One Direction pausa Alan carr

I One Direction hanno rivelato quanto durerà la pausa che hanno annunciato per il 2016, quando Harry Styles, Niall Horan, Louis Tomlinson e Liam Payne si prenderanno un po’ di tempo per rilassarsi dopo quattro tour e cinque album, l’ultimo dei quali, “Made In The A.M.”, è uscito il 13 Novembre.

MADE IN THE A.M.
ACQUISTA L’ALBUM
>> WWW.TEAMWORLDSHOP.IT <<

La band è stata ospite del talk show britannico “Alan Carr: Chatty Man”, andata in onda nella serata di Venerdì 11 Dicembre, durante il quale si sono esibiti in uno dei brani contenuti nell’album “Made In The A.M.”, “History”.

>> GUARDA LA PERFORMANCE <<

Il conduttore ha chiesto alla band maggiori dettagli sulla scelta di prendersi una pausa e Niall Horan ha spiegato:

“Credo che ci siamo resi conto di quanto possa diventare febbrile la nostra agenda, dopo cinque anni, cinque album e quattro tour…quindi penso che abbiamo sentito che fosse il momento giusto, pubblicare l’album e lasciarlo ai fan, infatti sapevamo che non avremmo fatto un tour quindi le canzoni stesse sono state scritte in modo differente.
Abbiamo pensato che fosse il momento giusto per rilassarci un po’, senza avere le nostre vite programmate e pianificate.
Per esempio in questo periodo, lo scorso anno, non avrei saputo dirti cosa avessi fatto la settimana precedente e questa è una cosa che non vogliamo che accada. Vorremmo stare per un po’ senza programmi e senza la sveglia puntata…”

ONE DIRECTION | PAUSA

Alan Carr ha quindi chiesto alla band se abbiano intenzione di stare lontani dalle scene per molto tempo, ad esempio per anni e anni, così Louis Tomlinson ha finalmente dato la risposta che la 1D Family di tutto il mondo aspettava:

“No, diciamo 18 mesi.”

ONE DIRECTION | 18 MESI

2020-03-10