Vai a Team World Shop

La Casa di Carta: lo spin-off della serie Netflix sarà su Berlino?

Leggi le prime indiscrezioni sullo spin-off de La Casa di Carta confermato da Jesus Colmenar, direttore e produttore esecutivo della serie Netflix.

La Casa di Carta avrà uno spin offJesus Colmenar, direttore e produttore esecutivo della serie originale Netflix tra le più viste nella storia del colosso dello streaming, ha annunciato che ci sarà uno spin off de La Casa de Papel dedicato ad uno dei protagonisti della banda.

Di seguito le prime indiscrezioni sullo spin-off, mentre qui puoi leggere la conferma de La Casa di Carta 5 in uscita prossimamente su Netflix.

La Casa Di Carta, la serie non in lingua inglese più vista su Netflix, è disponibile in streaming su Netflix Italia: scopri prezzi abbonamenti e come vedere la serie tv.

La Casa de Papel spin off: il personaggio protagonista

E’ ancora top secret l’identità del personaggio la cui storia sarà raccontata in uno spin-off della fortunata e amatissima serie spagnola. Jesus Colmenar, intervistato il 17 novembre 2019 nel corso del XXVIII Festival dei Cinema di Almeria, non si è sbottonato, mantenendo il massimo riserbo sul protagonista del progetto parallelo:

“Tutti i personaggi di un cast corale come il nostro, potrebbero dar inizio ad uno spin off. Sono tutti talmente forti che se ne potrebbe fare uno per ciascuno”

Berlino protagonista dello spin-off?

La presenza al Festival dell’attore Pedro Alonso accanto al produttore Jesus Colmenar, ha spinto i fan a pensare che sarà proprio Berlino il protagonista della serie stand-alone.

Come detto però, non c’è al momento alcuna conferma ufficiale: qualsiasi ipotesi è valida.  Non si può quindi escludere che si decida di creare uno spin-off su un personaggio femminile: potrebbe essere sulla voce narrante Tokyo o – se si dovesse salvare all’inizio della 4° stagione – su Nairobi, per esempio.

Difficile che si possa trattare del Professore (El Profesor) in quanto l’attore che lo interpreta – Álvaro Morte – sarà impegnato sul set del survival thriller “The Head”.