Vai a Team World Shop

Vicino all’Orizzonte: tutto su Luna Wedler e il suo personaggio Jessica

Scopri tutto sull'attrice Luna Wedler e sul suo personaggio Jessica nel film Vicino all'Orizzonte. Nel cast anche Jannik Schümann nei panni di Danny.

Luna Wedler

Luna Wedler è Jessica in Vicino all’Orizzonte

Luna Wedler è Jessica nel film “Vicino all’orizzonte”. Suo partner sul set Jannik Schümann, attore che veste i panni di Danny.

Jessica e Danny sono i protagonisti del romanzo bestseller di Jessica Koch edito in Italia da Edizioni Piemme e che il 24 ottobre arriverà al cinema con la regia di Tim Trachte.

Dopo averti raccontato tutto su Jannik Schümannsulle sue emozioni provate dopo aver letto il copione del film, il suo casting e le sfaccettature del suo personaggio è giunto il momento di conoscere più da vicino Luna Wedler.

Luna Wedler: una Jessica perfetta

La giovane attrice, che ha ottenuto grande successo con “Blue My Mind – Il segreto dei miei anni” (2017) e che ha interpretato la moderna eroina di “The Most Beautiful Girl in the World” (2018), è stata subito scelta dai produttori e dal regista.

Luna Wedler – nata a Zurigo, in Svizzera, nel 1999 – dopo aver letto la sceneggiatura, è stata subito entusiasta del ruolo di Jessica: «Non sono una che riesce a stare ferma. Quando ho letto la sceneggiatura, non vedevo l’ora di iniziare».

Tim Trachte è entusiasta della sua attrice protagonista: «Luna Wedler aveva solo 18 anni all’inizio delle riprese, ma certo non era alle prime armi con la recitazione. Si è già fatta notare nel cinema da qualche anno e ha più esperienza del personaggio che interpreta. E nonostante questo trasmette una straordinaria innocenza. Sono felice di aver trovato lei».

Perché Luna ama Vicino all’Orizzonte

A Luna piace in particolar modo il fatto che il film racconti una storia d’amore vera e che Jessica sia una figura femminile così forte: «La sua forza cresce più a livello inconscio, perché lei non è davvero consapevole di quanto sia forte. Jessica è una ragazza che ne sta passando tante, man mano cresce e alla fine impara a camminare con le sue gambe»

La sfida per la giovane attrice era quella di riuscire a esprimere il sentimento dell’essere innamorati e in generale una grande emotività: «Quando ho interpretato Jessica, questa infatuazione era lì. Era straordinario sentire quanto questa ragazza amasse Danny. Ma prima ho dovuto affrontare la difficoltà di interpretare tutto questo. Per me è relativamente semplice interpretare sentimenti come l’odio o il dolore. Ma l’amore è di sicuro un sentimento più difficile da interpretare».

Cosa pensa Luna di Jannik

Vicino all orizzonte foto film

Durante le riprese i due attori protagonisti hanno continuato a interagire in modo perfetto:

«Lavorare con Jannik è stato semplicemente fantastico. Con una storia così commovente era importante fidarsi l’uno dell’altro. Fin dall’inizio c’è stata fiducia reciproca e con lui mi sono sentita incredibilmente a mio agio» ha raccontato Luna.

È stato proprio Schümann ad aiutarla a interpretare in modo credibile il sentimento di vero amore e di felicità: «Mi fidavo totalmente di lui, ci siamo capiti senza bisogno di parlare. Eravamo in sintonia».