A causa del Covid-19, Irama non canterà nel corso della Prima Serata di Sanremo 2021: al suo posto Noemi. L’annuncio ufficiale della RAI.

Non è Irama ad essere risultato positivo al Covid-19 – in tal caso sarebbe stato squalificato dalla gara – ma un membro del suo Staff. In attesa del risultato del tampone molecolare, l’esibizione dell’artista è slittata alla Seconda Serata del Festival.

Irama è in gara a Sanremo 2021 con il brano La genesi del tuo colore [testo e significato].

Noemi canta al posto di Irama

Diversamente da quanto comunicato fino a poche ore dall’inizio della 71esima edizione del Festival della Canzone Italiana, Irama non si esibirà il 2 marzo nel gruppo dei primi 13 artisti in gara nella sezione Campioni, bensì il 3 marzo.

Lo slittamento è dovuto alla positività di un componente dello Staff di Irama: quest’ultimo si è sottoposto al tempone molecolare di verifica pertanto, in attesa dei risultati, la sua esibizione passa alla serata di mercoledì 3 marzo. Al suo posto subentra Noemi in gara con la canzone Glicine [testo e significato].

Ecco il comunicato pubblicato dalla RAI sul sito www.rai.it:

In seguito al tampone antigenico, risultato positivo, di uno dei componenti dello staff di Irama, l’artista è stato sottoposto a tampone molecolare di verifica. Pertanto, in attesa del risultato, la sua esibizione – prevista questa sera – è stata rimandata alla seconda serata del Festival.

Al suo posto – tra i 13 Campioni in gara questa sera – stasera si esibirà Noemi.

Cambio di Regolamento: Irama resta in gara

Nella giornata del 3 marzo, dopo la proposta di Amadeus in Conferenza Stampa, è stato aggiornato il Regolamento del Festival affinché Irama possa continuare ad essere in gara: leggi qui cosa è successo.

2020-03-10