Vai a Team World Shop

Escape Room: sfida i tuoi amici, trova gli indizi e risolvi l’enigma!

Escape Room: trova gli indizi e risolvi l’enigma. Scopri tutto sull'escape game, il fenomeno alimentato dopo l'uscita al cinema del film di Adam Robitel.

Tutto sull’escape game in Italia – Dopo l’uscita del film “Escape Room”, si è acceso l’interesse sul fenomeno dell’escape game nel nostro Paese.

Nonostante abbia diviso la critica, il film di Adam Robitel, arrivato nelle sale italiane il 14 marzo 2019 ha puntato i riflettori sull’escape game, un fenomeno ancora poco conosciuto al grande pubblico ma che sta iniziando a riscuotere grande successo, soprattutto tra i più giovani.

Il thriller, che appunto vede i protagonisti “imprigionati” nei meandri di stanze mortali, ha creato, inevitabilmente, grande curiosità attorno a questo gioco.

Il film riprende un fenomeno ludico ideato in Giappone nel 2008 da Takao Katoe, che iniziò a proporre il “gioco reale di fuga”. In pochi anni le escape room si sono diffuse prima negli Stati Uniti e poi in Europa, tanto da sbarcare anche nelle sale cinematografiche.

Forse non tutti sanno che anche in Italia è possibile provare in prima persona questo brivido: a Milano, infatti, c’è una delle escape room più belle e avvincenti di tutta Europa.

Escape Room: la trama del film

Ecco la trama del film “Escape Room” di Adam Robitel:

Sei persone – apparentemente diverse ma legate da un filo comune – si vedono recapitare un pacco misterioso. Dentro, c’è una scatola nera con un biglietto per partecipare al complesso di escape room Minos. Il primo che riuscirà a risolvere tutti gli enigmi vincerà 10 mila dollari.

Le stanze sono tutte chiuse dall’esterno e, per uscire, i giocatori devono mettersi alla prova aguzzando l’ingegno. Come in Saw, i protagonisti affrontano una trappola dopo l’altra. Se ne accorgono presto: se non risolti, gli enigmi possono essere mortali. Gli ideatori del gioco spiano ogni loro mossa dall’esterno.

I giocatori non sembrano avere molto in comune: c’è il fanatico delle escape room, che parteciperebbe anche gratis; la reduce delle guerre in Medio Oriente segnata dalle cicatrici; la timida studentessa di fisica; il broker cinico ed egoista; il camionista che teme di essere sostituito da un’intelligenza artificiale dedicata alla guida e il giovane ragazzo che nemmeno ha capito come sia finito a partecipare all’escape room.

Gli scenari sono i più disparati: dalla prima stanza che improvvisamente si trasforma in un forno al lago ghiacciato all’aperto, fino a un bar in stile retrò dai colori tenui. In questi luoghi si nascondono delle trappoli mortali, mettendo a dura prova la forza psicologica e fisica dei sei partecipanti. Per sopravvivere bisogna saper risolvere gli enigmi e passare all’ambiente successivo prima che sia troppo tardi, pena la morte.

In Escape Room non è possibile decidere di abbandonare il gioco. Tensione e paura prendono il sopravvento, il tutto sotto gli occhi dei folli ideatori innamorati della morte, che osservano la disgregazione del gruppo da centinaia di telecamere.

La necessità di salvarsi la vita predomina e, chi prima chi dopo, rivela il lato egoistico che si cela in ognuno di noi, arrivando quasi a sacrificare gli altri, non tanto per vincere il premio in denaro, quanto per la propria incolumità.

L’escape room, dal film alla realtà

Escape Room: trova gli indizi e risolvi l’enigma!

Se anche tu sei curioso di vivere in prima persona questa avventura, puoi provare l’escape room Milano di Trap, considerata una delle più belle di tutta Europa. Cinque stanze, tutte diverse per trama, ambientazione, mood, enigmi e scenografia. Il protagonista sei tu, insieme alla tua squadra. Avrete 60 minuti a disposizione per risolvere tutti gli indizi e trovare la via di fuga. Creatività, logica e intuizione sono la chiave per vincere.

Trap Milano mette a disposizione varie ambientazioni con diversi livelli di difficoltà: La Tomba, La Casa nel Bosco, La Piramide, Antartide e Pirate Cave. Si può giocare fino a un massimo di 13 giocatori.

Partecipare ad un escape game, oltre ad essere un buon modo per affrontare le proprie paure, rappresenta un’ottima idea per una uscita di team building, visto che fortifica il legame e lo spirito di collaborazione tra colleghi: per arrivare alla soluzione finale c’è bisogno di tutte le menti giocanti. È anche un’esperienza interessante da provare con amici e familiari, oltre ad essere una perfetta occasione per festeggiare addii al nubilato e al celibato alternativi.

Per giocare con l’escape game di Trap Milano, basterà scegliere l’avventura, prenotare la sessione di gioco online e presentarsi con tutti i compagni all’orario indicato. Siete pronti a giocare?