Vai a Team World Shop

Harry Styles: ascolta il nuovo singolo “Adore You”

E' Adore You il titolo del nuovo singolo di Harry Styles tratto dal nuovo album Fine Line. Data di uscita 6 dicembre 2019. Ascoltalo qui.

E’ “Adore You” il titolo del nuovo singolo di Harry Styles, ora disponibile su Spotify, iTunes e su tutte le piattaforme digitali. Scopri tutto sul brano e ascoltalo qui.

Non c’è riposo per i fan di Harry, che dopo aver pubblicato a sorpresa il singolo che ha segnato il suo ritorno sul panorama musicale, “Lights Up, aver annunciato l’uscita del suo nuovo album “Fine Line” atteso per il 13 dicembre, e una tournèe mondiale nel 2020, il Love On Tour che sbarcherà anche in Italia in due appuntamenti il 15 e il 16 maggio a Torino e Bologna – , ecco che arriva un’altra novità:

oggi, 6 dicembre 2019, è uscito “Adore You”, il nuovo singolo.

Leggi qui il testo e la traduzione di Adore You.

Adore You su Spotify

 

Adore You video ufficiale

Il video ufficiale di “Adore You” disponibile dalle ore 14.00:

 

Eroda, cos’è e cosa sappiamo sull’isola

Intorno all’uscita del singolo di Harry “Adore You” si è creato un interessante mistero: Eroda. Nei giorni scorsi infatti è stato aperto un account dal nome @visiteroda, un account che promuove una strana isola. I fan hanno da subito riconosciuto il paesaggio unico e particolare di un’isoletta scozzese, in cui Harry è stato visto girare un video musicale, e anche alcuni dei personaggi presenti.

Venerdì 29 novembre è inoltre stato pubblicato un video che raffigura Harry in giro per l’isola:

Harry parla di Eroda

Sotto il trailer del video ufficiale di “Adore You” è presente una didascalia che racconta Eroda. Ecco la traduzione in italiano:

In tutti i mari, in tutto il mondo, non era mai esistito alcun posto come l’isola di Eroda.
Dalla forma inconfondibile di un broncio, era la casa di un villaggio dimenticato di pescatori, costantemente coperto da nuvole da un tempo immemorabile.
Un isola dove ancora alcuni credevano che portasse sfortuna parlare di un maiale nel pub dei pescatori.
Dove vedere un prete di mattina, significava dover tornare a casa immediatamente.
Alcuni pescatori ancora indossavano un solo orecchino d’oro per scaramanzia, alcuni dicevano fosse per poter avere il proprio corpo seppellito in caso fossi morto in un porto straniero.
In più, fischiettare durante una folata di vento era visto con disapprovazione. per paura che una semplice ventata diventasse una tempesta.
E se mai qualcuno avesse dovuto lasciare Eroda, bisognava evitare di farlo nei giorni dispari…
In ogni caso, avevano tutti comunque il broncio, che veniva chiamato “faccia da pesce”.

Ma poi… successe qualcosa di peculiare.. volevo dire… successe qualcuno di peculiare.
Il Ragazzo era… peculiare… dal momento in cui venne al mondo.
Nessuno era scortese con lui apposta, ma in un villaggio abituato alle solite cose, nessuno sapeva come comportarsi con qualcosa di così… diverso.
Fecero del loro meglio per ignorarlo… sperando finisse tutto… e col passare del tempo iniziò a sperarlo anche Il Ragazzo.
Aveva perso il sorriso e così il mondo divenne più buio, il vento più freddo e l’oceano più violento.

Il Ragazzo provò ad ignorare il pesce, ma non era solo nella sua malinconia .
La solitudine è un mare pieno di viaggiatori che cercano il loro posto nel mondo.
Ma senza l’amicizia, siamo tutti persi, senza speranza, senza una casa, senza un porto.

Si chiese per quale scherzo del destino crudele i due si fossero incontrati, e se il destino era davvero coinvolto, cosa stesse tramando. 

COS’E’ ERODA? COSA RESTA DA SCOPRIRE SU QUESTA PICCOLA ISOLA? 

…STAY TUNED!