NanoPress
Vai a Team World Shop

Latin Grammy Awards 2018: tutti i vincitori, trionfo per Laura Pausini

Ecco tutti i vincitori dei Latin Grammy Awards 2018. Trionfo italiano con Laura Pausini nella categoria Best Traditional Pop Vocal Album per Hazte Sentir.

Laura Pausini trionfa ai Latin Grammy Awards 2018 – l’artista emiliana ha vinto un Grammy nella categoria Best Traditional Pop Vocal Album per “Hazte Sentir”. Ecco tutti i vincitori della serata.

Laura Pausini si riconferma essere tra le cantanti italiane più amate all’estero e in particolare in Sud America. Il 15 novembre è andata in scena, al MGM Grand di Las Vegas, la 19esima edizione dei Latin Grammy Awards, i più importanti riconoscimenti dell’industria della musica latina.

L’edizione in lingua spagnola dell’album Fatti sentire ha permesso a Laura Pausini di aggiungere una nuova statuetta nella sua già nutrita collezione di premi.

LAURA PAUSINI AI LATIN GRAMMY AWARDS 2018

Ecco il video che decreta “Hazte Sentir” vincitore nella categoria Best Traditional Pop Vocal Album e la traduzione del discorso di ringraziamento della Pausini:

“Non era per nulla scontato vincere questa categoria dopo 25 anni di carriera. Grazie per aver voluto ascoltare il messaggio che contiene il mio disco, per tutte le persone fragili. Spero che possano essere tutti più coraggiosi con le canzoni, con la musica pop tradizionale”.

I LATIN GRAMMY VINTI DA LAURA PAUSINI

Il Latin Grammy ricevuto nel 2018 da Laura Pausini è il quarto della sua carriera. Ecco i precedenti grammofoni ricevuti:

  • Escucha: Miglior Album Pop Femminile, 2005
  • Yo Canto: Miglior Album Pop Femminile, 2007
  • Primavera Anticipada: Miglior Album Pop Femminile, 2009

Laura ha vinto ben tre volte nella categoria Best Female Pop Vocal Album, un record che condivide con un’altra artista, Shakira.

LATIN GRAMMY AWARDS 2018 | VINCITORI

Album of the year: ¡México por siempre! Luis Miguel
Song of the year (songwriter’s award): Telefonia, Jorge Drexler
Record of the year: Telefonia, Jorge Drexler
New artist: Karol G
Contemporary pop album: F.A.M.E. Maluma
Urban music album: Vibras, J Balvin
Urban song: Dura, Daddy Yankee, Urbani Mota Cedeño, Juan G. Rivera Vázquez and Luis Jorge Romero, songwriters (Daddy Yankee)
Best urban fusion-performance: Malamente, Rosalía
Traditional pop vocal album: Hazte sentir, Laura Pausini
Best Norteña Album: Calibre 50 and Los Ángeles (tie)
Best singer-songwriter album: Salvavidas de Hielo, Jorge Drexler
Rock album: Expectativas, Bunbury
Alternative album: Claroscura, Aterciopelados
Alternative song: Malamente, Antón Alvarez Alfaro, Pablo Diaz-Reixa and Rosalía, songwriters (Rosalía)
Salsa album: 25/7, Victor Manuelle
Folk album: Musas (un homenaje al folclore latinoamericano en manos de Los Macorinos), Vol. 2, Natalia Lafourcade
Latin jazz album: Naturaleza universal, Hermeto Pascoal and Big Band
Person of the year: Mana