NanoPress
Vai a Team World Shop

Come convertire un file da PDF a Excel

Hai la necessità di modificare un file PDF o di trasferire dei dati presenti al suo interno su un file Excel? Abbiamo raccolto una lista di programmi che ti permettono di farlo velocemente e in tutta sicurezza!

Avere una tabella o una lista in PDF e aver bisogno di modificarla o di utilizzarla con alcuni cambi è una bella iattura. I file PDF, infatti, non sono famosi per la facilità con cui si modificano, al contrario. Sarebbe davvero bello poter ottenere quella stessa tabella o lista in Excel. Ma come?

Ricopiare a mano tutti i dati da un file PDF a un foglio Excel è una tortura che vorremmo evitare a tutti i costi. E in verità c’è un modo molto più veloce e automatico per convertire un file PDF in uno Excel, anzi due. Possiamo ricorrere ad alcuni siti web specializzati, oppure ad alcuni programmi specifici da installare sul nostro PC, sia gratuiti che a pagamento.
Prima di proseguire, però, è bene fare qualche precisazione. Trasformare PDF in Excel non è purtroppo un passaggio che avviene con la massima precisione. Tutte le opzioni a nostra disposizione, per quanto accurate, possono riportare in Excel le informazioni con una formattazione diversa, oppure non riconoscere alcuni simboli o caratteri.

Una volta convertito il file PDF in uno Excel, abbiamo comunque bisogno di rivederlo e correggere eventuali imprecisioni. In confronto a trascrivere manualmente la nostra tabella in Excel, avremo comunque risparmiato un sacco di tempo.

Convertire PDF in Excel online

Esistono tantissimi siti web che offrono gratuitamente di convertire file PDF in Excel. Non tutti sono sicuri e non tutti mostrano lo stesso grado di accuratezza nella conversione. Inoltre, molte pagine web hanno delle limitazioni sulla grandezza dei file che potete convertite o sul loro numero.

Infine, c’è un oggettivo problema di privacy. Tutti questi siti web, infatti, lavorano su cloud permettendoci di non dover scaricare nessuno programma di conversione. Tuttavia, questo significa che noi carichiamo su una nuvola i nostri file e i nostri dati sensibili, affidandoli a terzi. Per questo abbiamo selezionato alcuni siti internet che per limitazioni imposte e rispetto della privacy, nonché che per accuratezza della conversione da PDF a Excel, rappresentano un buon compromesso.

Ecco alcuni siti web che permettono di convertire PDF in Excel:

  • Online2PDF: Un sito che offre la conversione fino a 20 PDF in Excel in un sol colpo, è Online2PDF. I limiti di grandezza dei file sono molto grandi: puoi trasformare un PdDF di 100 Mb in Excel o più PDF alla volta, a patto che la grandezza totale dei file non sia superiore a 150 MB. Per usare Online2PDF trascina il file PDF che vuoi convertire in Excel o selezionalo dal tuo PC. Scegli poi il formato di conversione tra “.xls” per ottenere un Excel nella vecchia versione o “.xlsx” per un Excel di nuova versione, quindi clicca su Converti e scarica il file. Per quanto concerne la privacy delle tue informazioni, Online2PDF cancellerà i dati che hai caricato entro 24 ore dall’utilizzo del sito;
  • SmallPDF: Un sito altamente intuitivo per convertire file PDF in Excel gratis è SmallPDF. La pagina web ha un’ottima attenzione verso la privacy dei tuoi documenti, cancellandoli automaticamente dopo un’ora dalla conversione. Il limite del sito è che ti permette di trasformare in Excel solo un file PDF alla volta. Se hai necessità di convertire in un solo colpo più PDF, allora dovrai passare alla versione Pro e quindi pagare;
  • iLovePDF: iLovePDF è ritenuto uno dei siti più accurati per la conversione di PDF in Excel. Purtroppo, il sito ha diverse limitazioni. Senza registrarti potrai trasformare in Excel solo un file PDF di dieci mega. Se ti registri gratuitamente, il limite massimo della grandezza del file sale a 15 MB. Solo pagando e passando alla versione Pro potrete convertire fino a 3 file Pdf in un sol colpo per un peso massimo di 40 MB. Questo convertitore PDF Excel rassicura gli utenti sulla sicurezza del sito e promette di cancellare i file dopo poco. Tuttavia, non specifica un termine temporale entro cui questo avverrà.

Bene! Finora abbiamo visto solamente alcuni dei tool presenti in rete capaci di trasformare file da PDF a Excel, e ovviamente ce ne sono molti altri. Così come sono presenti molteplici programmi da scaricare sul tuo PC, sia gratuiti che a pagamento, che ti permettono di effettuare la stessa identica operazione e con meno limitazioni. Scopriamo insieme quali!

Programmi che convertono PDF in Excel

Se non vuoi avere limitazioni sul numero di PDF da convertire in Excel e sul loro peso, oppure semplicemente non ti fidi di affidare i tuoi dati a un sito web, allora possiamo scaricare gli appositi programmi per convertire un PDF in Excel. Vediamone due:

  • Acrobat DC: Un programma che promette una grandissima accuratezza e flessibilità nel trasformare PDF in file Excel è, ovviamente, il programma di Adobe Acrobat DC. Con esso potrai non solo trasformare i tuoi PDF in Excel, ma anche selezionare solo una parte del file da convertire. Inoltre, Acrobat DC promette una formattazione perfetta, oltre alla possibilità di usare il programma anche da dispositivi mobili con la stessa efficacia. Unico neo è il prezzo, che varia dai 15 ai 18 euro al mese in base al computer (Windows o Mac) e alle opzioni scelte. Tuttavia, Adobe ti permette di usarlo gratuitamente per sette giorni nella versione di prova;
  • PDF to Excel converter: PDF to Excel sviluppato da Flyingbee è probabilmente l’unico programma che offre il servizio di conversione da PDF a Excel gratuitamente, in cambio di una registrazione. La versione gratuita, tuttavia, presenta alcune limitazioni e soprattutto prevede la presenza di pubblicità. Per evitare banner pubblicitari e non avere limitazioni sul numero di file che si possono convertire, bisogna passare alla versione Pro, che costa 25 dollari.

Ottimo! Ora che sai come trasformare un file da PDF ad Excel, non dovresti avere alcun problema nel farlo, se non per l’accuratezza della conversione.