Henry Cavill è un attore britannico nato a Saint Helier il 5 maggio 1983. Tra i numerosi progetti a cui ha preso parte, è noto al pubblico per aver vestito i panni di Superman e quelli di Geralt di Rivia nella serie originale Netflix, The Witcher.

Henry ha esordito nel mondo della recitazione nel 2002, nel film Montecristo, dove ha vestito i panni di Alberto Mondego, al quale sono seguiti numerosi ruoli di spessore. A conferirgli la fama che ha oggi, però, è stato il ruolo di Superman, interpretato per la prima volta nel 2013 ne L’uomo d’acciaio. Dal 2019 è protagonista di una serie originale Netflix, The Witcher e il 23 settembre 2020 è arrivato sulla piattaforma streaming un altro titolo originale che lo vede tra i protagonisti, Enola Holmes (scopri qui tutto su Enola Holmes).

Henry Cavill: biografia

Henry William Dalgliesh Cavill nasce a Saint Helier, la più grande città di Jersey, il 5 maggio del 1983. Henry si approccia alla recitazione sin da piccolo, iscrivendosi alla Stowe School subito dopo gli studi elementari, scoprendo così la sua passione e il suo talento. Henry comincia ad esibirsi negli spettacoli scolastici, ma presto le sue doti recitative lo portano in veri e propri teatri e nel 2002, a soli 19 anni, indossa i panni di Alberto Mondego nel film Montecristo: il primo di numerosi ruoli in TV e al cinema.

Tra i molti ruoli di spessore, Henry fa un’audizione per interpretare il ruolo di Superman nel film Superman Returns, ma viene scartato. È nel 2011 che Cavill veste finalmente i panni del supereroe nel film reboot L’Uomo d’Acciaio, diventando il primo attore non americano ad interpretare il ruolo di Superman. L’attore ha poi ripreso quel ruolo in diversi film, tra cui Wonder Woman, Batman Vs Superman, e Zack Snyder’s Justice League.

Nel 2018 è stato scelto per interpretare il ruolo del protagonista nella serie originale Netflix, The Witcher che ha riscosso un grande successo tra il pubblico, tanto da essere rinnovata per una seconda stagione (scopri qui tutto su The Witcher 2) su Netflix dal 17 dicembre 2021, e nel 2019 è stato scelto per interpretare il ruolo di Sherlock Holmes nel film originale Netflix, tratto dai romanzi di Nancy Springer, Enola Holmes (scopri qui tutto su Enola Holmes. Il caso del marchese scomparso di Nancy Springer).

Nel 2020 è stato, inoltre, nominato uomo più bello del mondo, subito dopo Robert Pattinson.

Henry Cavill: curiosità

Ecco alcune curiosità su Henry Cavill:

  • Parla fluentemente inglese, francese, spagnolo e italiano,
  • Ha vissuto diversi anni a Roma, precisamente a Monterotondo,
  • Nel 2013 è stato nominato l’uomo più sexy dell’anno dalla rivista Glamour UK,
  • È molto impegnato nella beneficienza.

Henry Cavill: filmografia

CINEMA:

  • Segreti di famiglia – 2001
  • Montecristo (The Count of Monte Cristo) – 2002
  • Il profumo delle campanule (I Capture the Castle) – 2003
  • Hellraiser: Hellworld – 2005
  • Tristano e Isotta (Tristan & Isolde – 2006
  • Cappuccetto rosso (Red Riding Hood) – 2006
  • Stardust – 2007
  • Blood Creek – 2009
  • Basta che funzioni (Whatever Works) – 2009
  • Immortals – 2011
  • La fredda luce del giorno (The Cold Light of Day) – 2012
  • L’uomo d’acciaio (Man of Steel) – 2013
  • Operazione U.N.C.L.E. (The Man from U.N.C.L.E.) – 2015
  • Batman v Superman: Dawn of Justice – 2016
  • Castello di sabbia (Sand Castle) – 2017
  • Justice League – 2017
  • Mission: Impossible – Fallout – 2018
  • Nomis – 2018
  • Enola Holmes – 2020
  • Zack Snyder’s Justice League, regia di Zack Snyder – 2021

TELEVISIONE:

  • The Inspector Lynley Mysteries – 2002
  • Goodbye, Mr. Chips – 2002
  • L’ispettore Barnaby (Midsomer Murders) – 2003
  • I Tudors (The Tudors) – 2007-2010
  • The Witcher – 2019, in corso
  • Zack Snyder’s Justice League – 2021

Henry Cavill: social

Se non vuoi perderti nessuna novità su Henry, ecco dove puoi trovarlo sui social: