Vai a Team World Shop

Le parole di Niall Horan ai fan: “grazie per aver reso i miei sogni realtà”

Leggi qui le parole che Niall Horan ha dedicato ai suoi fan, le sue riflessioni su Flicker, sul nuovo album e sul tour. Ecco la traduzione in italiano.

Niall Horan parla su Twitter del suo primo album “Flicker”, del suo nuovo disco in uscita e delle sue tournèe mondiali. Leggi qui le sue parole e la loro traduzione in italiano.

Ebbene sì, adesso possiamo ufficialmente dirlo: la – bellissima – era di “Flicker” si è ormai conclusa. Niall Horan è finalmente pronto a pubblicare nuova musica, ma prima di farlo ha deciso di condividere con tutti i suoi fan alcune riflessioni sul suo album di debutto, e su come sia stato portarlo in tour in giro per il mondo [impossibile dimenticare le due tappe italiane del Flicker World Tour il 6 maggio 2018 a Bologna e il 7 maggio a Milano].

Le informazioni sul nuovo disco di prossima uscita sono ancora poche, ma quello che è certo è che sarà anticipato dal singolo “Nice To Meet Ya” in uscita a settembre [ne parliamo QUI!], e che conterrà l’inedito “Put A Little Love On Me”.

Ecco le parole di Niall comunicate tramite il suo profilo twitter ufficiale:

I tweet di Niall su Flicker e sul nuovo album

Ecco i tweet di Niall con la loro traduzione in italiano su ‘Flicker’ e sul suo nuovo album:

“Sono così felice di aver scritto il mio primo album “Flicker”, Rappresenta come mi sentivo in quel periodo, come volevo che la mia introduzione da cantante solista suonasse, le mie influenze musicali hanno preso vita in quell’album”.

“Ma soprattutto, ha raggiunto molte più persone di quelle che mi sarei aspettato quando lo stavo scrivendo dato che è molto diverso da cosa c’è nelle classifiche in questo periodo. Grazie mille per aver reso i miei sogni realtà e per averlo accolto.”

“Sono qui coricato che ascolto le canzoni del mio nuovo album e sono così emozionato di star proseguendo. Non vedo l’ora che sentiate il divertimento che ho vissuto l’anno scorso.”

“Portare in tour ‘Flicker’ e guardare i volti delle persone in tutto il mondo ogni sera, capisci veramente che tipo di cose fanno ballare le persone, cosa le rattrista e tutto ciò che sta nel mezzo. Quindi ho osservato e sono pronto.”