Ogni anno moltissimi studenti scelgono di trascorrere le proprie vacanze estive svolgendo lavoretti che gli consentono di guadagnare soldi e arricchire il proprio bagaglio di esperienze di cui fare tesoro per il futuro. Se anche tu sei alla ricerca di un lavoretto ma non sai da dove cominciare, devi sapere che uno dei modi migliori per guadagnare in estate è fare l’animatore turistico. Continua a leggere per saperne di più e scoprire come trovare lavoro come animatore turistico.

Quando parliamo di animatore turistico ci riferiamo a quella figura che si occupa di rendere più piacevole il soggiorno degli ospiti all’interno dei villaggi turistici, dei campeggi, degli alberghi, e non solo. All’animatore turistico è affidato il compito di organizzare feste, spettacoli, gare e le più disparate attività di intrattenimento, che possono variare a seconda del luogo e della tipologia di vacanza. Spesso, a svolgere questa attività sono proprio gli studenti, che scelgono questa esperienza per approcciarsi al mondo del lavoro, in quanto si tratta di una tipologia di impiego divertente e in grado di insegnare molto, grazie anche alla moltitudine di persone che si incontrano ogni giorno.

Come trovare un lavoro estivo come animatore

Tra i lavoretti estivi per ragazzi più diffusi, quello come “animatore turistico” offre grandi possibilità, in quanto la ricerca nel periodo che va da giugno a settembre circa è incredibilmente vasta.

Per aiutarti a trovare un lavoretto estivo come animatore turistico, qui sotto abbiamo voluto stilare per te una lista di consigli utili.

Porta il tuo curriculum a mano nei centri estivi 

Il primo consiglio utile che possiamo darti per trovare lavoro come animatore e guadagnare in estate è quello di portare il tuo curriculum a mano nei luoghi “vicino casa tua” che sai essere alla ricerca di animatori turistici, come centri estivi, piscinestabilimenti balneari.

Consegnare il proprio curriculum di persona non solo ti offre l’opportunità di vedere da vicino il luogo e le persone con le quali potresti lavorare qualora la tua candidatura fosse ritenuta idonea, ma ti consente anche di presentarti e di mostrare chi sei, aumentando le possibilità di essere richiamato.

Invia la tua candidatura sui siti appositi

Un altro consiglio che possiamo darti per trovare lavoro come animatore turistico è quello di utilizzare i siti che si occupano di ricercare questa figura da impiegare in diverse strutture, e inviare loro la tua candidatura.

I siti web che offrono la possibilità di candidarsi come animatore turistico sono davvero numerosi, e per facilitare la tua ricerca qui sotto vogliamo segnalartene alcuni:

Cerca le offerte sui siti per la ricerca di lavoro

Un altro modo semplice e veloce per trovare lavoro come animatore turistico è quello di consultare le offerte dedicate sui siti per la ricerca di lavoro, sui quali le varie strutture inseriscono le figure ricercate per la stagione estiva, la tipologia di contratto offerta e tutte le informazioni necessarie per inviare la propria candidatura.

Anche in questo caso, per facilitare la tua ricerca, qui sotto ti segnaliamo alcuni siti sui quali è possibile trovare offerte per lavorare come animatore turistico:

Visita le pagine Social dei centri estivi

Infine, un altro modo per trovare un lavoro estivo per ragazzi come animatore turistico è quello di visitare le pagine social delle strutture che offrono questo servizio di intrattenimento. Negli ultimi tempi, infatti, sempre più strutture utilizzano i social per ricercare nuove figure da inserire nel proprio organico, in particolar modo quando la ricerca è rivolta a una fascia di età giovane.

Insomma, i modi per trovare un lavoretto per ragazzi come animatore turistico sono svariati, e ti permettono di avere numerose possibilità di guadagnare durante il periodo estivo e svolgere un’esperienza formativa che ti consentirà di crescere e maturare, preparandoti al meglio per il mondo del lavoro. E se vuoi saperne di più, scopri qui i migliori lavori per ragazzi per guadagnare in estate.