovi filmati digitalizzati di John Glenn – Dagli archivi della Ohio State University, i rari momenti personali della famiglia di John Glenn vengono catturati su pellicola 8mm e 16mm.
  • Fotografie esclusive inedite e rare – Per la prima volta vengono mostrate fotografie del dietro le quinte del famigerato numero di LIFE Magazine, per dare uno sguardo alla vita domestica degli astronauti del Mercury 7. Vengono rivelate anche le rare foto dei migliori fotografi di National Geographic che hanno fatto parte del programma spaziale Mercury.

La colonna sonora
Composta da James Everingham per Bleeding Fingers Music e prodotta da Hans Zimmer, vincitore dei premi Oscar®, Golden Globe®, Tony Award® e GRAMMY® Award, e dal nominato all’Emmy Russell Emanuel, la colonna sonora orchestrale del film è stata registrata in remoto, a distanza sociale, da un’orchestra di 44 elementi nel maggio 2020. Ogni musicista si è auto-registrato da casa e ogni registrazione è stata poi unita perfettamente alle altre per creare una partitura mozzafiato in grado di catturare lo zeitgeist dell’America di metà secolo.

2020-03-10