Testo “Tal Vez”, il nuovo singolo di Paulo Londra, Disponibili anche traduzione, audio e video ufficiale del brano.

“Tal Vez” fa seguito al singolo di successo “Adan Y Eva”.

TAL VEZ TESTO PAULO LONDRA

Testi canzoni Paulo Londra, leggi il testo di “Tal Vez”:

Qué será eso que huele tan bien (Tan bien)
Pero en realidad sabe mal, ey
Y que me tiene desvelándome
Y tal vez tú me tendría’ que avisar
Cuando ya no me quiere’ ver, ah (No me quiere’ ver)
Porque yo acá sigo esperándote
Qué mal por mí (Ah, ah)
Que haga frío acá afuera y tú hoy no quiera’ salir (Quiera’ salir)
Eh, ah; ey
Pero tranqui’ (Tranqui’, tranqui’)
Que el frío y la espera siempre fue costumbre pa’ mí
Qué mal por mí, -í

Porque tal vez lo nuestro era sólo para divertirse (¡Wuh!)
Pero este tonto suele confundirse
Y e’ triste (Qué)
Que del finde ya no he vuelto a sonreír (Ay)
Tal vez lo nuestro era sólo para divertirse (Ey; divertirse)
Pero este tonto suele confundirse
Y e’ triste
Que del finde ya no he vuelto a sonreír, ey

Parece leyenda
Maniquí, le queda bien toda’ la’ prenda’
No e’ como yo, a ella nada la avergüenza
No tiene paciencia
Le sobra experiencia
Al frente de la audiencia
Normal que deleite (Ey)
Cuando pueda verle (Ay)
Demasiado inteligente como Einstein
Hace lo que sea, no piensa en la gente (No)
Una chica que la admiro desde siempre
No la contratan pa’ bailar porque se roba el show (¡Ay!)
No quiere ser modelo porque eso le aburrió
No puede ser locutora porque con su voz enamoró
Tendría que ser ladrona porque te roba hasta el corazón

E-E-E-E-E-Entonces, ¿ahora cómo olvido de tu nombre?
Hago mil pregunta’ y no responde’
Tienes una receta secreta, y juro que me altera (-tera)
Entonces, ¿ahora cómo olvido de tu nombre?
Hago mil pregunta’ y no responde’ (-de’)
Tienes una receta secreta, y juro que me altera

Porque tal vez lo nuestro era sólo para divertirse
Pero este tonto suele confundirse
Y e’ triste que del finde ya no he vuelto a sonreír
Tal vez lo nuestro era sólo para divertirse
Pero este tonto suele confundirse
Y e’ triste
Que del finde ya no he vuelto a sonreír

Si me contesta, un milagro
Y si me mira, ¿qué hago?
Seguro me quedo pensando en lo lindo que sería tenerte un ratito a mi lao’
Sólo mira; demasiado flow en esa piba (¿Qué?)
No anda con un combo porque opaca a las amigas
Asesina; me hace mal, mal (Qué; bue)
Si la veo, llamo al 911 (Qué)
Porque sí sé que verla me duele y no me hace bien
Y si me habla (Y si me habla)
Seguro me mata (Seguro me mata)
Alguien traiga un médico rápido
Que ahora mi’ pálpito’ empiezan a acelerar

Porque tal vez lo nuestro era sólo para divertirse
Pero este tonto suele confundirse
Y e’ triste que del finde ya no he vuelto a sonreír
Tal vez lo nuestro era sólo para divertirse
Pero este tonto suele confundirse
Y e’ triste
Que del finde ya no he vuelto a sonreír

Ey, ¡shiuf!
Ovy On The Drums, On The Drums, On The Drums
Paulo Londra
Big Ligas
Lo’ Mayore’ (Ey)
The Kristoman
Leone’ con Flow
O-O-Ovy On The Drums
Sencillo, ja
¿Qué me queda ‘onde? ¿Hacer tango?
Ey
Cansado’ de hacer todo’ lo’ género’
Vamo’ a inventar algo nuevo ya

TAL VEZ TRADUZIONE PAULO LONDRA

Sarà questo che profuma così tanto (così tanto)

Ma in realtà ha un cattivo sapore, ey
E che continua a portarmi alla luce
E che qualche volta dovresti avvisarmi

Quando non vuoi più vedermi, ah (non vuoi più vedermi)
Perché io qui continuo ad aspettarti
Peccato per me (ah, ah)
Che faccia freddo qui fuori e che tu oggi non voglia uscire (voglia uscire)
Eh, ah, ey
Ma tranquilla (tranquilla, tranquilla)
Che il freddo e l’attesa sono sempre un’abitudine per me
Che peccato per me, -e

Perchè qualche volta la cosa nostra era solo per divertirsi (wuh!)
Ma questo scemo è solito confondersi
Ed è triste (perché)
Perché nel week-end non sono tornato a sorridere (ay)
Qualche volta la cosa nostra era solo per divertirsi (ey, divertirsi)
Ma questo scemo è solito confondersi
Ed è triste
Perché nel week-end non sono tornato a sorridere, ey

Sembra un racconto
Poser, le stanno bene tutti i vestiti
Non è come me, nulla la fa vergognare
Non ha pazienza
Ha troppa esperienza
Davanti al pubblico
È normale che piaccia (ey)
Quando si può vederla (ay)
Troppo intelligente come Einstein
Fa quello che sia, non pensa alla gente (no)
Una ragazza che ammiro da sempre
Non la assumono per ballare perché si ruba lo show (ay!)
Non vuole essere una modella perché l’ha fatta annoiare
Non può essere conduttrice perché con la sua voce ha fatto innamorare
Dovrebbe essere ladra perché ti ruba persino il cuore

A-A-A-A-A-Allora, ora come mi dimentico del tuo nome?
Faccio mille domande e non mi rispondi
Hai una formula segreta, e giuro che mi altera (-tera)
Allora, ora come mi dimentico del tuo nome?
Faccio mille domande e non mi rispondi (-di)
Hai una formula segreta, e giuro che mi altera

Perchè qualche volta la cosa nostra era solo per divertirsi
Ma questo scemo è solito confondersi
Ed è triste perché nel week-end non sono tornato a sorridere
Qualche volta la cosa nostra era solo per divertirsi
Ma questo scemo è solito confondersi
Ed è triste
Perché nel week-end non sono tornato a sorridere

Se mi risponde, un miracolo
E se mi guarda, che faccio?
Di sicuro rimango pensando a quanto sarebbe bello averti un attimino accanto a me
Solo guarda, troppa confusione in questa ragazza (che?)
Non legarti perché lo dice alle amiche
Assassina, mi fa male, male
Se la vedo, chiamo il 911 (perché)
Perché sì so che vederla mi fa male e non mi fa bene
E se mi parla (e se mi parla)
Di sicuro mi ammazza (Di sicuro mi ammazza)Qualcuno porti un medico velocemente
Perché ora i miei battiti iniziano ad accelerare

Perchè qualche volta la cosa nostra era solo per divertirsi
Ma questo scemo è solito confondersi
Ed è triste perché nel week-end non sono tornato a sorridere
Qualche volta la cosa nostra era solo per divertirsi
Ma questo scemo è solito confondersi
Ed è triste
Perché nel week-end non sono tornato a sorridere

Ey, shiuf!
Ovy alla batteria, alla batteria, alla batteria
Paulo Londra
Big Ligas
I più grandi (ey)
The Kristoman
Leone con Flow
O-O-Ovy alla batteria
Semplice, sì
Cosa mi rimane? Fare tango?
Ey
Stanco di fare tutti i generi
Inventiamo qualcosa di nuovo

TAL VEZ VIDEO UFFICIALE

TAL VEZ AUDIO PAULO LONDRA

Ascolta la musica di Paulo Londra su Spotify, ecco l’audio ufficiale di “Tal Vez”: