Vai a Team World Shop

Come rimettersi in forma dopo le feste

Finite le feste ti senti appesantito? Non temere, con alcuni semplici accorgimenti e una dieta controllata riuscirai a smaltire i chili di troppo presi durante le feste a ritornare in gran forma.

uomo si sente gonfio e misura girovita con metro

Ci risiamo: finite le feste ti ritrovi appesantito. I vestiti ti vanno di misura e senti che hai messo su qualche chiletto. Non ti deprimere, è una situazione comunissima, e che siano le feste di Natale o qualche altra festività, i rimedi per rimettersi in forma non mancano. Alcuni hanno solo bisogno di disintossicarsi dopo le grandi abbuffate altri, invece, necessitano proprio di perdere qualche chilo. Vediamo le soluzioni per entrambi i problemi.

Come sgonfiarsi e disintossicarsi dopo le feste

Molte persone dopo le feste si sentono appesantite, fanno fatica a riprendere il normale ritmo di vita e a concentrarsi. Ma soprattutto si sentono gonfie. Non si tratta di aver messo su qualche chilo, ma semplicemente di aver avuto per diversi giorni una dieta pesante e ipercalorica che ha un po’ disturbato il nostro organismo. In questi casi dobbiamo disintossicarci, cioè dobbiamo dare al nostro corpo una pausa, e un momento di relax al nostro apparato digerente.

Per farlo i consigli sono semplici: Elimina le bibite gassate e bevi tanta acqua naturale. La mattina a colazione e la sera dopo cena, concediti una tisana, meglio se drenante, e assolutamente senza zucchero. Per gli spuntini durante la giornata mangia frutta, quindi niente salatini o peggio panini. Per almeno due settimane evita le fritture, i cibi pesanti (tipo junk food) e i salumi. Abbonda con le insalate e le verdure a foglia larga, mangiandole a pranzo o a cena. Non disprezzare i legumi e le minestre, mentre limitate la pasta a non più di due volte a settimana.

Già dopo pochi giorni comincerai a sentirti più leggero e soprattutto più prestanti. In due settimane sarai come nuovo. Se il tuo problema non è che ti senti solo gonfio e appesantito dopo le feste, ma ritieni che hai anche preso uno o due chiletti di troppo, allora una regolata nella dieta e nello stile di vita nelle settimane a venire non può che farti bene.

Come smaltire i chili accumulati durante le feste

Una dieta sana è una dieta costante. Perdere peso in pochi giorni si può, ma è deleterio per il tuo organismo e li riprenderesti con la stessa velocità con cui li hai persi. Perciò se vuoi davvero smaltire i chili accumulati durante le feste, non serve ricorrere a una dieta ferrea, né piombarsi in palestra per un mese tutti i giorni. Il modo migliore è adoperare uno stile di vita sano. Innanzitutto, comincia a muoverti di più. Se puoi optare tra il camminare o il prendere la macchina, scegli sempre per la prima opzione. Evita l’ascensore sia quando lasci casa che quando rientri. Queste piccole accortezze possono farti smaltire in una giornata centinaia di calorie, con il minimo sforzo.

Per quanto riguarda la dieta vera e propria, le regole sono quelle della dieta mediterranea, ovvero un po’ di tutto senza esagerare. Va bene mangiare pasta o carboidrati, ma evita di mangiarli sia a pranzo che a cena e, soprattutto, se per un giorno non ne mangi affatto non è la fine del mondo, anzi. Cerca di preferire le insalate ai panini a pranzo, ti mantengono leggero e ti danno le vitamine necessarie. La frutta è sempre buona, sia per colazione che per merenda. Il pesce va mangiato almeno due volte a settimana, preferendo quello magro, tipo il rombo o la sogliola, piuttosto che quello grasso come l’orata, la spigola e il salmone. La carne va un po’ centellinata: non più di una volta a settimana e meglio se bianca (tacchino, petto di pollo e simili).

Come comportarsi con fritture, insaccati e junk food? La risposta in verità la sappiamo già: bisognerebbe eliminarli del tutto. Ma poiché non siamo masochisti, sappiamo pure che sarebbe complicato e, soprattutto, sarebbe una sofferenza. Allora concediteli di rado. Una porzione di patatine fritte al mese, non ha mai ammazzato nessuno, a patto che sia una volta a mese e non una a settimana. Soprattutto evita di acquisire grassi inutili. Mentre sei al lavoro o stai studiando, capita spesso di avere un languorino e di mangiucchiare cose di cui non abbiamo assolutamente bisogno: patatine, noccioline, biscotti etc. Sostituisci questi snack con cose salutari, come un’arancia, una banana o una tisana.Come rimettersi in forma dopo le feste

Anche i dolciumi vanno limitati: un pezzettino di cioccolata fondente dopo cena un paio di volte a settimana va bene, ma mangiare pane e nutella tutti i giorni no. Infine, un occhio di riguardo va dato anche a ciò che beviamo. Le bevande gassate, così come l’alcol, sono pieni di calorie. Riduci questi consumi e concediteli solo in occasioni sociali, quando esci con amici o vai a bere una cosa insieme. Insomma, il segreto per rimettersi in carreggiata dopo le esagerazioni alimentari delle feste sta nella costanza e nelle buone abitudini di tutti i giorni. Preso il ritmo, ti troverai di nuovo in perfetta forma e, se sarai costante, arriverai anche pronto per la prova costume, senza aver fatto nessun grande sforzo!