L’Italia unita dalla Musica: quando il balcone diventa un palco. E il pubblico il tuo vicinato.

Nel silenzio surreale delle città italiane – costrette ad una doverosa e difficile quarantena – irrompono le voci degli italiani pronti a farsi forza attraverso le sette note: emozionanti cori fanno da colonna sonora ad un periodo che ci invita alla lontananza, ma che ci permette – cantando – di ricordare a noi stessi che NO, non siamo soli. E come ha detto il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte «Restiamo distanti oggi, per abbracciarci più forte domani».

L’Italia canta sui balconi contro il Coronavirus

2020-03-10