19 Dicembre 2018. Una data importantissima che segna la carriera da solista di Liam Payne: il suo primo vero concerto da solista. Una location segreta di Londra, intima ed elegante, a fare da sfondo alla serata.

In seguito all’uscita di alcuni singoli di successo, come “Strip That Down”, “Bedroom Floor” e “Familiar” ft J Balvin, e del suo primo EP “First Time”, che il cantante aveva finora presentato live soltanto in occasione di Festival musicali, Mercoledì 19 Dicembre Liam si è esibito davanti ad alcuni fortunatissimi fan in un concerto vero e proprio, che ha avuto luogo in una location segreta a Londra, il club KOKO.

Di seguito curiosità, foto e video  del concerto. Liam si è esibito con “Strip That Down”, “Polaroid”, “Little Things”, “Bedroom Floor”, “Get Low”, “Shape Of You” (cover di Ed Sheeran, e “Familiar”.

STRIP THAT DOWN A LONDRA

Liam ha iniziato il concerto con il suo singolo di debutto, “Strip That Down”:

LA COVER DI LITTLE THINGS

Nel corso della serata, Liam si è esibito con “Little Things”, amatissima cover dei One Direction:

2020-03-10

GET LOW, SHAPE OF YOU E FAMILIAR

LIAM E I FAN FUORI DALLA VENUE

Prima che iniziasse il concerto, Liam è uscito dalla venue per incontrare TUTTI i fan che aspettavano di entrare:

IL RINGRAZIAMENTO DI LIAM

Dopo la fine dello show, Liam ha postato sui suoi profili social alcuni bellissimi scatti della serata, scrivendo:

“Wow! E’ stato fantastico. Il mio primo concerto a Londra! Grazie a tutti per essere venuti e averlo reso così speciale. Che modo perfetto per finire l’anno. Buon Natale!”

I GENITORI DI LIAM PRESENTI PER SUPPORTARLO

I gentori di Liam, Karen e Geoff, erano presenti all’evento:

IL MERCHANDISING UFFICIALE IN REGALO

In regalo a tutti i fan presenti al concerto la maglietta del merchandising ufficiale: