Jack in The Box è un film 2020, genere horror, di Lawrence Fowler con protagonisti gli attori Ethan Taylor, Robert Nairne e Lucy-Jane Quinlan. Il titolo prende il nome dal giocattolo per bambini che consiste in una scatola che, se aperta, fa uscire un pupazzo a molla.

Ed è proprio un clown – in questo caso terrificante – ad essere al centro del film Jack in The Box [trailer e trama] attualmente in programmazione nei cinema italiani.

Continua a leggere per scoprire perché è un film horror che non puoi perderti assolutamente.

Perché dovresti vedere Jack in The Box al cinema

Il 17 settembre è arrivato nelle sale italiane il film horror Jack in The Box, ecco perché è un film che ti invitiamo a considerare qualora tu abbia in mente di trascorrere un pomeriggio o una serata al cinema.

É il film perfetto se hai paura dei clown

Potrebbe quasi sembrarti un controsenso, ma pensaci bene: non è forse più adrenalinico guardare un film su un argomento legato ad una nostra fobia? Quella per i clown si chiama coulofobia.

Se ne sei affetto, Jack in The Box… ti farà decisamente paura! E se una volta tornata/o a casa vorrai dare un ulteriore seguito a questo stato di “terrore” sappi che ci sono altri titoli che potresti guardarti: scopri i film con protagonisti dei clown.

Il fascino di ciò che dovrebbe essere inanimato, ma non lo è…

Il giocattolo che prende vita, l’oggetto inanimato che dà l’idea di non esserlo affatto: due grandi costanti del genere horror, ma soprattutto due garanzie di paura assicurata.

Nel caso di Jack in The Box si parla di uno scrigno intagliato recapitato in un piccolo museo di provincia.

Questa la trama del film

Ad un museo viene donata una Jack-In-The-Box vintage ma non passa molto tempo prima che il membro dello staff Casey si accorge che quella raccapricciante bambola da clown ha vita propria. Mentre scopre che i suoi colleghi stanno inspiegabilmente morendo, uno dopo l’altro, Casey capisce che sta a lui trovare un modo per porre fine all’incubo, per non diventare un’altra vittima della maledizione della scatola.

É un’ occasione per tornare al cinema

Il 2020 ci ha messo alla prova: abbiamo dovuto fare i conti con una nuova “normalità” fatta di abbracci e baci negati, di obblighi alla distanza e all’isolamento sociale. Di uscite all’aria aperta vietate o drasticamente limitate. Di regole, mascherine, segnaletiche che non hanno nulla a che fare con quelle stradali. In questi mesi ci siamo privati dei cosiddetti piaceri della vita: come una serata al cinema con gli amici.

La fine del lockdown e l’allentamento delle misure restrittive ha permesso ai cinema di riaprire e riaccogliere in sala il pubblico. Jack in the Box è figlio di questo periodo di ripartenza: andare al cinema oggi significa, non solo tornare alla normalità, ma anche sostenere l’industria cinematografica fortemente colpita dalle conseguenze di questa pandemia.

2020-03-10

Nelle sale dei circuiti UCI Cinemas e The Space, per esempio, sono attive promozioni e scontistiche speciali che ti invitiamo a consultare.