Sei un amante delle serie TV ma hai poco tempo a disposizione per seguirle? Quibi è la piattaforma streaming pensata apposta per te, con contenuti brevi ideati per essere fruibili in poco tempo, disponibili solo sul tuo smartphone.

Continua a leggere e scopri di più su questa nuova piattaforma, sui contenuti presenti nel catalogo e sul prezzo di abbonamento.

Cos’è e come funziona Quibi

Quibi è la nuova piattaforma video-streaming che vuole differenziarsi dai suoi competitor per venire incontro a tutti gli utenti che hanno poco tempo a disposizione per sedersi a guardare un contenuto e che spesso sono costretti a interrompere la visione, spezzettandola in più riprese.

Quibi si pone come obiettivo quello di ovviare questo problema, proponendo contenuti brevi (di circa 10 minuti), fruibili solo da smartphone (anche se potrebbe essere presto compatibile con Google Chromecast), da guardare ovunque, anche quando si ha poco tempo a disposizione. Il nome scelto per questa nuova esperienza di streaming si lega proprio a ciò che questo vuole proporre, unendo le parole quick e bites (mordi e fuggi).

Che tu stia aspettando l’autobus, sia in metro o al bar, o stia aspettando qualcuno, Quibi ha pensato come tenerti compagnia, permettendoti di finire la visione di ciò che hai cominciato.

La piattaforma è stata creata da da Jeffrey Katzemberg (fondatore di DreamWorks Animation) e Meg Whitman (CEO di eBay e Hewlett Packard), e si presenta al pubblico come un probabile successo, grazie alla sua innovazione nel format e nella proposta.

I due fondatori dell’app hanno contattato molti volti noti e amati del cinema e della televisione per coinvolgerli nei loro contenuti brevi ma decisamente di qualità. Tra i nomi che hanno già preso parte al progetto, troviamo anche Sophie Turner (Trono di Spade) e Rachel Brosnahan (La fantastica signora Maisel).

Quibi: costo abbonamento

Per cominciare a vivere l’esperienza proposta da Quibi e guardare i contenuti proposti nel catalogo direttamente sul tuo smartphone, tutto quello che devi fare è scaricare l’applicazione (Quibi: Watch New Episodes Daily), disponibile gratuitamente per iOS e Android, e registrarti inserendo nome, cognome, anno di nascita, sesso ed email.

Quibi mette a disposizione, per il suo lancio, novanta giorni di prova gratuita, attivabili da tutti i nuovi utenti. È comunque necessario inserire un metodo di pagamento per poter usufruire della promo, ma il servizio è annullabile in qualsiasi momento, senza alcun costo aggiuntivo e verrai avvisato dell’imminente rinnovo una settimana prima della scadenza, tramite la mail lasciata durante la registrazione.

Terminato il periodo di prova gratuito, qualora decidessi di continuare a guardare i contenuti disponibili sulla piattaforma, il prezzo di Quibi è di 8,99€ al mese.

La piattaforma è approdata in Italia il 7 aprile 2020 ma i contenuti non sono momentaneamente disponibili né doppiati in lingua italiana, né sottotitolati.

2020-03-10