L’inizio di un nuovo anno scolastico per gli studenti non significa solamente una nuova avventura da affrontare insieme ai propri compagni, tra nozioni da imparare, compiti in classe e interrogazioni, ma anche l’acquisto di nuovi libri di testo sui quali studiare.

L’acquisti dei libri scolastici può rappresentare una spesa davvero considerevole per le famiglie e, proprio per questo, abbiamo voluto dar vita a una guida fatta di trucchi e consigli che ti aiuteranno a fare i tuoi acquisti per la scuola risparmiando.

Come risparmiare sull’acquisto dei libri scolastici

Dall’utilizzo di Letyshops all’acquisto dei libri usati, continua a leggere per scoprire quattro modi in cui puoi risparmiare sull’acquisto dei testi per il nuovo anno scolastico.

Utilizza il Bonus Cultura 18app

Sei nato nel 2003? Allora il primo modo che hai per risparmiare sull’acquisto dei libri scolastici è quello di utilizzare il Bonus Cultura, ovvero il bonus riservato ai giovani residenti in Italia, spendibile attraverso 18app e utilizzabile per musica e concerti, cinema, eventi culturali, monumenti, musei, parchi, libri, abbonamenti a quotidiani anche in formato digitale, teatro e danza, corsi di musica, corsi di teatro e corsi di lingua straniera.

Puoi utilizzare il Bonus Cultura per l’acquisto di libri scolastici su una moltitudine di e-commerce, tra i quali: Amazon, IBS, Mondadori Store e Libraccio.it. Richiedibile dal 17 marzo al 31 agosto, il Bonus Cultura per i nati nel 2003 è spendibile fino al 28 febbraio 2023.

Se vuoi saperne di più consulta il nostro articolo dedicato: come acquistare i libri scolastici 2022/2023 con il Bonus Cultura 18app.

Acquista libri usati

Un altro modo per acquistare i libri di testo di cui si ha bisogno senza spendere una fortuna è quello di scegliere testi usati piuttosto che nuovi. In questo modo non solo darai nuova vita al libro che hai deciso di acquistare, ma potrai comprarlo a un prezzo nettamente inferiore.

Ad oggi, tra gli e-commerce che consentono di acquistare libri usati online in ottime condizioni ma a prezzi vantaggiosi, troviamo: Amazon, IBS e Libraccio.it.

Per saperne di più, scopri qui dove acquistare libri scolastici usati online.

Utilizza Letyshops durante i tuoi acquisti

Ti piacerebbe poter avere indietro una parte dei soldi spesi per l’acquisto dei libri scolastici, magari per affrontare altre spese per la scuola? Devi sapere che è possibile grazie a Letyshops, il famoso sito di cashback attraverso il quale si riceve un rimborso parziale dei soldi spesi sui diversi negozi online che aderiscono all’iniziativa.

Tra la moltitudine di e-commerce sui quali puoi utilizzare Letyshops troviamo Mondadori Store, IBS e Libraccio. Per poter cominciare a ricevere un rimborso parziale delle spese online, è necessario iscriversi gratuitamente al servizio:

Iscriviti a Letyshops qui

Scopri qui cos’è e come funziona Letyshops.

Acquista i libri scolastici su Amazon

Infine, l’ultimo consiglio che vogliamo darti è quello di acquistare i libri scolastici su Amazon. Il colosso dell’e-commerce, infatti, non solo consente di trovare libri usati a prezzi vantaggiosi, ma anche di accedere alle offerte del giorno e a grandi promozioni, anche grazie al lancio del negozio Pronti per la scuola.

Inoltre, per permetterti di risparmiare ulteriormente, molti dei libri scolastici in vendita su Amazon sono idonei alla spedizione gratuita con Amazon Prime.

Ora che sai come risparmiare sull’acquisto dei libri scolastici per il nuovo anno, non ti resta che mettere in pratica i nostri consigli e cominciare a fare acquisti per la scuola a prezzi più convenienti!