Se ti stai chiedendo dove comprare le mascherine riutilizzabili online, sappi che il modello più richiesto è quello di colore nero e che molte farmacie online hanno aggiunto in catalogo, oltre alle chirurgiche e con filtro ffp, anche le mascherine in tessuto. Scopri dove trovare quelle nere.

Il 9 maggio 2020 l’ISS (Istituto Superiore di Sanità) si è espresso sull’uso delle mascherine protettive lavabili e riutilizzabili. Come ti avevamo spiegato anche noi nell’articolo dedicato alle mascherine efficaci per proteggersi dal virus, è bene tener conto che una mascherina in tessuto non ha la stessa efficacia delle mascherine chirurgiche e con filtri FFP.

Le mascherine in tessuto non essendo dispositivi medici e non richiedendo necessariamente di avere il marchio CE, sono facilmente realizzabili anche a casa. E’ per questo che vengono definite “mascherine di comunità”, essendo disponibili praticamente ovunque.

Potrebbe inoltre interessarti l’acquisto della visiera certificata EN 166 CE che protegge dai colpi di tosse, dalla saliva e da quant’altro si trova nell’aria: la trovi su www.farmaspeed.it.

Requisiti delle mascherine lavabili e riutilizzabili

Chiarito il fatto che le mascherine lavabili non sono paragonabili alle mascherine chirurgiche e alle mascherine con filtro FFP (filtering face piece), scopriamo ora i requisiti minimi comunicati dall’ISS per la loro efficacia:

  • devono garantire un’adeguata barriera per naso e bocca (devo coprire dal mento fino al naso compreso)
  • devono essere realizzate in materiali multi-strato
  • non devono essere realizzati con materiali infiammabili
  • non devono essere realizzati con materiali che non permettono la corretta respirazione
  • devono essere lavabili ad almeno 60° in lavatrice
  • devono avere un numero massimo di lavaggi consentiti (numero che deve essere indicato nella confezione, diffida quindi da mascherine in tessuto utilizzabili per sempre).

Come vanno indossate/utilizzate, sempre secondo l’ISS:

  • devono essere maneggiate dagli elastici e mai dalla parte in tessuto centrale;
  • una volta indossate non devono essere toccate, per non contaminarle (es. tantissime sono le persone che si spostano di continuo la mascherina sotto al mento, o tenendola in mano, o avvolgendola al gomito: in questo caso la mascherina perde totalmente la sua efficacia);
  • ogni volta che si tocca la mascherina, bisogna lavarsi le mani (anche con igienizzante);
  • devono essere rimosse sfilandole dagli elastici e riposte per il lavaggio (o stirate con il ferro da stiro per igienizzarle).

Nei luoghi in cui sono obbligatorie, le mascherine vanno indossate anche dai bambini maggiori di 6 anni di età.

Test per verificare se la tua mascherina di protegge

Indossa la tua mascherina e accendi un fiammifero: prova a spegnerlo. Se la fiamma si spegne, la tua mascherina è inefficace.

Un test semplice per verificare l’efficacia delle mascherine riutilizzabili è provare a spegnere la fiamma di un cerino o di un accendino soffiando mentre se ne indossa una: se ce la fate, significa che servono a poco e non sono adeguate.

Dove comprare mascherine nere riutilizzabili online

Secondo una ricerca, la mascherina in tessuto riutilizzabile più richiesta è quella di colore nero. Oltre a trovarle facilmente nei negozi – diverse aziende e piccole imprese hanno convertito parte della loro produzione proprio in mascherine – sono disponibili anche in alcuni siti delle farmacie e, ovviamente, su Amazon.

Mascherine lavabili ASOS

Mascherine ASOS

Sono tantissime le mascherine in tessuto riutilizzabili realizzate da Asos Design e disponibili su ASOS: con meno di 15€ si ricevono a casa due mascherine.

2020-03-10

ASOS donerà 1 € per ogni vendita delle mascherine. I proventi saranno devoluti all’appello di Oxfam contro l’emergenza del Coronavirus. Oxfam è un ente benefico registrato in Inghilterra e Galles (numero di registrazione 202918) e in Scozia (numero di registrazione SC039042). Oxfam GB è membro di Oxfam International.

La versione nera della mascherina in tessuto è bestseller sul sito e la trovi qui: mascherina nera ASOS.

Mascherina in tessuto Kasanova

Sul sito www.kasanova.com ci sono tantissime mascherine in tessuto riutilizzabili, le trovi sia colorate che in fantasia. Purtroppo la versione nera va immediatamente sold out, monitora quindi il sito per controllare sempre l’eventuale riassortimento.

Mascherine nere lavabili Amazon

CALZITALY – PACK 5 PEZZI Fascia Protettiva Lavabile e Riutilizzabile, Tessuto Antibatterico, Protezione Naso e Bocca, Bianco, Nero, Made in Italy (FASCIA, NERO)
  • PACK 5 PEZZI >> MASCHERINA PROTETTIVA MULTIUSO
  • Realizzate con doppio strato di tessuto antibatterico. Filato Q-Skin, con ioni d’argento che permettono di regolare la proliferazione batterica con un’efficacia duratura. Spazio tra i due strati di tessuto, che permette l’inserimento di ulteriori filtri. Maschera lavabili a 50-60°, consigliato l’utilizzo di sacchetti per il lavaggio. Capo multiuso e taglia unica.
  • La fascia è destinata all'uso esclusivo della collettività. Non è un presidio medico ad uso sanitario. Fascia protettiva prodotte in conformità delle Circolare del Ministero della Salute n. 0003572-p del 18 Marzo 2020, in deroga alle vigenti norme sull'immissione in commercio ai sensi dell'art 16, comma 2, del DL 20 Marzo 2020, non ad uso sanitario e non quale DPI sui luoghi di lavoro.
  • Tutti i prodotti di CALZITALY possiedono il CERTIFICATO STANDARD 100 by OEKO-TEX
  • ✨✨ High Quality MADE IN ITALY with love ✨✨