Molti si chiedono se, facendo uno screenshot su WhatsApp, l’altra persona riceve una notifica. La risposta è sempre NO, sia che si tratti delle chat che dello status.

Per prima cosa è bene specificare cos’è uno screenshot: altro non è che una fotografia dello schermo, realizzata attraverso una serie di comandi effettuati direttamente con i tasti del nostro smartphone o tablet/iPad. Fare screenshot è una delle attività più diffuse in quanto ti permette di salvare sulla galleria del telefono delle istantanee dello schermo relative – per esempio – a chat, cose viste online, post pubblicati sui social, notifiche e via dicendo.

Tra le cose più screenshottate ci sono sicuramente le chat di WhatsApp. Dopo la nostra guida agli screenshot su Instagram, è giunto il momento di affrontare la stessa questione anche per l’app di messaggistica più usata.

Screenshot alle chat

Se fai uno screenshot ad una conversazione su WhatsApp, sappi che l’altra persona non riceverà alcuna notifica. In passato girava una fake news circa una terza spunta di WhatsApp che ci avrebbe avvisato se qualcuno avesse fatto uno screenshot alle nostre chat, ma non è assolutamente vero.

Screenshot agli Status

Gli status di WhatsApp non è certo la funzione più usata, ma sicuramente tra i tuoi contatti c’è qualcuno che pubblica storie anche in quest’app. Se farai uno screenshot, la persona che ha pubblicato il contenuto non riceverà alcuna notifica.

Screenshot alle notifiche

Banale specificarlo, ma anche gli screenshot alle notifiche che arrivano sul telefono circa i messaggi ricevuti su WhatsApp non generano alcuna notifica.

In tutti i casi, ovviamente, vige sempre il rispetto della privacy dei nostri contatti.