Clubhouse apre le porte a tutti gli utenti che desiderano utilizzare l’app: le liste d’attesa sono state rimosse. Tutti coloro che scaricheranno gratuitamente l’applicazione per iOS e Android potranno ora immediatamente utilizzarla senza attendere di essere invitati da un membro.

Il 21 luglio 2021 segna un punto di svolta per l’app Clubhouse, esplosa nel 2020: è terminata la fase beta, pertanto l’applicazione è ora aperta a tutti.

Clubhouse è scaricabile gratuitamente per iOS e Android.

Clubhouse è ora aperto a tutti: l’annuncio ufficiale

Ecco la trascrizione del messaggio pubblicato dai fondatori di Clubhouse sul blog del sito ufficiale dell’app www.joinclubhouse.com:

Abbiamo pubblicato il nostro primo post sul blog un anno fa, quando Clubhouse era solo… noi due, un prototipo abbozzato e una piccola, incredibile comunità di beta tester. Stavamo pensando a come costruire un nuovo luogo più umano su Internet, dove tutti potessero parlare, divertirsi, condividere momenti significativi, approfondire le amicizie e apprendere. Dalla conversazione esce molta positività: noi volevamo che il mondo ne avesse di più!

Dodici mesi dopo, senza un attimo di sosta, annunciamo con grande entusiasmo che Clubhouse non è più un “beta”. È aperto a tutti e pronto per iniziare il suo prossimo capitolo. Ciò significa che abbiamo rimosso il nostro sistema di liste d’attesa in modo che chiunque possa partecipare. Se hai un Club, puoi pubblicare il tuo link dove vuoi. Se sei un creator con un pubblico, puoi coinvolgerlo tutto! Se stai organizzando un evento pubblico, chiunque può partecipare. Puoi portare amici stretti, compagni di classe, familiari, colleghi e chiunque altro desideri, su iOS o Android.

Il sistema a inviti è stato una parte importante della nostra storia passata. Aggiungendo persone “a ondate”, accogliendo nuovi volti ogni settimana nel corso dei nostri Wednesday Orientation e parlando con la comunità ogni domenica nelle nostre Townhall, siamo stati in grado di far crescere Clubhouse in modo controllato e (soprattutto) abbiamo evitato crash dovuti a ingenti incrementi improvvisi. Detto questo, abbiamo sempre voluto che Clubhouse fosse “aperto”. Tutti nel mondo dovrebbero avere accesso alle conversazioni che più interessano. E le migliori stanze di Clubhouse sono quelle in cui incontri persone molto al di fuori della tua cerchia sociale, con punti di vista ed esperienze di vita molto diverse, in grado di cambiare la tua prospettiva sul mondo.

È stata una prima metà dell’anno sulle montagne russe: ne siamo usciti molto più grandi di quanto non fossimo a gennaio! Il nostro team è passato da 8 a 58 persone. Il numero di stanze giornaliere è passato da 50k a mezzo milione. Abbiamo aggiunto 10 milioni di persone alla community da quando abbiamo lanciato Android a metà maggio e sono già 90 milioni i DM inviati da quando abbiamo lanciato Backchannel la scorsa settimana. L’utente medio oggi trascorre più di un’ora al giorno su Clubhouse e un’enorme percentuale di persone non si limita ad ascoltare, ma interagisce Questa è la nostra parte preferita di tutta la storia. Nel frattempo, la dimensione delle community e dei club continua a crescere ogni giorno, in tutto il mondo, in ogni sorta di modo, spesso sorprendente. È incredibilmente eccitante, ma sappiamo di avere molto altro da fare e molto altro da costruire nelle prossime settimane, mesi e anni.

Sappiamo che ci saranno molti alti e bassi, man mano che aumenteremo e la concorrenza delle grandi reti sarà sempre più aggressiva. Ma crediamo che il futuro sia creato da un atteggiamento positivo e siamo entusiasti di continuare a lavorare per costruire un diverso tipo di social network. Il nostro piano come sempre sarà quello di rimanere focalizzati sul prodotto e concentrati sulla community, rendendo Clubhouse costantemente migliore ogni giorno. A tale scopo, faremo crescere il nostro team: se sei interessato, facci sapere!

Dopo 16 mesi, un’azienda dovrebbe probabilmente avere anche un logo, quindi finalmente ne abbiamo creato uno, insieme a un nuovo sito Web che Molly e Aaron hanno progettato la scorsa settimana, con l’unico e inimitabile Justin “Meezy” Williams, nuova icona della comunità Clubhouse.

Questo è tutto per ora. Grazie per essere parte della community di Clubhouse, ora aperta a tutti! 🙂

Paul, Rohan e il team Clubhouse!

2020-03-10