Vai a Team World Shop

La messa di Pasqua di Kanye West al Coachella Festival

Kanye West si esibirà al Coachella domenica 21 aprile e terrà uno show molto particolare: ecco come è nata l'idea della messa gospel per Pasqua.

Una messa di Pasqua come non l’avete mai vista né (soprattutto) mai sentita. È quella che ci sarà quest’anno al Coachella Festival, l’evento che dal 1999 si tiene negli Empire Polo Fields di Indio, in California. Kanye West, il famosissimo rapper e produttore musicale, infatti, doveva partecipare come uno degli headliner della manifestazione, doveva cioè essere l’artista di punta di una delle giornate (il Coachella si tiene quest’anno per due weekend consecutivi, dal 12 al 14 e dal 19 al 21 aprile).

A pochi giorni dell’ufficializzazione del calendario dell’evento, però, la partecipazione di West era saltata, generando non poche polemiche. Il caso ha voluto che il Coachella di quest’anno si svolgesse anche il giorno di Pasqua, così l’esibizione di Kanye West ha trovato una nuova forma e una nuova collocazione: gli organizzatori hanno annunciato un “Sunday Service”, ovvero una messa della domenica e si è poi scoperto che lì si sarebbe esibito il marito di Kim Kardashian. Ma andiamo con ordine e vediamo perché Kanye West non è stato uno degli headliner del Coachella e da dove nasce questa “messa” atipica.

Le richieste di Kanye per il palco

Come accennato, la partecipazione di Kanye West al Coachella di quest’anno doveva essere di tipo “classico”. Il rapper doveva esibirsi come l’artista di punta di uno dei giorni della manifestazione, insieme a Childish Gambino e Tame Impala (gli altri due headliner). A pochi giorni dall’ufficializzazione, però, qualcosa va storto e la partecipazione di West salta. Si scoprirà poi che il pomo della discordia è stato il palco del Coachella. Il festival, infatti, è nato nel trentennale del concerto di Woodstock e a quello si ispira. Un grande palco (18 metri per 12), ma vecchio stile, dove a far da protagonisti sono la musica e i musicisti. Non per Kanye, che voleva una enorme cupola al centro dello spiazzo dove si svolge il festival. Gli organizzatori si sono trovati abbastanza spiazzati dalla pretesa dell’artista, perché la cosa avrebbe richiesto una corsa contro il tempo per essere realizzata e avrebbe creato non pochi problemi logistici e di spazio. La partecipazione di West, quindi, salta e al suo posto entra in cartellone Ariana Grande. Poi pochi giorni fa il colpo di scena e la scelta del “Sunday Service” affidato al rapper. Nel video apparso sul suo profilo Instagram ufficiale Kanye annuncia al suo staff durante un volo che terrà il fatidico Sunday Service al Coachella:

View this post on Instagram

Sunday service will be @coachella cc: @kimkardashian

A post shared by Kanye Sunday Services (@kanyesundayservices) on

Ma da dove nasce questa idea della messa?

Le messe di Kanye West prima del Coachella

L’idea della messa non è però una novità per Kanye West. Da gennaio, a Los Angeles, West tiene delle vere e proprie messe con sermoni e, soprattutto, canti gospel. Finora però si trattava di celebrazioni per un numero ristretto di persone, dove West si è esibito anche in compagnia di altri artisti come Katy Perry e Diplo, per citarne qualcuno. Adesso, però, la messa si terrà davanti a più di 100 mila persone dal vivo, oltre a quelle che assisteranno alla performance in diretta su YouTube. Ovviamente, c’è grande attesa. Alcuni video dei Sunday Service del rapper si sono visti e non è difficile trovarne sul web, ma sicuramente la celebrazione di Pasqua non mancherà di “effetti speciali”, come sempre nelle performance dell’artista. Sul profilo Instagram ufficiale dell’artista è possibile trovare diversi esempi di quello che potrebbe essere lo show che terrà Domenica 21 aprile al Coachella. Qui sotto ve ne riportiamo uno dei tanti:

View this post on Instagram

31.03.19 Cc: @tonywilliams

A post shared by Kanye Sunday Services (@kanyesundayservices) on

Finora si sa solo la location e l’ora. La messa si terrà domenica 21 aprile alle 9 del mattino in California, ovvero per chi è in Italia alle 18 di domenica (tra noi e la West Coast americana ci sono 9 ore di differenza). La location sarà invece quella che viene chiamata “The Mountain”, una zona rialzata e da cui si vede la piana dove si svolgono i concerti. Se non siete tra i fortunati che possono vedersi lo spettacolo dal vivo, niente panico. Il Coachella Festival trasmetterà dal vivo il Sunday Service sul suo canale YouTube.