Costanza e buoni propositi – Alessia Gazzola. L’autrice dei romanzi da cui è stata tratta la serie televisiva con Alessandra Mastronardi e Lino Guanciale torna con un nuovo romanzo, intitolato Costanza e buoni propositiData di uscita 12 ottobre 2020.

Alessia Gazzola è una scrittrice nata a Messina nel 1982. Scrittrice di numerosi romanzi, è conosciuta maggiormente per la serie de L’Allieva, tradotta in diverse lingue e divenuta un’omonima serie in onda su Rai Uno con Lino Guanciale e Alessandra Mastronardi nei panni dei protagonisti.

Ora, Alessia Gazzola torna in tutte le librerie fisiche e online con un nuovo romanzo, sequel del libro uscito nel 2019, Questione di Costanza.

Costanza e buoni propositi, il nuovo libro di Alessia Gazzola

Costanza e buoni propositi, è il nuovo libro di Alessia Gazzola, scrittrice dei libri che hanno ispirato la serie di successo di Rai Uno, L’Allieva. 

Edito da Longanesi, Costanza e buoni propositi è uscito in tutte le librerie il 12 ottobre 2020.

Se vuoi acquistarne una copia, ecco dove puoi trovarlo:

[Acquista Costanza e buoni propositi su IBS]

[Acquista Costanza e buoni propositi su Mondadori Store]

Costanza e buoni propositi
  • Gazzola, Alessia (Author)

La trama di Costanza e buoni propositi di Alessia Gazzola

Sequel di Questione di Costanza, Costanza e buoni propositi torna a raccontare la vita piuttosto travagliata di Costanza Macallè, una trentenne dai capelli rossi e ribelli, che indossa un cappotto troppo leggero per trascorrere l’inverno al Nord e che possiede pochi ma ottimi assi nella manica per riuscire ad affrontare giornalmente le sfide che le mette davanti la vita. Costanza ha la consapevolezza di sapersi rialzare da sola dopo una caduta ed è determinata a cavarsela, anche con poco, perché sa che l’importante è avere sempre dei buoni propositi. La sua nuova vita, però, potrebbe essere già nuovamente di fronte a un cambiamento. Il sogno di diventare medico non l’ha ancora abbandonata e il padre di sua figlia è ancora vicino alle nozze, e tutto questo porta Costanza a dover fare i conti con importanti decisioni, cuori che non vogliono ascoltare il cervello, un sito archeologico di Milano che porta a galla un mistero medievale, e la concreta possibilità che i suoi buoni propositi non siano altro che mere illusioni.

2020-03-10